Told in the USA | Laboratorio sul racconto americano

 

A cura di Marta Ciccolari Micaldi


In che spazi si muove il racconto americano? Chi c’è in questi spazi? Qual è l’America di chi abita gli spazi del racconto?

Cinque appuntamenti per rispondere a queste domande da una prospettiva di genere: quello maschile.

Quattro scrittori alle prese con i luoghi propri e quelli degli altri, luoghi dove incontrare il confronto, la solitudine, l’attesa, la natura. A volte anche una piccola rivelazione o una grande lotta.

Si comincia con il maestro Raymond Carver, si continua con le storie remote e malinconiche di Charles D’Ambrosio, quelle folgoranti di Breece D’J Pancake e si arriva infine ai racconti promettenti e animaleschi di David James Poissant. Un viaggio narrativo che parte dall’angolo occidentale più remoto e piovoso degli Stati Uniti, attraversa alcuni selvaggi stati del sud e approda in una Virginia fossile ed evocativa. Nella speranza che poi, una volta concluso questo viaggio invernale, si voglia scoprire l’altra prospettiva, quella femminile! Ovviamente in primavera.

MARTA CICCOLARI MICALDI

Giornalista e guida, Marta Ciccolari Micaldi è specializzata in cultura e letteratura contemporanea nordamericana. Nel 2013, di ritorno da un soggiorno di dieci settimane negli Stati Uniti, ha inaugurato un blog di esplorazione del costume e della cultura statunitense (La McMusa), con un focus particolare sul romanzo contemporaneo e i concetti sempre vivi e intrecciati di sogno americano e on the road. Gli stessi che, poco dopo, hanno dato vita al suo corso di Letteratura Americana e ai tour letterari in America Book Riders, entrambi volti a unire geografia e letteratura.

IL CORSO NON È AL MOMENTO IN PROGRAMMAZIONE, SE SEI INTERESSATO SCRIVICI,  OPPURE DAI UN’OCCHIATA ALLE ALTRE PROPOSTE