associazione di promozione sociale

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] ARRIVANO I VENUSIANI

Antonello Deidda (Cagliari, 1955) è giornalista e scrittore: ha lavorato per i due principali quotidiani della Sardegna: L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna. E’ stato cronista di cronaca nera e giudiziaria e corrispondente di giornali come La Repubblica e Il Corriere della Sera. Ha iniziato l’attività di scrittore nel 2000, pubblicando “Tori scatenati”. Inoltre, dal 2014, “Eravamo giovani nel ’67”, “Un’estate sudamericana”, “La notte di Cagliari” e “Casteddusicsti”. Il cortometraggio “12 Aprile” (2021) è finalista di Visioni Sarde 2022.

Spassosa commedia sci-fi, Arrivano i venusiani è un gioco più interessante delle apparenze. Al di là di una equilibrata struttura narrativa, il titolo di Antonello Deidda sprizza cinefilia su più passaggi, affondando le mani non solo nella fantascienza classica ma anche in opere illustri come il famoso radiodramma di Orson Welles e, musicalmente, persino in Taxi Driver. Non teme il ridicolo e neanche ci cade perché il tutto rientra adorabilmente in un gioco genuino e scanzonato che mentre prosegue la tradizione recente della sci-fi italiana – i Manetti Bros., Gabriele Mainetti ma anche L’ultimo terrestre di Gipi – dall’altro celebra una commedia pulita e infantile (nel senso migliore del termine) che ricorda titoli come Totò nella luna.

Arrivano i venusiani riesce a strappare sorrisi e risate, aiutato dalle interpretazioni e dal dialetto locale, ma soprattutto lascia tirare un sospiro di speranza di fronte alla constatazione che anche in Italia possa accadere di far commedia e fantascienza di qualità.

Anzi, incredibile a dirsi, persino entrambe insieme.  

Alessandro Cellamare

Ci aveva provato Orson welles nel lontano 1938 con i marziani, ci provano Mandrake e Diabolik, un giornalista senza più notizie, senza soldi e pieno di debiti ma vestito di millantata nobiltà e un antennista con il pallino delle radio libere, in un punto a metà degli anni ’70, a Cagliari. Cosa di meglio di uno scoop sensazionale per smuovere le oziose menti che indugiano nelle vite in cui non accade mai niente? La soluzione arriverà da Venere, da una pacifica invasione che, nelle preghiere di una pia donna, sarà sicuramente foriera di benessere, giustizia, miracolose guarigioni e una rieducazione del maschio italico mondato dei suoi difetti di fabbrica. Tra attesa e altissime tirature del giornale locale, tra ripensamenti e rivelazioni, speranze mai sopite dietro un cannocchiale, tra paradossi cerebrali e sguardi rivolti al cielo tra lo scettico e lo speranzoso, qualcuno nel chiuso di un garage si pone delle domande. E niente, neanche stavolta un extraterrestre ci ha portato via, in un universo più a misura d’uomo. Ricostruzione fedele attraverso pochi iconici oggetti di scena e di vita, dove compare un grande protagonista dello scenario quotidiano di quegli anni: la sigaretta e il suo alone di fumo che permeava il tutto.

Elena Pacca

Mediometraggio che coniuga con sense of humor spaccati di vita locale e fantascienza: il mediocre articolista di un giornale locale – il “Tutto” – che cerca di sbarcare il lunario, lo speaker di una radio libera, un gruppo di pensionati che gioca a carte sulla spiaggia e… i venusiani.

Quando l’invenzione è superata dalla realtà dei fatti. Echi de Il pendolo di Foucault e della geniale impresa radiofonica di Orson Wells.

Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva

BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Tanta fatica per nulla la regola della precarietà con Edi Lazzi - Working class Stories
    14 Aprile 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    16 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • Progetto lettura Leggere per imparare
    16 Aprile 2024 @ 16:30 - 18:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    16 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Sylvia Plath corso di Paola Zoppi
    17 Aprile 2024 @ 20:30 - 22:30
    Dettagli

  • Zaino del partigiano a Rivalta Biblioteca
    20 Aprile 2024 @ 10:45 - 12:00
    Dettagli

  • Festa di Cartiera
    20 Aprile 2024 @ 15:00 - 19:00
    Dettagli

  • “The worker’s jazz quintet” per la rassegna The Working Class Stories
    20 Aprile 2024 @ 18:00 - 19:00
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    23 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    23 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Mosche di Valentina Santini aperitivo + presentazione
    23 Aprile 2024 @ 19:30 - 21:30
    Dettagli

  • Prima nazionale del romanzo Mosche di Valentina Santini
    23 Aprile 2024 @ 20:00 - 21:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    30 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    30 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • La piccininna con Silvia Montemurro e il gruppo di lettura
    5 Maggio 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    7 Maggio 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Grattini, Il gregge
    9 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • Presentazione Davide Grittani, Il Gregge edizioni Alterego - Presenta Piero Ferrante
    10 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:15
    Dettagli

  • Presentazione Piegiorgio Pulixi in occasione del SalTooff
    11 Maggio 2024 @ 18:00 - 19:30
    Dettagli

  • Presentazione Trudy Carlotto presso Volere la Luna SalToOf
    12 Maggio 2024 @ 19:30 - 20:30
    Dettagli