PLAYED BY la musica in pillole

Played by nasce, in ambito musicale, come diretto proseguimento di quel che Directed by è per il cinema: un’analisi, o meglio, un viaggio tra gli autori e le canzoni che hanno fatto la storia della popular music dalle origini ad oggi. Ogni serie di incontri ha un tema, un filo conduttore che accompagna la narrazione, gli ascolti, le visioni e le attività dal primo all’ultimo appuntamento.

La prospettiva adottata non riguarda l’esposizione di un’indagine critica di matrice accademica, ma anzi si pone nell’ottica della trasversalità assoluta, dell’interdisciplinarità, della spontaneità e della continua interazione tra la figura del docente e quella dei partecipanti, che sono chiamati in prima persona a dar vita alle lezioni diventandone a tutti gli effetti i veri protagonisti. 

Played By #2: OUTSIDERS 

Uniche, rivoluzionarie, inimitabili. Tra le tante donne che hanno segnato, infuocato e per certi versi (letteralmente) cambiato la storia del rock a stelle e strisce, senza dubbio rientrano per motivi diversissimi i nomi di Mavis Staples, Janis Joplin, Patti Smith e Rhiannon Giddens. Minimo comun denominatore, una forza interiore e un carisma fuori dal comune, in grado di trascendere le epoche e capaci di lasciare un solco profondo – attraverso le rispettive voci, musiche e parole – nel panorama contemporaneo. 

Procedendo in ordine cronologico, nel corso degli incontri, si partirà dal timbro caldo e avvolgente di Mavis Staples, paladina dei diritti civili dei neri d’America – sia assieme al padre Pops e agli Staples Singers sia nei panni di leggendaria solista; la scena passerà successivamente ai graffi e alle grida al vetriolo di Janis Joplin con il suo rock psichedelico a forti tinte blues; si esplorerà, in terza battuta, l’universo poetico e metropolitano della sacerdotessa del punk per antonomasia, la monumentale Patti Smith; last but not least, la sigla di chiusura del ciclo laboratoriale toccherà alla vita, alla carriera, ai dischi e alle illustri collaborazioni di una delle più influenti cantanti e compositrici afroamericane degli anni Duemila, Rhiannon Giddens, performer instancabile, musicista colta ed esperta conoscitrice di storia e storie americane.

CALENDARIO 

24/10 Some joy, some happiness, inspiration and some positive vibrations. Un’introduzione a Mavis, Janis, Patti e Rhiannon 

7/11 Down In Mississippi. Mavis Staples 

14/11 Take a Little Piece of My Heart. Janis Joplin 

21/11 Dancing Barefoot. Patti Smith 

28/11 There Is No Other. Rhiannon Giddens 

INFO EDIZIONE 2019

QUANDO

5 incontri
il 24/10, 7/11, 14/11, 21/11, 28/11
orario 20-22
l'incontro del 24 ottobre è libero e gratuito

DOVE

Babelica
Via Pacinotti 29 Torino

CONTRIBUTO

€ 120,00 promo a
€ 100,00
per iscrizioni entro il 26 settembre
LEZIONE SINGOLA € 35,00

NOTE

Ingresso riservato ai soci Arci

Pre-iscrizione obbligatoria versando un acconto pari al 30% dell’importo totale sul conto corrente bancario intestato a Babelica IBAN IT25Q0301503200000003563006

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un minimo di 8 partecipanti.

Per iscrivervi o per richiedere informazioni abbiamo predisposto il seguente form, oppure scriveteci a info@babelica.it. Grazie.

UMBERTO POLI

Membro del collettivo lastanzadigreta (Premio Tenco 2017 come opera prima con l’album Creature selvagge), leader della JamBluesBand torinese Gospel Book Revisited, fondatore dell’associazione culturale altreArti e ideatore del progetto didattico JAM Sound School, si occupa da sempre di musica e insegnamento, collaborando inoltre con la prestigiosa rivista Guitar Club nei panni di giornalista e redattore. Laureato in lingua e letteratura angloamericana, suona e ama trasformare in blues tutto ciò che abbia le corde: dalle chitarre acustiche ed elettriche a dobro, weissenborn, mandolino, ukulele, bouzouki, cigar box fino al più rudimentale coffee can.