1917 | Il giorno del salvataggio miracoloso e della vittoria della solidarietà umana

una recensione a cura di Simona Tarantino Il regista acclamato di “American Beauty” e “Revolutionary Road”, che qui indagava e scandagliava con sottile sarcasmo il conformismo perbenista e cinico di una certa società americana del benessere, mettendone in piazza i suoi lati oscuri , le zone d’ombra e di comfort, ritorna e si rimette in

Sorry We Missed You & 1917 | Un parallelo impossibile?

una recensione a cura di Ezio Genitoni Usciti nei cinema non lontano l’uno dall’altro, ma estremamente lontani come tipo di opera, sono tra i film d’oltremanica più interessanti della stagione, ben accolti da critica e pubblico e selezionati nei migliori festival internazionali. Sorry We Missed You – Denuncia. A Newcastle, in Inghilterra, la modesta famiglia