10:00 / Reperti narranti

03/05/2019
10:00 am
Caffè Basaglia Via Mantova 34
destinatari | classi scuole primarie
prenotazione | necessaria
Gli oggetti sono portatori di storie ed è per questo che gli studiosi sono alla loro costante ricerca. L’ archeologia è la scienza che mira alla ricostruzione delle civiltà antiche attraverso lo studio delle testimonianze materiali. Possiamo definire l’archeologo come un investigatore del passato. In futuro ci saranno archeologi che studieranno i nostri oggetti per ricostruire la storia. Riusciranno ad indovinare la loro funzione reale? Oppure faranno come un’artista di nome Marcel Duchamp che stravolse completamente l’uso di alcuni oggetti quotidiani? Lo scopriremo insieme a Francesca Latanza vestendo i panni di giovani archeologi alla scoperta degli oggetti del contemporaneo.
in collaborazione con
Caffè Basaglia

Avviso importante

Purtroppo è la notizia che speravamo di non darvi e che siamo costretti a darvi.
Dopo aver discusso e ridiscusso, sondato tutte le possibilità e percorso ipotesi di strade alternative, ci vediamo costretti a sospendere, in attesa di capire quando e se recuperarle, tutte le attività previste nell’edizione 2020 del #Matota.
Si tratta di una decisione, credeteci, che arriva molto sofferta e che come direttivo di Babelica abbiamo cercato di procrastinare, tra una speranza di ripresa e un piccolo inconsapevole miracolo laico.
Ma ci rendiamo ora conto che non sussistono le condizioni (di tempo, di spazi e anche di umore probabilmente) per portare avanti attività che, essendo intrecciate tra loro, hanno senso solamente se realizzate tutte.
Sappiamo che non serve chiedervi scusa e che ci capite.
Ci sentiamo allora solo di dirvi che questa, fatta con poche parole e nient’altro che quelle, non è che una promessa di progetti di futuro più belli ancora.

Vi aggiorneremo tempestivamente sulle nuove date del Festival, seguiteci su facebook e continuate a starci vicini! La direzione artistica del Matota e il Direttivo di Babelica

#ilmatotarestaacasa