Il mondo in 35 mm | la rubrica | Il cinema Messicano

mex 2

 

“L’arte è pericolosa e per questo è necessario fare dei film che, nella gioia e nel dolore, ci facciano attribuire la condizione di barbari. La poesia è crudele, è convulsiva perché tocca il cuore con un dito, solo a lei dobbiamo essere debitori. Però è difficile. Appartengo a un’America Latina ingiusta dove ogni film è l’ultimo e debuttiamo, più avviliti, ogni lunedì. Appartengo a un paese cannibale il cui banchetto comprende la maggioranza di noi.

Read moreIl mondo in 35 mm | la rubrica | Il cinema Messicano