associazione di promozione sociale

CLOSE | Broken flowers

Regia: Lukas Dhont

Anno: 2022

Produzione: Belgio, Francia, Paesi Bassi

una recensione a cura di Elena Pacca

The first picture of you
The first picture of summer
Seeing the flowers scream their joy

The Lotus Eaters

Inondati dai fiori, dai colori sgargianti che pare di sentirne il profumo.
Inondati dagli sguardi, un profluvio di occhi guardinghi, attenti, trepidanti.
L’amicizia, specie quando si è giovani, è qualcosa di sacro. Qualcosa da difendere contro tutto e tutti. Qualcosa per cui vale la pena lottare. La fine di un’amicizia è spiazzante. A tredici anni l’amicizia è una lunga teoria di rituali, di abitudini consolidate, la strada assieme in bicicletta, le corse nei campi, dormire a casa dell’amico del cuore, la quasi condivisione di un genitore acquisito.
Il venir meno di tutto questo è un mondo di certezze che improvvisamente crolla come uno stupido castello di carte. Forse è presto per chiamarlo amore, ma forse è troppo tardi per negarlo, irriderlo, ignorarlo. Ed è il cambio di prospettiva, il non detto, carico di sguardi eloquenti, che non regge il confronto con quello che gli altri pensano. E’ il cambio di prospettiva che allontana – rimarcando le distanze da quel titolo – Close – che ben rappresenta invece il viversi addosso, sino all’insinuarsi del dubbio che oltre all’amicizia ci sia qualcos’altro. Drammatico, intenso e delicato, capace di tenere il ritmo su una storia minima e gigantesca. Il suicidio non è voler morire, ma voler cessare la sofferenza di quel vivere. La morte volontaria di un adolescente ci trova arresi. Incapaci di veicolare un pensiero razionale che riavvolga il nastro sino al punto di un possibile ritorno, di un margine di salvezza. Nonostante le buone intenzioni. Nonostante famiglie accoglienti, nonostante la scuola, gli insegnanti, la vita apparentemente lieve di ragazzini nel fiore degli anni migliori colmi di spensieratezza e gioia. E altrettanto incommensurabile e irreversibile dolore.

Close img 1 elena
BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Gruppo Filosofia
    16 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • Progetto lettura Leggere per imparare
    16 Aprile 2024 @ 16:30 - 18:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    16 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Sylvia Plath corso di Paola Zoppi
    17 Aprile 2024 @ 20:30 - 22:30
    Dettagli

  • Zaino del partigiano a Rivalta Biblioteca
    20 Aprile 2024 @ 10:45 - 12:00
    Dettagli

  • Festa di Cartiera
    20 Aprile 2024 @ 15:00 - 19:00
    Dettagli

  • “The worker’s jazz quintet” per la rassegna The Working Class Stories
    20 Aprile 2024 @ 18:00 - 19:00
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    23 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    23 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Mosche di Valentina Santini aperitivo + presentazione
    23 Aprile 2024 @ 19:30 - 21:30
    Dettagli

  • Prima nazionale del romanzo Mosche di Valentina Santini
    23 Aprile 2024 @ 20:00 - 21:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    30 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    30 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • La piccininna con Silvia Montemurro e il gruppo di lettura
    5 Maggio 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    7 Maggio 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Grattini, Il gregge
    9 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • Presentazione Davide Grittani, Il Gregge edizioni Alterego - Presenta Piero Ferrante
    10 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:15
    Dettagli

  • Presentazione Piegiorgio Pulixi in occasione del SalTooff
    11 Maggio 2024 @ 18:00 - 19:30
    Dettagli

  • Presentazione Trudy Carlotto presso Volere la Luna SalToOf
    12 Maggio 2024 @ 19:30 - 20:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    14 Maggio 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli