Lead & Lithium. Metallo nella pancia.

tumblr_mv1nnvi4CV1rk9lumo1_500

Oggi si parla di gente che aveva il metallo nella pancia. Gente che bruciava (verbo transitivo ed intransitivo allo stesso tempo). Gente che ha cambiato la musica in maniera irreversibile. Parliamo di Rock e di Grunge, parliamo di Seattle e dei suoi numerosi figli; figli di un meteo inclemente (là piove circa 300 giorni l’anno) di un grigio esteriore che si riflette in una pulsione interiore forte ed incontrollabile e – come spesso accade –  la noia ed il male di vivere trovano la loro valvola di sfogo nella musica.

Read moreLead & Lithium. Metallo nella pancia.

Fuoco e Cenere

Un amico – recentemente – citava una frase di Gustav Mahler (compositore e direttore d’orchestra austriaco a cavallo tra 800 e 900) ed è con questa frase che vorrei iniziare il post di oggi. So già che vi chiederete come possa essere in “target” una frase di un compositore classico e la risposta la troverete nella citazione stessa:

“La tradizione è salvaguardia del fuoco, non adorazione della cenere”

Ecco il punto.

6976751421_a745689a62_b

Spesso si guarda alla tradizione come ad un dinosauro, bellissimo, enorme, affascinante. Estinto.

Read moreFuoco e Cenere

Scegli i tuoi corsi preferiti

e ricevi via email la tua lista dei desideri, da condividere con chi ti vuole tanto bene

Per ogni corso acquistato o donato riceverai una Babelicard dal valore di € 15 da spendere sui corsi successivi