associazione di promozione sociale

SPOILER ALERT | La fine è nota

Regia: Michael Showalter

Anno: 2022

Produzione: Stati Uniti d’America

una recensione di Elena Pacca

Si parte dalla fine. In tutti i sensi sappiamo come andrà a finire. Il conforto (e il rammarico) per il fatto che questa sia una storia vera, quella fra il giornalista televisivo Michael Ausiello e Kit Cowan, fotografo, aggiunge il tassello della realtà, ma lascia integre e forti le tracce di una messa in scena delicata, potente a tratti, ineluttabile, vissuta, e rappresentata con un alternarsi di slanci e sobrietà che, senza sconfinare nel patetismo, raggiungono un equilibrio mirabile di tenerezza nel dolore.

Per chiunque abbia visto quella perla nerd ma non troppo che era The Big Bang Theory sarà piacevolmente stupito di quanto Michael Ausiello non sia Sheldon Cooper, e nulla te lo faccia ricordare, nonostante il carisma che quel personaggio aveva. Sarà questione di metodo, di diversa professionalità, di sapienza registica, di una combinazione di tutto questo e forse anche di altro, ma grazie al cielo quel personaggio iconico non cannibalizza la scena e scompare nelle pieghe dei nuovissimi panni indossati da Jim Parsons, smarcandosi efficacemente da quella performance attoriale di successo.

Spoiler Alert img 1 elena

Il pregio di commedie come questa, o meglio di drama-comedy, è quello di conferire un’impronta di apparente leggerezza a temi, situazioni e storie che non hanno risvolti propriamente leggeri. E come tutte le storie d’amore conosce gli alti e i bassi ma, come tutte le storie in cui l’amore se ne frega e va avanti per la sua strada, indifferente a tutte le intermittenze del cuore che ne costellano il cammino, si fa trovare forte e solido quando occorre che lo sia. E poco importa se questo avvenga quando il tempo è una scadenza anticipata su quel progetto di vita che si sperava ancora di avere. Il pregio dei dialoghi è un valore aggiunto che mai banalizza, che tieni i tempi della commedia quando ha ragione che si appoggi lieve sulle cose, che drammatizza senza tentennamenti quando le tinte si incupiscono.

Imbarazzi, tensioni, timidezza, senso di inadeguatezza, una sit-com che ricorda l’onnipresenza di un passato scomodo che come la memoria dell’acqua, rimane addosso a un ragazzo magro ex bambino/ragazzino obeso, e al tempo stesso è ancora il tempo in cui era in vita la madre, un segreto non ancora confessato, un coming out, la magia del Natale e l’auspicio dell’avvento di quelli futuri, una maniacale collezione dei puffi, le piccole ossessioni, le grandi paure, gli sguardi, i baci, i corpi, una casa al mare, gli amici, i programmi televisivi, gli affetti familiari, la convivenza, la complicità, il dolore, la malattia, le fughe e i ritorni, i giorni che passano, la vita che va avanti, la forza solidale, dell’individuo e del gruppo e la conquista, per quanto possibile, del senso di quiete pur nell’affanno.

– Come va la vita?
– Come quella di chiunque: soggetta all’entropia, al decadimento e infine alla morte.

[The Big Bang Theory]

Spoiler Alert img 2 elena
BABELICA APS
associazione di promozione
sociale e culturale
no profit affiliata ARCI
Via Fossano 8 Torino

Accedi ai corsi online!

Newsletter

Agenda

  • Tanta fatica per nulla la regola della precarietà con Edi Lazzi - Working class Stories
    14 Aprile 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    16 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • Progetto lettura Leggere per imparare
    16 Aprile 2024 @ 16:30 - 18:00
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    16 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Sylvia Plath corso di Paola Zoppi
    17 Aprile 2024 @ 20:30 - 22:30
    Dettagli

  • Zaino del partigiano a Rivalta Biblioteca
    20 Aprile 2024 @ 10:45 - 12:00
    Dettagli

  • Festa di Cartiera
    20 Aprile 2024 @ 15:00 - 19:00
    Dettagli

  • “The worker’s jazz quintet” per la rassegna The Working Class Stories
    20 Aprile 2024 @ 18:00 - 19:00
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    23 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    23 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Mosche di Valentina Santini aperitivo + presentazione
    23 Aprile 2024 @ 19:30 - 21:30
    Dettagli

  • Prima nazionale del romanzo Mosche di Valentina Santini
    23 Aprile 2024 @ 20:00 - 21:30
    Dettagli

  • Gruppo Filosofia
    30 Aprile 2024 @ 14:30 - 16:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    30 Aprile 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • La piccininna con Silvia Montemurro e il gruppo di lettura
    5 Maggio 2024 @ 16:00 - 17:30
    Dettagli

  • E sai cosa vedi 2024
    7 Maggio 2024 @ 19:00 - 21:00
    Dettagli

  • Presentazione Grattini, Il gregge
    9 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:00
    Dettagli

  • Presentazione Davide Grittani, Il Gregge edizioni Alterego - Presenta Piero Ferrante
    10 Maggio 2024 @ 19:00 - 20:15
    Dettagli

  • Presentazione Piegiorgio Pulixi in occasione del SalTooff
    11 Maggio 2024 @ 18:00 - 19:30
    Dettagli

  • Presentazione Trudy Carlotto presso Volere la Luna SalToOf
    12 Maggio 2024 @ 19:30 - 20:30
    Dettagli