JOKER | La follia si chiama Joker

una recensione a cura di Niccolò Brun Todd Phillips è riuscito nell’impresa: raccontare un personaggio da cinecomics senza realizzare un cinecomic.Stiamo naturalmente parlando di Joker, il più grande nemico del cavaliere oscuro, interpretato in maniera impeccabile negli anni addietro, da alcuni dei pesi massimi di Hollywood (Jack Nicholson, Heath Ledger per citarne alcuni).In questo film

VITA DA CARTONI | Il grande racconto del cinema d’animazione

VITA DA CARTONI | Il grande racconto del cinema di animazione Il cinema “d’animazione” è nato ben prima del cinema “fotografico”, con le esperienze della lanterna magica, delle ombre cinesi e delle pantomime luminose. Il cinema d’animazione si è sviluppato nel corso degli anni seguendo due strade diverse: da una parte i film incentrati sullo

AD ASTRA | Il viaggio dell’eroe verso se stesso e il suo ritorno a casa

una recensione a cura di Simona Tarantino Piuttosto controverso e dibattuto questo ultimo film di James Gray che ha spaccato la critica in due, riscuotendo consensi e dissensi pari merito ed in maniera molto netta, piace o non piace, colpisce o convince poco: messa in scena e trasposizione di un dramma familiare, un dramma molto

BURNING | Uno scrittore privo di argomenti

una recensione a cura di Ezio Genitoni Lee Chang-dong non delude e confeziona un film in linea con il suo precedente acclamato “Poetry”. Zeppo di segni, declina nel mistero l’incomunicabilità nei rapporti interpersonali e le differenze sociali. L’aspirante scrittore Jong-su e la frizzante Hae-mi s’incontrano casualmente sulle strade di Seoul. I due giovani, serio ed

AD ASTRA | Lost per aspera

una recensione a cura di Alessandro Cellamare Ci sono film che andrebbero portati nelle scuole di Cinema e non per le stesse ragioni per cui nelle medesime si proiettano, dinanzi a platee di studenti, sequenze di Quarto Potere o Luci della Città. Ci sono film che sono l’esercizio fondamentale per spiegare perché certe “cose” non