Tornare a leggere Piergiorgio Pulixi è così: un fulmine oscuro. 


L’odore del foglio nuovo.
La copertina che si gira, senza piegarla.
Poche parole.
Poi, in un attimo, lo schianto.
Tornare a leggere Piergiorgio Pulixi è così: un fulmine oscuro. 
Rincontrare un vecchio amico poi, di quelli che amano starsene da parte, come Vito Strega, fa un certo senso.
Eccolo Piergiorgio. Ed eccolo Strega.
Insieme a spalancare una porta con vista sulla notte dell’anima.
La stessa visuale che ci regaleranno venerdì 29 pomeriggio a Babelica con la presentazione de “La scelta del buio”, il nuovo romanzo di Piergiorgio marcato Edizioni E/O (e che te lo dico a fare sponda Sabot/Age e controfirma di Colomba Rossi e Massimo Carlotto).
Inutile provare a scappare, tanto alla fine Strega arriva per tutti.

 

Piero Ferrante