AMERICANA | miti e forme del racconto tra letteratura, film e serie TV

con il patrocinio di

logo disteso colore

Si tratta di un percorso di 5 lezioni dedicate al cinema americano, condotte dal prof. Umberto Mosca. Durante il corso si partirà alla ricerca delle culture, dei valori e dei personaggi dell’American Storytelling, per mettere a fuoco i miti e le storie originali da cui nascono continuamente nuove interpretazioni e variazioni sul tema.

1.Ritorno a Spoon River. Da Edgar Lee Masters a Twin Peaks: il lungo viaggio nel “non raccontabile” della provincia americana.
2.Deep South: sfumature di Noir dai romanzi di William Faulkner a True Detective.
3.La “generazione perduta” da Il grande Gatsby a Woody Allen: Fitzgerald, Hemingway e gli altri tra Parigi e New York.
4.Cormac McCarthy e l’ultima Frontiera. Il west e i suoi cuori di tenebra: da Non è un paese per vecchi a Tre manifesti a Ebbing, Missouri.
5.American Gothic: Tim Burton rilegge Washington Irving e Edgar Allan Poe. 

INFO EDIZIONE 2018

QUANDO

dal 12 novembre per 5 incontri
19-21

DOVE

Biblioteca Civica Centrale
Via della Cittadella, 5 Torino

CONTRIBUTO

€ 10,00
a serata

NOTE

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un minimo di 10 partecipanti.

[ vi preghiamo di inviarci mail in caso di iscrizione all’indirizzo info@babelica.it ] 

UMBERTO MOSCA

è un Media Educator che progetta e conduce percorsi didattici e formativi sull’utilizzo del cinema e del prodotto audiovisivo negli ambiti film literacy, audience building e media training. Professore a contratto presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino, è Direttore del Master in Management della Produzione Audiovisiva.
Fondatore, con la psicologa Martina Zilio, del Centro Studi Psicologia Immagine, che si occupa dei rapporti tra l’immagine filmica e i processi di formazione della persona.
Da venticinque anni lavora con l’AIACE di Torino, per cui progetta e conduce corsi di analisi del film. Selezionatore dei concorsi e curatore dei laboratori didattici di Sottodiciotto Film Festival; è direttore artistico di MyGeneration Festival, dedicato ai video indipendenti prodotti in Italia (music video, web series, video blog).
Giornalista pubblicista e critico cinematografico (SNCCI-Gruppo Piemonte e Valle d’Aosta), è autore di volumi iconografici sui registi François Truffaut, Sam Peckinpah, Jim Jarmusch, Mohsen Makhmalbaf, Paolo Gobetti. Ha pubblicato inoltre “Gioventù catodica”, “Cinema e Rock”, “Orizzonti della Media Literacy”. Ha collaborato con “Cineforum”, “Duellanti”, “Panoramiques”, “Rockerilla” e “L’Indice dei Libri del Mese”.

Privacy Policy