CINEMA 2020 secondo tempo

Una serie di appuntamenti preziosi per ritornare sulle opere che più di recente hanno colpito l’interesse del pubblico e della critica, per individuare le scelte di regia più originali, per riconoscere nuovi modelli di narrazione, per approfondire le tematiche che abitano l’immaginario collettivo

CINEMA 2020 – SECONDO TEMPO

25 Maggio LA FAVORITA e il cinema di Yorgos Lanthimos
(The Lobster, Il sacrificio del cervo sacro…)

8 Giugno BLACKkKLANSMAN e il Black Cinema di Spike Lee

15 Giugno DOLOR Y GLORIA e il cinema di Pedro Almodovar

22 Giugno LA PARANZA DEI BAMBINI e i film di Claudio Giovannesi

29 Giugno IN TO THE INFERNO e il cinema di Werner Herzog

INFO SECONDO TEMPO 2020

QUANDO

dal 25 maggio 21-23

DOVE

in diretta streaming dallo studio di Umberto Mosca

CONTRIBUTO

€ 45 abbonamento 5 lezioni
€ 10 singola serata

NOTE

L’iscrizione è riservata ai soci ARCI (contributo tessera anno sociale 2019-2020 € 10,00). Se non sei ancora socio puoi sottoscrivere la tessera con noi direttamente attraverso la preiscrizione ARCI dal pulsante rosso qui accanto. Appena possibile ti spediremo la tessera a casa! Attenzione: non preoccuparti, non occorre venire fisicamente a Torino!

PER ISCRIVERSI

1

se sei in possesso della tessera ARCI per l’anno in corso procedi al punto 2, altrimenti effettua la preiscrizione  dal pulsante rosso qui accanto!

2

effettua il versamento del contributo tramite:

bonifico bancario

c/c intestato a Babelica APS
IBAN IT25Q0301503200000003563006

Satispay

Paypal

invia il pagamento a info@babelica.it

3

Compila il modulo di iscrizione cliccando sul pulsante verde:

UMBERTO MOSCA

è un Media Educator che progetta e conduce percorsi didattici e formativi sull’utilizzo del cinema e del prodotto audiovisivo negli ambiti film literacy, audience building e media training. Professore a contratto presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino, è Direttore del Master in Management della Produzione Audiovisiva.
Fondatore, con la psicologa Martina Zilio, del Centro Studi Psicologia Immagine, che si occupa dei rapporti tra l’immagine filmica e i processi di formazione della persona.
Da venticinque anni lavora con l’AIACE di Torino, per cui progetta e conduce corsi di analisi del film. Selezionatore dei concorsi e curatore dei laboratori didattici di Sottodiciotto Film Festival; è direttore artistico di MyGeneration Festival, dedicato ai video indipendenti prodotti in Italia (music video, web series, video blog).
Giornalista pubblicista e critico cinematografico (SNCCI-Gruppo Piemonte e Valle d’Aosta), è autore di volumi iconografici sui registi François Truffaut, Sam Peckinpah, Jim Jarmusch, Mohsen Makhmalbaf, Paolo Gobetti. Ha pubblicato inoltre “Gioventù catodica”, “Cinema e Rock”, “Orizzonti della Media Literacy”. Ha collaborato con “Cineforum”, “Duellanti”, “Panoramiques”, “Rockerilla” e “L’Indice dei Libri del Mese”.