CORSO CINEMA | Lezioni di regia – il cinema contemporaneo nei film e nelle serie

LEZIONI DI REGIA | Il cinema contemporaneo nei film e nelle serie

Un percorso volto ad approfondire le tendenze espressive elaborate nei film e nelle serie TV degli ultimi anni, mettendo in evidenza le profonde trasformazioni operate soprattutto dalla tecnica e dalla cultura digitale: le nuove soluzioni di linguaggio, le strategie di narrazione più innovative, le influenze e gli scambi costanti tra i generi narrativi, i format del racconto, i rapporti tra tecnica e stile, le strategie di produzione.

Tra gli autori trattati: Quentin Tarantino, Christopher Nolan, Martin Scorsese,  J.J. Abrams, Jordan Peele, Terrence Malick, Brian De Palma, Michel Gondry, Wong Kar-wai, Kathryn Bigelow, Bryan Singer, Paolo Sorrentino, Lars von Trier, Wes Anderson, Xavier Dolan, Darren Aronofsky, Takashi Miike, Aleksandr Sokurov, Baz Luhrmann, Luc e Jean-Pierre Dardenne.

Le nuove frontiere del racconto

Il ritorno della narrazione forte. Le strutture labirintiche e le forme ripetute. La politica dell’ornamento. La forma pastiche e il gioco delle citazioni. Il dialogo con altri media.

Gli spazi e i tempi virtuali

Gli ambienti simulati dal computer. L’inquadratura multipla e l’effetto finestra. L’uso pop del colore. Passo differenziato, “stretch printing e bullet”. L’estetica dello slow motion.

Sguardi impossibili

I dettagli iperrealistici. Il punto di vista delle cose. Le nuove soggettive. I movimenti di macchina iper-spettacolari. “Shacky camera” e “virtual travelling movement”. L’inquadratura multipla.

Il montaggio digitale, il piano sequenza virtuosistico e la profondità in 3D

Il montaggio più veloce del vento. Il ritorno del “jump cut”. Il piano sequenza ad effetto spettacolare. Il cinema stereoscopico.

Il film-concerto

Le nuove tecniche di riproduzione del suono digitale. Canzoni e videoclip. La rivincita del rumore. Il ritorno del rock movie

INFO 2019 "LEZIONI DI REGIA"

QUANDO

da lun 11 novembre 19:30-21:30 per 5 incontri a cadenza settimanale

DOVE

Arci Via Verdi, 34 - Torino

CONTRIBUTO

€ 120,00
€ 100,00 in caso di pre-iscrizione entro il 26 settembre e 10 % riduzione per gli iscritti a cinecritici

NOTE

L’iscrizione è riservata ai soci ARCI (contributo tessera anno sociale 2019-2020 € 10,00).

contributo € 120,00 – in caso di preiscrizione entro il 26 settembre € 100,00

SPECIALE ISCRITTI CINECRITICI extra sconto 10% 

In caso di iscrizione al corso occorre effettuare un versamento dell’acconto del 30% dell’importo sul c/c intestato a Babelica IBAN IT25Q0301503200000003563006. 

Per iscrivervi o per richiedere informazioni potete compilare il form raggiungibile attraverso i pulsanti verdi, oppure scriverci a info@babelica.it. Grazie.

UMBERTO MOSCA

è un Media Educator che progetta e conduce percorsi didattici e formativi sull’utilizzo del cinema e del prodotto audiovisivo negli ambiti film literacy, audience building e media training. Professore a contratto presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino, è Direttore del Master in Management della Produzione Audiovisiva.
Fondatore, con la psicologa Martina Zilio, del Centro Studi Psicologia Immagine, che si occupa dei rapporti tra l’immagine filmica e i processi di formazione della persona.
Da venticinque anni lavora con l’AIACE di Torino, per cui progetta e conduce corsi di analisi del film. Selezionatore dei concorsi e curatore dei laboratori didattici di Sottodiciotto Film Festival; è direttore artistico di MyGeneration Festival, dedicato ai video indipendenti prodotti in Italia (music video, web series, video blog).
Giornalista pubblicista e critico cinematografico (SNCCI-Gruppo Piemonte e Valle d’Aosta), è autore di volumi iconografici sui registi François Truffaut, Sam Peckinpah, Jim Jarmusch, Mohsen Makhmalbaf, Paolo Gobetti. Ha pubblicato inoltre “Gioventù catodica”, “Cinema e Rock”, “Orizzonti della Media Literacy”. Ha collaborato con “Cineforum”, “Duellanti”, “Panoramiques”, “Rockerilla” e “L’Indice dei Libri del Mese “.