Passeggiata nella letteratura italiana

Barettini-grafica

 

PASSEGGIATA NELLA LETTERATURA ITALIANA a cura di Alessio Barettini

In 6 incontri vi racconteremo il secondo ‘900 italiano attraverso gli occhi e le opere dei padri della letteratura italiana contemporanea, alla ricerca dei valori espressi nei loro testi che resistono al passaggio del tempo.

E’ da tempo che stiamo cercando di organizzare un corso dedicato alla Letteratura Italiana del ‘900, dopo percorsi dedicati agli Stati Uniti e all’America Latina ci sembrava quasi un dovere dedicarci alle opere italiane.

Per favorire, in certi casi, una riabilitazione da uno shock subito alle scuole superiori, in altri casi per far risbocciare un innamoramento, e per alcuni poter conoscere per la prima volta quelli che sono stati i padri fondatori del nostro “tempo” letterario.
ilcorso
 
Ed ecco il dettaglio degli incontri…  e la BIBLIOGRAFIA ESSENZIALE di riferimento.
 
Primo Incontro
IL REALE o “Il doposbornia della guerra mondiale” con
Fenoglio e Vittorini – La Resistenza
Pavese – La Solitudine
Ginzburg – La Famiglia
Primo Levi –  La Memoria
Secondo Incontro
 “IL SOCIALE”“L’amore per le cose umili, il miracolo economico, la questione dei ruoli sociali” con
Moravia – L’analisi Sociale e le classi
Cassola – L’amore per le cose umili
Alvaro e Carlo Levi – La Società è Il Lavoro
Terzo incontro
IL FANTASTICO“L’incontro con la realtà” con
Buzzati – L’Estraneità
Calvino – La Fantasia
Ortese – La Suggestione
Landolfi – Il Fantastico
Quarto Incontro
L’IMPEGNO SOCIALE  e Il “caso” Pasolini con
Pasolini  – L’impegno
Volponi – La Società e il Lavoro
Sciascia – Mafia e Potere

 

Quinto incontro

“GLI ANNI 80” o “Il plurilinguismo e il postmoderno, il caso Calvino e la letteratura di rappresentanza giovanile” con

Calvino  – L’ultimo romanzo
Parise – La semplicità
Eco – La varietà del linguaggio
Tondelli – l’Emarginazione giovanile, l’appartenenza generazionale
Busi e Siti – L’Omosessualità
Sesto Incontro
IL FUTURO o “Il Panorama sulla contemporaneità” con
Ammaniti e Nove  – La “bassezza” della contemporaneità
Mari  – La Letteratura
Vassalli, Wu Ming e De Cataldo  – La Storia
Carlotto – Il mondo dell’illegalità
 info

Destinatari: dai 18 anni a infinito..

Durata: dalle 20 alle 22,30

Data: 6 incontri a partire dal 28 aprile

Dove: Via Don Bosco 23E a Torino (Quartiere San Donato, pressi Via Livorno)

costi

Iscrizione base 120. E’ possibile partecipare alle singole lezioni ad un costo di 22 euro ciascuna.

pre-iscrizioni (entro marzo 2016) € 105

Il corso partirà al raggiungimento di un minimo di 13 partecipanti.

Pre iscrizione obbligatoria versando un acconto pari al 30%  dell’importo totale attraverso Paypal versando qui con causale “Letteratura italiana”

* oppure facendo un bonifico sul conto IT25Q0301503200000003563006 intestato a Babelica

*specificando modalità “pagamento” e non “donazione”

bio

Alessio Barettini

Nasce a Torino quasi 40 anni fa. Sin da ragazzo si circonda di libri, e decide che la loro compagnia gli è indispensabile ogni giorno: studia per diventare insegnante, attività che  svolge da 9 anni.
Oltre a insegnare si occupa di correzioni editoriali e di partecipazione attiva a progetti culturali di non scontata diffusione, come quello del libro “Storie di guarigione” dell’Associazione FarPensare.
Inoltre pubblica, romanzi, racconti o poesie, secondo il caso, gli umori, il tempo. Dal 2010 a oggi ha pubblicato un romanzo, 4 racconti su antologie, uno su rivista, e diverse poesie su antologie e riviste poetiche. Questa, per Limina Mentis, è la sesta pubblicazione della serie. Infine ha pubblicata una silloge, “Sassi in agrodolce”.

alessio

Categorie corsi