Narcos, droghe e giornalismo investigativo attraverso tre libri che amiamo

35morti zero 4640_DonWinslow_1246399842

 

Narcos, droghe e giornalismo investigativo attraverso tre libri che amiamo

 

35 morti – Sergio Alvares – Ed. La Nuova Frontiera

Un romanzo costato quindici anni di lavoro ad Alvares. Non tutti di scrittura ma di ricerca e scavo, fra le piaghe della Colombia contemporanea, a stretto contatto con gioie ma soprattutto dolori della storia quando non è ancora tale ma sta finendo di essere cronaca e si trova in un limbo molto poco definibile. Uno stile di scrittura “crudo e realista” dice la quarta di copertina. In realtà la narrazione è fluida e veloce, spesso divertente, ironica, in una prima persona al tempo stesso partecipata e distaccata, il più delle volte rassegnata, ma…

Read moreNarcos, droghe e giornalismo investigativo attraverso tre libri che amiamo

L’attesa attraverso tre libri che amiamo

mancarsi lunga attesa godot

 

Ebbene sì… ieri, per la prima volta, vi abbiamo lasciato senza il post del mercoledì…
Per scusarci e rimediare, ecco tre titoli che parlano proprio di attesa 🙂

 

Benali Abdelkader, La lunga attesa, Fazi Editore

Nove mesi non sono nulla, ma se sono quelli della gravidanza diventano i più lunghi nella vita di un uomo e di una donna.
Mehdi e Diana ce l’hanno fatta, la loro attesa sta per finire in una sala parto la notte di Capodanno.Il loro piccolo, però, prima di uscire e lasciare il caldo della pancia materna decide di raccontare la storia incredibile della famiglia di cui sta per diventare membro: una commistione tra Marocco e Olanda, tra timidezza e forza, tra magia e paure.
Un’attesa lunga nove mesi che porterà alla nascita di un bimbo in cui sono fuse insieme due culture che sembrano distanti e, invece, riescono a dar vita a qualcosa di bellissimo.

Read moreL’attesa attraverso tre libri che amiamo

La narrativa per ragazzi, attraverso tre libri che amiamo

holden tomsawyer jackfrusciante

 

Il giovane Holden – J.D. Salinger – Einaudi
Il romanzo è la storia di Holden Caulfield, giovane scapestrato nell’America degli anni ’40. Il giovane in perenne fuga dalle scuole, ora cacciato ora stufo, le sue ricerche di storie da raccontare, di liti, di passioni non riconosciute, di situazioni limite, sono la base con cui il giovane impara a crescere, imparando a fidarsi a poco a poco degli adulti, imparando a sbagliare e a gioire delle piccole cose.

Read moreLa narrativa per ragazzi, attraverso tre libri che amiamo

L’inverno (e il freddo) attraverso tre libri che amiamo

 il_meglio_della_vita posto-miracoli ultimo-ballo

 

Il meglio della vita – Rona Jaffe, Neri Pozza 2007

The Best of Everything è il titolo originale di questo romanzo, Il meglio di tutto: è questo quello che ci si aspetta dalla vita quando, poco più che diciottenni, ci si affaccia alla vita adulta. Si pensa di avere il mondo in pugno, la si vuole mordere, questa vita per realizzare ogni sogno nel cassetto, anche il più piccolo. Ed è per questo che Caroline, Gregg, Mary Agnes, Brenda e April si trasferiscono a New York e vanno a lavorare alla Fabian, importante casa editrice con sede in città. Hanno tutte finito da poco il liceo e si stanno affacciando, un po’ timide, nel mondo degli adulti. Siamo nel gennaio del 1952

Read moreL’inverno (e il freddo) attraverso tre libri che amiamo

La California del noir attraverso tre libri che amiamo

    La California è la terra dell’oro, quella in cui il sole splende più potente, quella che porta dritti dritti verso l’American dream. Sarà per questo che allora il contrasto con le sue ombre si fa ancora più netto: non c’è terra migliore di quella dove il sole picchia più duro perché si creino