associazione di promozione sociale

AS BESTAS | Il forestiero è il nemico

Regia: Rodrigo Sorogoyen

Anno: 2022

Produzione: Spagna, Francia

una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva

As Bestas del regista spagnolo Rodrigo Sorogoyen, narra una vicenda che ne ricorda altre già raccontate in passato in film ambientati in epoche diverse e in luoghi differenti, anche oltreoceano: il confronto e lo scontro fra gli abitanti di un luogo ove essi risiedono da generazioni e i forestieri, che nel medesimo luogo arrivano legittimamente ad abitare, con stili di vita e idee – però – molto diverse. Ma non si tratta solo del conflitto fra locali e forestieri ma, anche, fra spagnoli galiziani – in questo particolare caso – e francesi (“stranieri”, non solo forestieri), fra persone rozze e abbruttite dalla fatica e dal duro lavoro e persone istruite che hanno viaggiato per il mondo e – per ultimo – fra semi-montanari quasi indigenti ed ex-cittadini che non hanno problemi economici. Anche se Olga e Antoine, i due francesi, nell’acquisto della terra in Galizia hanno investito tutti i loro risparmi e non hanno altre fonti di reddito.

As Bestas img 1 beppe e chiara

La naturale antipatia provata dai locali – e dai fratelli Anta in particolare – per i nuovi arrivati, sfocerà in tragedia quando la coppia francese rifiuterà di firmare l’accordo con un’azienda produttrice di energia per l’installazione di alcune pale eoliche. Una fonte di guadagno a cui Xan e Lorenzo Anta non possono e non vogliono rinunciare, per quanto modesta essa sia.

Un film crudo e claustrofobico – nonostante l’ambientazione in mezzo alla natura – dove le bestie a cui il titolo allude sono gli uomini che – non riuscendo a confrontarsi su un piano razionale e dialettico – non possono che risolvere la questione con la sopraffazione. Una delle due parti, infatti, non potendo venir convinta deve essere domata, come i cavalli selvaggi della scena iniziale del film.

Diverso il punto di vista femminile e di Olga in particolare, alla quale l’istinto di conservazione suggerirebbe, nella prima parte della vicenda, la fuga e che invece dopo i tragici eventi decide di rimanere, poiché sempre in modo istintivo sa che i vicini non la minacceranno più e riuscirà nella sua ricerca a dispetto del fatto che questa sembri essere un’impresa disperata, come le rinfaccia la figlia in un drammatico confronto, realistico e molto ben riuscito.

Alla fine, forse, nell’universo femminile ci sarà pace e Olga e la madre dei fratelli Anta troveranno un terreno su cui incontrarsi, quello che è stato impossibile per marito e figli.

As Bestas img 2 beppe e chiara
BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Assemblea Babelica
    4 Marzo 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024 - Lezioni di regia: “C’è ancora domani (La sera dei miracoli)” di Paola Cortellesi Il grande successo di pubblico e di critica della stagione, analizzato con puntualità sequenza per sequenza, per approfondire le tematiche, le scelte estetiche, il meccanismo narrativo, le prove d’attore.
    5 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Progetto Senior civici
    7 Marzo 2024 @ 10:00 - 12:00
    Dettagli

  • I grandi Fotografi del 900 a cura di Marco Ferraro- I fotografi della legge Basaglia
    11 Marzo 2024 @ 20:30 - 22:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024 - CineCritici di Marzo – DRIVE-AWAY DOLLS di Ethan Coen Il primo film da solista di Ethan, osservato dal punto di vista della filmografia d’autore, del rapporto tra commedia e road movie, dei temi legati alle differenze di genere. *il titolo è quello che proponiamo in fase di programmazione, e sarà confermato o sostituito al termine della discussione dell’incontro dei CineCritici del 13 febbraio
    12 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione POP dedicata a Germinal di Emile Zola
    16 Marzo 2024 @ 17:30 - 19:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    19 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione i Minatori nel cinema - a cura di Umberto Mosca - gratuita contributo facoltativo
    20 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione Grandi Fotografi - Manicomi - versione online
    21 Marzo 2024 @ 21:00 - 22:30
    Dettagli

  • Avvio gruppo di lettura Cartiera
    23 Marzo 2024 @ 15:30 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    26 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli