associazione di promozione sociale

Piccola Rassegna Teatrale Torinese – quinta edizione

★☆ Piccola Rassegna Culturale Torinese ★☆

5 spettacoli di arte varia (cinema, teatro e musica) per l’edizione 2024 curati da Circolo Sud e Babelica in scena al Teatro Baretti

con il patrocinio della Circoscrizione 8

Andrea Villa e Alessandro Bernard, Eugenio Rodondi, Puso, Elia Tapognani e Doppeltraum teatro


18 Gennaio, 25 Gennaio, 8 Febbraio, 15 Febbraio, 11 aprile 2024

ANDREA VILLA AL TEATRO BARETTI

INAUGURA L’EDIZIONE 2024

Inizia il 18 gennaio la Piccola Rassegna Culturale Torinese con il documentario di Alessandro Bernard  “QUESTO SPAZIO PUÒ ESSERE TUO” di Alessandro Bernard sull’artista Andrea Villa che sarà presente – rigorosamente mascherato – e risponderà alle domande del pubblico insieme al regista alla fine della proiezione.

La Piccola Rassegna Teatrale Torinese per il 2024 cambia e diventa la “Piccola Rassegna Culturale Torinese” aprendosi ad esperienze artistiche che vanno a superare il teatro di prosa Dopo i successi delle precedenti edizioni Circolo Sud e Babelica propongono, questa volta, quello che è un vero e proprio piccolo festival dedicato alle eccellenze performative torinesi (cinema, teatro, musica) patrocinato fin dalla prima edizione dalla Circoscrizione 8 di Torino.

5 spettacoli che vogliono raccontare il “fare cultura” della nostra città e i loro protagonisti. Tra nuove drammaturgie, esperienze documentarie e artistiche innovative e nuove forme espressive Torino è da sempre una città che regala un panorama di produzioni culturali vaste, oreginali e spesso indipendenti.

Si parte con un documentario il 18 Gennaio, “QUESTO SPAZIO PUÒ ESSERE TUO” di Alessandro Bernard sull’artista Andrea Villa, la settimana dopo, 25 Gennaio, è la volta di “DOPO TEMPESTA” uno spettacolo di e con Eugenio Rodondi prodotto da Dewrec e Casa Fools. Segue, l’8 febbraio, “INCETTA D’AUTORI” che vedrà in scena Puso e gli artisti del format Morto dal Vivo (Davide Di Rosolini, Liana Marino,  Anthony Sasso, Chiara Figus, Deian Martinelli, Vea, Matteo Castellano, Protto, La Ramat) per la presentazione musicata e recitata del loro primo album collettivo. Il 15 Febbraio poi andrà in scena l’anteprima di “MODÙ!” di Elia Tapognani, la storia di un lustrascarpe che si prepara alla propria giornata lavorativa. La rassegna si conclude poi l’11 aprile con “GODDAM, NINA!” di Doppeltraum Teatro, un dialogo artistico e un omaggio poetico dedicato alla figura artistica di Nina Simone.

Da sempre insieme all’organizzazione e alla direzione artistica dell’evento CIRCOLO SUD e BABELICA due realtà dell’Arci oramai consolidate all’interno del panorama culturale cittadino.

“Abbiamo voluto cambiare e andare oltre il teatro – dichiara Max Borella, direttore artistico e Presidente del Circolo SUD. Le tantissime interpretazioni della realtà che ci offrono le arti contemporanee ci hanno convito a voler aprire la rassegna ad altre forme espressive. Abbiamo voluto quindi cogliere l’occasione per dare valore ad una sfaccettatura culturale cittadina completa, affascinante e variegata. Il patrimonio artistico/performativo sommerso ed emergente della nostra città è sintomo della sua forte indipendenza e quindi anche della sua consistente libertà e autonomia.”


“Cinque momenti culturali che non solo nascono dalla rete della nostra città – dice Tatjana Giorcelli, Presidente dell’associazione Babelica – ma che le regalano cinque prodotti innovativi. La tradizione culturale torinese si arricchisce anno dopo anno e nel suo rinnovarsi dichiara il suo essere bene comune da diffondere con iniziative come la nostra.”

***************************************************************************

18.01.2024 h 21.30 QUESTO SPAZIO PUÒ ESSERE TUO – FILM DI A. BERNARD

25.01.2024 h 21.30 DOPO TEMPESTA – DI E CON EUGENIO RODONDI

08.02.2024 h 21.30 INCETTA D’AUTORI – DI E CON PUSO

15.02.2024 h 21.30 MODÙ! (ANTEPRIMA) – DI E CON ELIA TAPOGNANI

11.04.2024 h 21.30 GODDAM, NINA! – DOPPELTRAUM TEATRO


info e prenotazioni: solo WhatsApp 351 9288169
circolo.sud@gmail.com || info@babelica.it

SINOSSI

QUESTO SPAZIO PUÒ ESSERE TUO – FILM DI A. BERNARD

18 Gennaio 2024 h 21.30


Scritto e diretto da: Alessandro Bernard

Prodotto da: Federico Mazzola, Emanuele Segre

Direttore fotografia: Alessio Nicastro

Fonico presa diretta: Domenico De Fazio

È notte, un ragazzo si avvicina ad un espositore retroilluminato IGPDecaux indossando una pettorina catarifrangente. E’ un’attimo: tlank, flop, swish , sbam! Il rumore metallico della teca precede di qualche secondo la luce abbagliante dei neon, adesso nudi, al suo interno.

Dove prima c’era una una delle tante pubblicità che ci invitano a spendere ora c’è un messaggio che ci costringe a riflettere, a volte a sorridere. La mattina seguente sui giornali appaiono i titoli: “Il Banksy di Torino colpisce ancora: arte o vandalismo?” “Ecco la nuova opera dello Street Artist Andrea Villa che mette i politici alla berlina”. Ma chi è costui e perché le sue opere fanno tanto scalpore? Andrea Villa è un artista di strada per i più distratti, un artista di arte concettuale per i critici da salotto ed un incallito provocatore per i politici meno avvezzi al confronto. Ma anche e soprattutto un ladro: un ladro che ruba spazio al conformismo offrendoci uno spazio di pensiero.

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/654824683395854/

Link biglietteria: https://oooh.events/evento/questo-spazio-pu%c3%b2-essere-tuo-biglietti/

***

DOPO TEMPESTA – DI E CON EUGENIO RODONDI

25 gennaio 2024 h 21.30

Di e con: Eugenio Rodondi
Regia: Luigi Orfeo

Musicisti: Bevacqua Federico, Campanella Vittorio, Fusco Andrea, Martini Valeria, Moroni

Spidalieri Francesco, Provenzano Giulia.

Sei musicisti, un cantautore e un teatro come rifugio.

Fuori, una tormenta che non si placa da mesi. Un viaggio tra il silenzio e la confusione, dove tutte le certezze personali crollano come “le pareti della casa in cui abiti”.

Un percorso metaforico che guida il pubblico verso valutazioni introspettive e psicologiche, accompagnate dalle canzoni di Eugenio Rodondi. Il linguaggio degli eventi metereologici e dell’imprevedibilità è l’allegoria che caratterizza il suo ultimo album “Gelicidio”, prodotto da

Francesco Moroni Spidalieri.

Questo è un disco strettamente psicologico. Cosa possono centrare i fenomeni psicologici coi fenomeni fisici e metereologici?

Queste due macrosfere hanno un minimo comune denominato- re, e cioè che entrambe, per quanto lo si desideri, non possono essere né programmabili, né evitabili.

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/885645439861650/

Link biglietteria: https://oooh.events/evento/dopo-tempesta-biglietti/

***

INCETTA D’AUTORI – DI E CON PUSO

8 Febbraio 2024 h 21.30

Di: Beppe Puso

Con: Davide Di Rosolini, Liana Marino, Anthony Sasso, Chiara Figus, Deian Martinelli, Vea,

Matteo Castellano, Protto, La Ramat, Puso.

Uno spettacolo comico e musicale prodotto da Circolo Sud e Morto dal Vivo.

Cosa unisce John Lennon e Lucio Battisti? Syd Barrett e Pino Daniele? O il piemontese Gianmaria Testa a Dolores O’Riordan?

Capitanati da un imbonitore imbroglione, un viaggio tra le più belle canzoni dei grandi autori scomparsi, tramite le più belle voci della città.

Levate gli ormeggi, sarà un’avventura emozionante.

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/1715571915629388

Link biglietteria: https://oooh.events/evento/incetta-dautori-biglietti/

***

MODÙ! (ANTEPRIMA) – DI E CON ELIA TAPOGNANI

15 Febbraio 2024 h 21.30

Di e con: Elia Tapognani

Regia: André Casaca

Aiuto Regia: Agnese Mercati

Musiche: Lorenzo Valdesalici

MODÙ! è una performance di clown. Un lustrascarpe in scena si prepara alla giornata lavorativa e cerca clienti. Il fallimento, il caos e la precisione del gesto portano a una perenne contestazione della realtà.

Un lustrascarpe in scena si prepara alla giornata lavorativa e cerca clienti. Il fallimento, il caos e la precisione del gesto portano a una perenne contestazione della realtà.

Lo spazio scenico è un surrogato di circo in cui lo spettatore è portato a ridere della propria sana stupidità. Spettacolo adatto a tutti i tipi di scarpe.

Nel 2021, con la chiusura dei teatri, ho deciso di fare un apprendistato da un calzolaio di Torino. In un mese da artigiano ho imparato le basi del lavoro. La mia idea in quel periodo era di fare interagire il mio clown con un mestiere manuale. L’esperienza mi ha dato molti stimoli e la performance si costruisce su tre pensieri maturati durante il mio percorso da scarpolino.

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/377329338047230
Link biglietteria: https://oooh.events/evento/mod%c3%b9-anteprima-biglietti/

***

GODDAM, NINA! – DOPPELTRAUM TEATRO

11 Aprile 2024 h 21.30

Regia: Thea Dellavalle

Con: Chiara Bosco, Luana Doni e Cristina Renda

Scritto da: Elvira Scorza

Produzione: Doppeltraum Teatro

Nel 2023 le attrici della compagnia Doppeltraum Teatro elaborano il progetto pluriennale DROPS con la volontà di riportare alla luce quelle figure di donne che, in ambito politico, letterario, musicale e artistico, hanno lasciato un segno indelebile nella Storia e, come piccole gocce d’acqua, hanno eroso con perseveranza e attraverso la loro arte un panorama di pensiero dominante, cambiando per sempre la storia della cultura di massa.

La prima tappa di Drops è Goddam, Nina!, un dialogo artistico e un omaggio poetico a una figura fuori dagli schemi, quasi marginalizzata eppure cardine della cultura popolare: Nina Simone che, proprio nel 2023, avrebbe compiuto 90 anni.

Emblema di genio creativo, divismo ed eccezionalità musicale accompagnati da sofferenze e sconfitte personali, ma anche simbolo del black power e delle lotte per i diritti civili in USA, Nina Simone viene ritratta poeticamente dalle attrici che interpretano la sua storia, incarnano il suo passato e immaginano un dialogo tra la Sacerdotessa del Soul e il tempo presente.

EVENTO FACEBOOK: hhttps://www.facebook.com/events/1404643793592708
Link biglietteria: https://oooh.events/evento/goddam-nina-biglietti/

Tutti gli spettacoli saranno ospitati presso il

CINETEATRO BARETTI  

Via Baretti, 4 – 10125 Torino Tel/Fax 011 655187

per contatto stampa: Circolo SUD | Massimiliano Borella 3392642716

BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Assemblea Babelica
    4 Marzo 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024 - Lezioni di regia: “C’è ancora domani (La sera dei miracoli)” di Paola Cortellesi Il grande successo di pubblico e di critica della stagione, analizzato con puntualità sequenza per sequenza, per approfondire le tematiche, le scelte estetiche, il meccanismo narrativo, le prove d’attore.
    5 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Progetto Senior civici
    7 Marzo 2024 @ 10:00 - 12:00
    Dettagli

  • I grandi Fotografi del 900 a cura di Marco Ferraro- I fotografi della legge Basaglia
    11 Marzo 2024 @ 20:30 - 22:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024 - CineCritici di Marzo – DRIVE-AWAY DOLLS di Ethan Coen Il primo film da solista di Ethan, osservato dal punto di vista della filmografia d’autore, del rapporto tra commedia e road movie, dei temi legati alle differenze di genere. *il titolo è quello che proponiamo in fase di programmazione, e sarà confermato o sostituito al termine della discussione dell’incontro dei CineCritici del 13 febbraio
    12 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione POP dedicata a Germinal di Emile Zola
    16 Marzo 2024 @ 17:30 - 19:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    19 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione i Minatori nel cinema - a cura di Umberto Mosca - gratuita contributo facoltativo
    20 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Lezione Grandi Fotografi - Manicomi - versione online
    21 Marzo 2024 @ 21:00 - 22:30
    Dettagli

  • Avvio gruppo di lettura Cartiera
    23 Marzo 2024 @ 15:30 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    26 Marzo 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli