10:00 / Moni Ovadia racconta le pietre d’inciampo

con | Moni Ovadia
06/05/2019
10:00 am
Partenza da Museo della Resistenza – c. Valdocco, 4 A – Torino
destinatari | classi scuole primarie
prenotazione | necessaria
Le “pietre d’inciampo” (Stolpersteine) sono un monumento diffuso e partecipato ideato e realizzato dall’artista tedesco Gunter Demnig, per ricordare le singole vittime della deportazione. Un accompagnatore d’eccezione conduce i bambini in una passeggiata narrativa alla scoperta degli anni più bui del ‘900 europeo.
Attività gratuita per gli studenti delle scuole primarie, prenotazione obbligatoria max 1 classe
in collaborazione con
Museo Diffuso Torino

Avviso importante

Purtroppo è la notizia che speravamo di non darvi e che siamo costretti a darvi.
Dopo aver discusso e ridiscusso, sondato tutte le possibilità e percorso ipotesi di strade alternative, ci vediamo costretti a sospendere, in attesa di capire quando e se recuperarle, tutte le attività previste nell’edizione 2020 del #Matota.
Si tratta di una decisione, credeteci, che arriva molto sofferta e che come direttivo di Babelica abbiamo cercato di procrastinare, tra una speranza di ripresa e un piccolo inconsapevole miracolo laico.
Ma ci rendiamo ora conto che non sussistono le condizioni (di tempo, di spazi e anche di umore probabilmente) per portare avanti attività che, essendo intrecciate tra loro, hanno senso solamente se realizzate tutte.
Sappiamo che non serve chiedervi scusa e che ci capite.
Ci sentiamo allora solo di dirvi che questa, fatta con poche parole e nient’altro che quelle, non è che una promessa di progetti di futuro più belli ancora.

Vi aggiorneremo tempestivamente sulle nuove date del Festival, seguiteci su facebook e continuate a starci vicini! La direzione artistica del Matota e il Direttivo di Babelica

#ilmatotarestaacasa