BABELICA in 30″


associazione

 

» Cos’è Babelica?

Babelica è un’associazione culturale no profit affiliata Arci nata per promuovere quella cultura che chiamiamo con la ‘c’ minuscola, ovvero l’insieme di tutti gli ambiti che ricadono nella cultura popolare, bollata a volte come di serie b, ma che se trasmessa con competenza e passione diventa a nostro avviso un patrimonio importante e di tutti.

» Cosa significa associazione no profit?

Significa che tutti i proventi determinati dalle attività dell’associazione non costituiscono un compenso per nessuno di noi, ma vengono reinvestiti interamente nelle attività stesse dell’associazione, a beneficio dei soci. Questo concetto è nella natura stessa dell’associazione ed è il fulcro del nostro statuto.

» Quali sono le attività dell’associazione?

Babelica organizza corsi, laboratori, workshop su diverse tematiche. Puoi trovare un dettaglio dei corsi qui

 

» Come mai i corsi non sono gratuiti?

I docenti dei nostri corsi sono professionisti di varia estrazione (musicisti, scrittori, giornalisti, bloggers.. ) e per il loro tempo (che è frutto di un lavoro fatto di passione e cura) percepiscono un regolare e dovuto compenso.

Il costo del corso è necessario per permettere all’associazione di coprire tale compenso, il costo della sede, del materiale e delle attività di promozione.

 

» Quanto costa associarsi a Babelica? 

La tessera Arci ha un costo di €10,00 ed una validità da inizio ottobre a fine settembre.

Per partecipare alle attività di Babelica nonché ai momenti assembleari è necessario essere associati.

» Cosa vuol dire associarsi all’Arci? 

Diventando socio dell’Arci avrai la tua tessera che ti permette l’ingresso in un universo ricco e multiforme: l’universo dei circoli. 

Diventi protagonista della nostra associazione; parte attiva con i suoi diritti e i suoi doveri; fruitore a pieno titolo di servizi e attività ma tu stesso impegnato a dare idee ed energie alla loro creazione e alla loro migliore qualità.

Quando il circolo dove ti sei iscritto è nato, i suoi fondatori erano certi che le attività nate dalle loro passioni sarebbero state motivo di allegria, di riflessione e di impegno anche per tutti coloro che avrebbero potuto e saputo avvicinare. Questa era, ed è ancora adesso, la loro grande e semplice idea. Ma ora non è più solo loro. E’ anche tua. Sei anche tu, insomma, insieme agli altri soci, responsabile del futuro di quell’idea. Allora, sappi innanzitutto quali sono le prime cose che ti si chiedono e quelle che devi chiedere….

Essere socio vuol dire:
  • conoscere lo statuto del proprio circolo, condividerne le finalità e rispettarne le regole
  • prendere parte attiva alla vita del circolo, collaborando con gli altri soci all’organizzazione delle attività e alla realizzazione dei suoi scopi sociali
  • partecipare alle assemblee, esercitando il proprio diritto-dovere di decisione sulle scelte che riguardano la vita del circolo
  • partecipare alla discussione e all’approvazione del bilancio annuale del circolo
  • partecipare all’elezione degli organismi dirigenti del circolo e, se lo ritenete, candidarsi a farne parte
  • impegnarsi ad affermare dentro e fuori del circolo il valore e la dignità delle persone, al di là di ogni differenza di sesso, razza o religione, la cultura e la pratica della tolleranza, della pace, della cooperazione e della solidarietà tra i cittadini
  • occuparsi dei problemi del territorio, prestando la propria attività a sostegno dei cittadini più deboli, per la crescita culturale e civile della comunità
  • e infine ricorda che il gioco, la gioia e la felicità sono beni inalienabili di tutti che ognuno ha il diritto di preservare

» Vorrei essere aggiornato sui vostri corsi ed eventi, come faccio?

La rete fortunatamente ci mette a disposizione diversi strumenti 🙂

Puoi iscriverti alla nostra newsletter mensile (qui a destra), visitare il nostro sito, ma soprattutto seguirci su facebook, twitter e instagram per tutte le informazioni in tempo reale.

Ah, non dimenticarti di diffondere la voce e condividere il più possibile 🙂

 

» Mi piacerebbe collaborare… come posso fare?

Siamo sempre aperti a nuovi stimoli e idee.. e avremo sempre bisogno di una mano! Scrivici e parliamone insieme! Babelica ha bisogno della partecipazione attiva di tutti!