associazione di promozione sociale

L’ULTIMA NOTTE DI AMORE | I sogni muoiono all’alba

Regia: Andrea Di Stefano

Anno: 2023

Produzione: Italia

una recensione a cura di Elena Pacca

Un volo a planare notturno, lento, ispettivo, una ricognizione aerea che potrebbe sorvolare una qualunque metropoli e poi si arrende al dettaglio, al ricongiungersi finalmente con la sua reale disvelata identità che ci fa confluire lungo i binari ferroviari sul retro della stazione centrale di Milano che per trasparenza cognitiva ci fa vedere anche i marmi solenni e ingombranti della sua facciata pur non inquadrandoli.
Bello. Bello il dirottarsi dentro un appartamento illuminato dove scorgiamo figure indaffarate muoversi dietro ai vetri delle finestre, in una serata di festa.
E poi… E poi parte una storia che avrebbe potuto essere e non è. Perché non basta pescare il jolly Pierfrancesco Favino che il suo ce lo mette (seppur col pilota automatico), né sfalsare cronologicamente i momenti partendo da un dopo per poi srotolarci il prima, come già tanta filmografia è usa fare, per poi allestire un coacervo di cose ai limiti del farsesco, inspiegabili e largamente improbabili dove, se si lamentava coerenza di sceneggiatura ne La casa di carta che era pur sempre un prodotto seriale, qui troviamo tutta l’inverosimiglianza concentrata in un paio d’ore. Il film ha l’ambizione di essere un noir metropolitano, e inizialmente ci riesce, ma poi ne perde la cupezza e la ferocia – recuperate forse in uno scorcio nel finale -, poggiando su una fragilità strutturale che ne mina la credibilità alle fondamenta. Lo scontorno del protagonista, personaggio che dice di essere tutto d’un pezzo e non lo è poi così tanto (anche prima di “cedere alla tentazione”) è ritagliato approssimativamente, senza precisione. E i comprimari – la moglie, i cinesi, i parenti acquisiti in odor di ndrangheta – risolti in chiave macchiettistica, quando non al limite del ridicolo. Peccato. Un film che beninteso si fa comunque guardare, ma un’occasione parzialmente mancata. Sarebbero bastati il tono, il registro, la tensione, la cura, la solida bravura di tutti gli interpreti e soprattutto la scrittura di una qualunque puntata de I Soprano, visto che il regista vanta esperienze oltreoceano, e sarebbe stato un gran film.

Lultima notte di Amore img 3 elena
BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Tanta fatica per nulla la regola della precarietà con Edi Lazzi - Working class Stories
    14 Aprile 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    16 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • Progetto lettura Leggere per imparare
    16 Aprile 2024 @ 16:30 - 18:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    16 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Sylvia Plath corso di Paola Zoppi
    17 Aprile 2024 @ 20:30 - 22:30
    Dettagli

  • Zaino del partigiano a Rivalta Biblioteca
    20 Aprile 2024 @ 10:45 - 12:00
    Dettagli

  • Festa di Cartiera
    20 Aprile 2024 @ 15:00 - 19:00
    Dettagli

  • “The worker’s jazz quintet” per la rassegna The Working Class Stories
    20 Aprile 2024 @ 18:00 - 19:00
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    23 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    23 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Mosche di Valentina Santini aperitivo + presentazione
    23 Aprile 2024 @ 19:30 - 21:30
    Dettagli

  • Prima nazionale del romanzo Mosche di Valentina Santini
    23 Aprile 2024 @ 20:00 - 21:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    30 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    30 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • La piccininna con Silvia Montemurro e il gruppo di lettura
    5 Maggio 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    7 Maggio 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Grattini, Il gregge
    9 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • Presentazione Davide Grittani, Il Gregge edizioni Alterego - Presenta Piero Ferrante
    10 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:15
    Dettagli

  • Presentazione Piegiorgio Pulixi in occasione del SalTooff
    11 Maggio 2024 @ 18:00 - 19:30
    Dettagli

  • Presentazione Trudy Carlotto presso Volere la Luna SalToOf
    12 Maggio 2024 @ 19:30 - 20:30
    Dettagli