programma

2 maggio

ore 18.30, Cartiera, via Fossano 8

Inaugurazione del festival, saluti istituzionali e dei partner.

“Chi è Gramsci” a cura di Dunia Astrologo Direttrice della Fondazione Istituto piemontese Antonio Gramsci Onlus.

Letture a cura di Giorgio Perona da Fiabe dei fratelli Grimm. Apologhi, racconti torinesi, racconti di Ghilarza e del carcere, di Antonio GRAMSCI, Catartica edizioni con la partecipazione degli editori Daniela PIRAS e Giovanni FARA e un piccolo laboratorio di sperimentazione musicale a cura de La Stanza di Greta.
Bookshop a cura di Diorama Kids’

ore 20.30, Associazione dei sardi ‘Gramsci’, via Musinè 5

Cena sarda per il Matota, prenotazione obbligatoria info@associazionegramsci.it

3 maggio

ore 10.00, le scuole scendono in piazza Moncenisio in caso di pioggia scendono in Piazza Umbria Via Ceva 22 – nel salone polivalente della circoscrizione 🌧 🌧 

Pino PACE presenta La neve non è cemento, Rrose Sélavy, per le scuole elementari. Conduce la chiacchierata Alessandra Papa dell’agenzia letteraria Rottermaier.

Carlo GREPPI presenta Bruciare la frontiera, Feltrinelli, per le scuole superiori. Conduce la chiacchierata Cristiana Ferrari dell’agenzia letteraria Rottermaier.

ore 10.00, le scuole scendono in piazza Risorgimento in caso di pioggia scendono al circolo dei sardi in Via Musinè 🌧🌧

Daniele BERGESIO, presenta la collana Bambini nel mondo di Ceri ROBERTS, Giralangolo, per le scuole elementari.

ore 17.00, Binaria Bimbi, via Sestriere, 34

Laboratorio musicale per bambini a cura di La stanza di Greta.

4 maggio

ore 9,30 le scuole scendono in piazza Paravia in caso di pioggia scendono in Più Spazio 4 in Via Saccarelli 🌧🌧

Paola FRANCO racconta la storia di Peppino Impastato con il kamishibai [teatro di carta giapponese], con laboratorio. Per una classe delle scuole elementari, durata 120 min.

ore 10.00 le scuole scendono in piazza Paravia in caso di pioggia scendono in Babelica in Via Pacinotti 29 🌧🌧

Daniele ARISTARCO presenta Io dico no – Storie di eroica disobbidienza, Einaudi ragazzi, per le scuole elementari e medie.

ore 20.30, Più spazio 4, via Saccarelli 18

Proiezione dei book trailer realizzati dai ragazzi della scuola media Pacinotti nell’ambito dell’indirizzo cinematografico

a seguire lezione aperta I ragazzi nel cinema dal documentario di Mark COUSINS, a cura di Umberto MOSCA.

5 maggio

ore 10.00, Circolo Arci Banfo, via Cervino

Laboratorio di kamishibai dedicato alle famiglie, a cura di Paola FRANCO, iscrizione obbligatoria.

ore 15.30, Piazza Paravia

Renzo SICCO, Direttore Artistico di Assemblea Teatro, e la scrittrice Margherita BORNEMANN introduce la lettura bilingue di Un elefante ocupa mucho espacio di Elsa BORNEMANN, scrittrice argentina che vinse il Premio Andersen (nel 1976).
Il suo libro venne proibito dalla dittatura militare argentina e non è mai stato tradotto in Italia.
Traduzione e lettura a cura di Julieta RAMIREZ di Cuentopos.

ore 17.00, Piazza Paravia

Paola CEREDA presenta  Le tre notti dell’abbondanza, Edizioni Piemme, conduce l’incontro Pino PACE.
Bookshop a cura di Binaria Book

6 maggio

ore 9.00, Cartiera, via Fossano 8

Quadrangolare di calcetto nella palestra della Cartiera con i migranti ospiti delle cooperative Isola di Ariel e Valpiana e i ragazzi del centro diurno.
A seguire, “Sport, gioia e rivoluzione”. Con Paolo SOLLIER, Alessandro COLOMBINI del Collettivo Minuto Settantotto e il giornalista Alessandro MASTROLUCA.

ore 15.00, piazza Paravia

Lectio minimalis del libraio Massimo TROMBI: gli autori e i libri che hanno rivoluzionato la narrativa per ragazzi.

ore 16.30, piazza Paravia

Nella BOSNIA, Cinzia GHIGLIANO e Anna Curti, moderate da Anna Travagliati, raccontano la nascita della casa editrice Dalla parte delle bambine i cui libri sono ora pubblicati da Motta Junior – Giunti editore.

ore 18.00, piazza Paravia

Chiusura festival con il racconto della storia di Peppino Impastato per kamishibai, a cura di Paola FRANCO. Con il comitato Amici di piazza Paravia.

Bookshop a cura di Binaria Book