Visioni Pop – Rock Movie raccontato da Umberto Mosca

 VISIONI-POP-RETRO

 

ROCK MOVIE: ICONE CULTURALI E MODELLI DI RACCONTO 

Visioni Pop – il cinema come arte popolare raccontato da Umberto Mosca

Il Cinema e il Rock, ovvero la storia di un legame che dura saldamente da sessant’anni e che ha prodotto una quantità sorprendente di filoni, formati e narrazioni differenti (basti ricordare il complesso sistema di derivazioni e scambi reciproci che lega i film ai music video). Un numero impressionante di opere, di registi, di musicisti e di attori, ma soprattutto una irresistibile occasione per osservare le trasformazioni dell’immaginario, della cultura visiva, del costume e delle mode che hanno segnato generazioni di giovani, da quella dei baby boomers alle più recenti web generations. Alla ricerca degli elementi di continuità che definiscono le varie tendenze, ma anche e soprattutto di quei prodotti originali e irripetibili che hanno rinnovato profondamente le caratteristiche del genere. Una guida preziosa per orientarsi in una produzione sconfinata, per comprenderne le formule narrative, i riferimenti stilistici e iconografici, le metafore politiche e sociali.
Programma degli incontri:
1- Rock Doc
Gli artisti “così come sono”: dai film dei Beatles ai documentari di Julien Temple, da Gimme Shelter Sugar Man.
2 – Almost Famous, crescere a suon di musica: storie di formazione da Elvis a The Wall, da Rock’n’Roll High School a I Love Radio Rock.
3 – Rock Opera
La musica è diventata grande: l’arte come metafora politica spettacolare, da Jesus Christ Superstar a The Blues Brothers, da Rocky Horror Picture Show a Hair.
4 – Art Rock, una panoramica sugli autori: Pennebaker e Godard, Scorsese e Todd Haynes, Michel Gondry e Anton Corbijn, Chris Cunningham e Romain Gavras.
5 – Biography
“The Harder They Come”: gli artisti come personaggi fuori e dentro lo schermo. Non soltanto Biopic…
 La prima edizione del corso si è svolta dal 29 ottobre 2015

IL CORSO NON È AL MOMENTO IN PROGRAMMAZIONE, SE SEI INTERESSATO SCRIVICI

DAI UN’OCCHIATA ALLE ALTRE PROPOSTE DEL CANALE CINEMA


 

Umberto Mosca

Giornalista pubblicista e critico cinematografico (SNCCI-Gruppo Piemonte e Valle d’Aosta), esperto in Film Literacy. Professore a contratto dell’Università di Torino (Dipartimento di Management). Coordinatore Scientifico del Master in “Management della Produzione e della Distribuzione Audiovisiva: film industry, branded entertainment, video virali d’impresa” (Università di Torino). Coordinatore Scientifico dei progetti didattici e di formazione di AIACE Torino. Selezionatore Sottodiciotto Film Festival. Direttore artistico del MyGeneration Festival. Fa parte del Consiglio Direttivo del Seeyousound International Film Festival, in cui èresponsabile della sezione Soundies. Ha pubblicato volumi monografici sui registi François Truffaut, Sam Peckinpah, Jim Jarmusch, Mohsen Makhmalbaf, Paolo Gobetti. Ha pubblicato inoltre “Gioventù catodica”,“Cinema e Rock”, “Orizzonti della Media Literacy”. Ha scritto sulle riviste Cineforum, Duellanti, Panoramiques, L’Indice dei Libri del Mese. Cura il blog “Unchained, il cinema liberato” sul sito di AIACE Torino.

Scegli i tuoi corsi preferiti

e ricevi via email la tua lista dei desideri, da condividere con chi ti vuole tanto bene

Per ogni corso acquistato o donato riceverai una Babelicard dal valore di € 15 da spendere sui corsi successivi