“PERÒ IL LIBRO ERA MEGLIO” | corso di cinema

Tutto quel che c’è da sapere sulle relazioni tra la letteratura e il cinema, sui codici comuni o diversi che stanno alla base di ogni racconto, sul rapporto tra il testo scritto e il testo iconico, sui legami tra fantasia, immaginazione e creatività.

Pasolini e Visconti, Fincher e Palahniuk, le sfide letterarie di Kubrick, Coppola tra Conrad e Bram Stoker, Salvatores e Ammaniti: sono soltanto alcuni tra i numerosi case studies che ci permetteranno di affrontare con voce in capitolo la classica questione se sia più bello il libro o se sia migliore il film, illustrando diverse tipologie di “adattamento”.

Tra gli argomenti:
– Come si presenta e si sviluppa un Personaggio
– La costruzione dello Spazio
– Itinerari nel Tempo
– Punto di vista e focalizzazione

Durante il corso verranno proposti ai partecipanti alcuni modelli critici per cimentarsi in recensioni di libro + film o booktrailer attraverso la scrittura e la rielaborazione grafica.
Gli elaborati potranno essere inseriti nello spazio dedicato “Pagine di Cinema” sul sito di Babelica.


INFO EDIZIONE 2017


 

QUANDO

n. 4 incontri, di mercoledì dal 5 aprile dalle 20:30 alle 22:30

DOVE

Babelica, via Pacinotti 29 Torino

QUANTO

Ingresso riservato ai soci Arci, contributo per il corso € 100,00 | Pre-iscrizione obbligatoria versando un acconto pari al 30% dell’importo totale sul conto corrente bancario intestato a Babelica IBAN IT25Q0301503200000003563006

 [ vi preghiamo di inviarci mail in caso di iscrizione all’indirizzo info@babelica.it ]


 

 

UMBERTO MOSCA

è un Media Educator che progetta e conduce percorsi didattici e formativi sull’utilizzo del cinema e del prodotto audiovisivo negli ambiti film literacy, audience building e media training. Professore a contratto presso il Dipartimento di Management dell’Università di Torino, è Direttore del Master in Management della Produzione Audiovisiva.
Fondatore, con la psicologa Martina Zilio, del Centro Studi Psicologia Immagine, che si occupa dei rapporti tra l’immagine filmica e i processi di formazione della persona.
Da venticinque anni lavora con l’AIACE di Torino, per cui progetta e conduce corsi di analisi del film. Selezionatore dei concorsi e curatore dei laboratori didattici di Sottodiciotto Film Festival; è direttore artistico di MyGeneration Festival, dedicato ai video indipendenti prodotti in Italia (music video, web series, video blog).
Giornalista pubblicista e critico cinematografico (SNCCI-Gruppo Piemonte e Valle d’Aosta), è autore di volumi iconografici sui registi François Truffaut, Sam Peckinpah, Jim Jarmusch, Mohsen Makhmalbaf, Paolo Gobetti. Ha pubblicato inoltre “Gioventù catodica”, “Cinema e Rock”, “Orizzonti della Media Literacy””. Ha collaborato con “Cineforum”, “Duellanti”, “Panoramiques”, “Rockerilla” e “L’Indice dei Libri del Mese “.

Sospensione delle attività (corsi, eventi, presentazioni, festival Matota)

Ciao a tutti, vi informiamo che i corsi previsti in Babelica e presso la sede del comitato Arci Torino sono sospesi da lunedì 24 febbraio a sabato 29 febbraio incluso, nel rispetto dell’ordinanza emanata dal Ministero della Salute d’intesa con la Regione Piemonte.

Anche la presentazione di venerdì prossimo 28 febbraio con “Città sommersa” di Marta Barone è rinviata a data da concordare, il corso di letteratura francese di Amandine Bartès è rinviato di una settimana!
Vi aggiorneremo tempestivamente in caso di novità! Seguiteci su facebook e Instagram per tenerci compagnia :)

Il Direttivo di Babelica