Italo Calvino | monografia in 4 incontri

Lo si scopre dimezzato, rampante, inesistente, partigiano, marcovaldo. Ma i suoi alter ego sono molti altri, e si confondono con la sua scrittura meno conosciuta. Non minore, perché sarebbe un delitto definirla così. La puoi trovare nello spazio siderale, negli occhi di un Lettore Ideale, in una vacanza come tante, in uno sperduto castello o tra città tanto invisibili quanto presenti. O tra le suore del Cottolengo, o tra i palazzi di Sanremo, sempre con l’ombra dei suoi alberi e dei suoi giardini d’infanzia che lo accompagnano, fino alla centralità che l’autore occupa nel canone del ‘900.

Il programma degli incontri:
1. La persona
Bibliografia: BiografiaLezioni americane, Perché leggere i classici, Le fiabe italiane, Una pietra sopra
2. Lo sguardo
Bibliografia: I nostri antenati,Il sentiero dei nidi di ragno, Marcovaldo, La speculazione edilizia, La giornata di uno scrutatore, Palomar
3. Il metodo
Bibliografia: Ti con zero, Le cosmicomiche, Le città invisibili, Il castello dei destini incrociati, Se una notte d’inverno un viaggiatore
4. Stile ed echi calviniani
Bibliografia: Tutte le opere di Calvino + Borges, Queneau, Perec, Robbe-Grillet, e altri echi italiani.
 

INFO EDIZIONE 2017


QUANDO

4 appuntamenti: 28 febbraio, 7-14-21 marzo, dalle 20.30 alle 22.30

DOVE

sede Babelica, via Pacinotti 29 Torino (zona San Donato)

QUANTO

Ingresso riservato ai soci Arci, contributo per il corso € 80,00 | in caso di iscrizione al corso dedicato a Pavese, il costo totale per entrambi è di € 140,00.

Pre-iscrizione obbligatoria versando un acconto pari al 30% dell’importo totale sul conto corrente bancario intestato a Babelica IBAN IT25Q0301503200000003563006

[ vi preghiamo di inviarci mail in caso di iscrizione all’indirizzo info@babelica.it ]


 

ALESSIO BARETTINI

Nasce a Torino 40 anni fa. Sin da ragazzo si circonda di libri, e decide che la loro compagnia gli è indispensabile ogni giorno: studia per diventare insegnante, attività che  svolge da 9 anni.
Oltre a insegnare si occupa di correzioni editoriali e di partecipazione attiva a progetti culturali di non scontata diffusione, come quello del libro “Storie di guarigione” dell’Associazione FarPensare.
Inoltre pubblica, romanzi, racconti o poesie, secondo il caso, gli umori, il tempo. Dal 2010 a oggi ha pubblicato un romanzo, 4 racconti su antologie, uno su rivista, e diverse poesie su antologie e riviste poetiche. Questa, per Limina Mentis, è la sesta pubblicazione della serie. Infine ha pubblicata una silloge, “Sassi in agrodolce”.

alessio