1.12.2017 | Se una notte d’inverno | personale Mara Cozzolino


 

Il 1 di dicembre dalle 18.30 siete tutti invitati alla mostra personale di Mara Cozzolino che ci incanterà con le sue xilografie giapponesi mokuhanga.
Abbiamo scelto il titolo evocativo “Se una notte d’inverno” per farvi scoprire una tecnica meravigliosa che potrete sperimentare in un workshop in Babelica il 10 e l’11 febbraio prossimi
Le xilografie esposte sono acquistabili.
L’ingresso è libero e gratuito.

Piccola bio di Mara:
ha lavorato come illustratrice, e ha praticato per molti anni l’incisione calcografica.Nel 2011 si avvicina alla xilografia giapponese Mokuhanga che da allora diventa la sua attività rincipale.
partire dal 2013 ha tenuto workshop di xilografia Giapponese presso l’associazione Stamperia 74/b a Milano, la Scuola Internazionale di illustrazione Zavrel a Sarmede e diverse associazioni nel nord Italia. Si è formata a Edimburgo presso Edinburgh Printmakers con Paul Furneaux (aprile ed ottobre 2011), a Montefiore Conca presso Opificio della Rosa con Wuon Gean Ho (luglio 2011) a Kyoto in Giappone nel giugno 2011 partecipa alla prima Conferenza Internazionale sulla Mokuhanga
Presso il lago Kawaguchi, in Giappone, a ottobre 2012 viene invitata a partecipare ad una residenza artistica di 35 giorni, organizzata da MiLab (Mokuhanga Innovation Laboratory http://www.endeavor.or.jp/mi-lab/news/index.html), a Tokyo in Giappone a settembre 2014 partecipa alla seconda Conferenza Internazionale sulla Mokuhanga, nel marzo 2016 è in residenza artistica per un mese presso il centro artistico 3331Art Chiyoda.

A settembre di quest’anno partecipa alla terza conferenza internazionale sulla mokuhanga a Honolulu dove viene premiata una sua opera’ (che è quella che abbiamo usato per realizzare la testata dell’evento)

www.maracozzolino.com