ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

CIVIL WAR | L’improbabile è possibile

Civil War img evidenza beppe e chiara

Regia: Alex Garland Anno: 2024 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Civil War è il quinto lungometraggio del regista britannico Alex Garland e giunge nelle sale di tutto il mondo a poco più di sei mesi dalle 60e elezioni presidenziali della storia degli Stati Uniti […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] ANOTHER COUNTRY | Tradire chi, tradire cosa

Another Country img evidenza elena

Titolo italiano: La scelta Regia: Marek Kanievska Anno: 1984 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Quarant’anni e non sentirli. Il fascino tutto inglese dell’istituto scolastico elitario e altolocato di Eton è intatto. Le schermaglie tra i giovanissimi Colin Firth/Tommy Judd e Rupert Everett/Guy Bennett (la cui storia è ispirata a quella […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] A PART OF US | Vite interrotte

A Part of Us img evidenza elena

Titolo originale: A Metade de Nós Regia: Flavio Botelho Anno: 2023 Produzione: Brasile una recensione a cura di Elena Pacca Alla morte del proprio figlio, Carlos e Francisca si trovano a dover affrontare un lutto imprevisto quanto deflagrante. Irrompe all’improvviso nella vita di questa coppia che, all’oggettività di un dato di fatto, reagisce in modo […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] THROUPLE | Drag me to the end of the night

Throuple img evidenza elena

Regia: Greyson Horst Anno: 2024 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Un intreccio di sentimenti e di tentativi di capire chi si è, chi e cosa ci faccia stare bene, chi si vuole diventare. Michael è timido, scrive canzoni. Vive con la coppia di amiche in un limbo sensoriale in […]

E LA FESTA CONTINUA! | Amore è politica

E la festa continua img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Et la fête continue! Regia: Robert Guédiguian Anno: 2023 Produzione: Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva È in sala in questi giorni E la festa continua! del regista francese Robert Guédiguian, che si colloca a pieno titolo nel filone di quel cinema d’autore che volge il proprio sguardo […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] THE MATTACHINE FAMILY | It’s time to make a change

The Mattachine Family img evidenza elena

Regia: Andy Vallentine Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Matrimonio, desiderio di omogenitorialità, scelte di vita, affetti, carriera. In un’apparentemente perfetta e idilliaca storia d’amore che vede coinvolta una coppia gay, benestante, circondata da una rete amicale invidiabile, irrompe una frattura. Fragorosa come il rumore delle ossa spezzate […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] TE ESTOY AMANDO LOCAMENTE | Don’t Leave Me This Way

Te estoy amando locamente img evidenza elena

Titolo internazionale: Love & Revolution Regia: Alejandro Marín Anno: 2023 Produzione: Spagna una recensione a cura di Elena Pacca Siviglia, 1977. Francisco Franco, il caudillo, è morto da un paio d’anni, ma nella Spagna post dittatura continua a esistere una legislazione conservatrice e di chiaro stampo fascista. L’omosessualità è un reato, maricón un insulto feroce […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] CLOSE TO YOU | Piccola città bastardo posto

Close to you img evidenza elena

Regia: Dominic Savage Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca C’è un risveglio che è come una rinascita. Elliot Page/Sam dismette i vecchi panni. Mostra la nuova figura a torso nudo, cicatrici comprese, rivelando un sé che è finalmente, orgogliosamente e pervicacemente l’abito giusto, quello che calza […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] RILEY | I turbamenti del giovane Player

Riley img evidenza elena

Regia: Benjamin Howard Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Calza a pennello (again!) una nota di Infinite Jest di David Foster Wallace quando descrive il football americano e le sue dinamiche interpersonali: un balletto di grugniti e schianti di omoerotismo represso. Lo sradicamento mediante una maschera della personalità […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] LUCES AZULES | Amori in corso

Luces azules img evidenza elena

una recensione a cura di Elena Pacca Regia: Lucas Santa Ana Anno: 2024 Produzione: Argentina Un compleanno, i dettagli di una mise en place che apparecchierà un cena con un crescendo dal portato rivelatorio. Debolezze, fragilità, aspettative, speranze, passioni, nuovi incontri, preoccupazioni, crisi e amore, le prelibatezze che assaggiamo lungo il corso degli eventi in tempo […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2024] DUINO | Ché non si può restare, in nessun dove

Duino img evidenza elena

Regia: Juan Pablo Di Pace, Andrés Pepe Estrada Anno: 2024 Produzione: Stati Uniti, Argentina, Italia una recensione a cura di Elena Pacca Il cinema compenetra la vita e la vita si fa immagine, schermo, proiezione. Un’osmosi sentimentale di formazione nel più classico degli amori e degli antagonismi che divaricano le strade e innescano un procedere […]

[SPECIALE] DUNE – PARTE DUE | Questo mondo è più che crudele

Dune Parte 2 img evidenza elena

Titolo originale: Dune: Part TwoRegia: Denis VilleneuveAnno: 2024Produzione: Stati Uniti d’America, Canada una recensione a cura di Elena Pacca “Era tecnicamente splendido il lavoro, si vedeva che le luci e le angolazioni erano studiate prima delle inquadrature. Ma era stranamente vuoto, senza un senso di avvicinamento drammatico, non c’era un movimento narrativo verso una vera […]

[SPECIALE] DUNE – PARTE DUE | Del Potere: Economia, Guerra e Religione

Dune Parte due img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Dune: Part TwoRegia: Denis VilleneuveAnno: 2024Produzione: Stati Uniti d’America, Canada una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva È giunta finalmente nelle sale – attesa dai fan di tutto il mondo, dopo il ritardo dovuto allo sciopero degli sceneggiatori e degli attori di Hollywood – la seconda parte del kolossal fantascientifico […]

ESTRANEI | You were always on my mind (forever and ever)

Estranei img evidenza elena

Titolo originale: All of Us StrangersRegia: Andrew HaighAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Tu affogando per respirare Imparando anche a sanguinare Nel giorno che sfugge Il tempo reale sei tu A difendermi e a farmi male Sezionare la notte e il cuore Per sentirmi vivo In tutti […]

LA SALA PROFESSORI | Furti, pregiudizi e false accuse

La sala professori img evidenza elena

Titolo originale: Das LehrerzimmerRegia: İlker ÇatakAnno: 2023Produzione: Germania una recensione a cura di Elena Pacca Un comprensorio scolastico. La piccola comunità di una classe delle medie inferiori. Un’insegnante idealista e appassionata al primo incarico. Piccoli furti. La ricerca dei colpevoli. Una serie di azioni/reazioni a effetto domino che indirizzeranno gli eventi a precipitare in un […]

LA SALA PROFESSORI | Un microcosmo riflesso del mondo

La sala professori img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Das LehrerzimmerRegia: İlker ÇatakAnno: 2023Produzione: Germania una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva La sala professori è il film del regista tedesco İlker Çatak candidato all’Oscar ‘24 come miglior film straniero. Germania. Carla Nowak (Leonie Benesch) è un’insegnante di matematica e ginnastica (mens sana in corpore sano, quindi) di una […]

[SPECIALE] LA ZONA D’INTERESSE | It’s All True

La zona dinteresse img evidenza ale c

Titolo originale: The Zone of InterestRegia: Jonathan GlazerAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Polonia una recensione a cura di Alessandro Cellamare Talvolta – purtroppo di rado – si assiste in campo cinematografico a “spettacoli” completamente nuovi, con titoli che valicano le frontiere del visibile, dell’immaginabile e del narrabile raccontando nuove prospettive, con coraggio e audacia. Non si […]

[SPECIALE] LA ZONA D’INTERESSE | Il rumore degli innocenti

La zona dinteresse img evidenza elena

Titolo originale: The Zone of InterestRegia: Jonathan GlazerAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Polonia una recensione a cura di Elena Pacca Si parte dal buio totale, immersivo. Quello in cui ci apprestiamo a scendere. E quello che starà sempre al di là della siepe, al di là del muro. Una barriera fisica che impedisce quasi totalmente la […]

[SPECIALE] GREEN BORDER | Crepare lungo i bordi

Green Border img evidena elena

Titolo originale: Zielona granicaRegia: Agnieszka HollandAnno: 2023Produzione: Polonia, Francia, Repubblica Ceca, Belgio una recensione a cura di Elena Pacca Laddove Jonathan Glazer ne La Zona di Interesse decide per l’omissione visiva, Agnieszka Holland in Green Border mostra, mostra tutto, sfacciatamente, incessantemente ingaggiando una partita violenta con la nostra capacità – possibilità e capienza – di […]

[SPECIALE] GREEN BORDER | Il confine è dentro di noi

Immagine apertura 2

Titolo originale: Zielona granicaRegia: Agnieszka HollandAnno: 2023Produzione: Polonia, Francia, Repubblica Ceca, Belgio una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Parlare di un film come Green Border, della regista polacca Agnieszka Holland, non è facile. E ciò non tanto perché il suo contenuto sia oscuro – affatto – quanto perché è impossibile separare […]

[SPECIALE] LA ZONA D’INTERESSE | Le tenebre oltre il muro

Immagine apertura 1

Titolo originale: The Zone of InterestRegia: Jonathan GlazerAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Polonia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il quarto lavoro di Jonathan Glazer, tratto dall’omonimo romanzo di Martin Amis, è uno dei film più attesi della prima parte dell’anno e sicuramente una delle opere di cui si è sentito parlare […]

PAST LIVES | Nostalgia di un passato alle spalle

Immagine apertura

Regia: Celine SongAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva “Due strade divergevano in un bosco e io, io presi la meno battuta, e da qui tutta la differenza è venuta” recita forse la più celebre poesia del poeta americano Robert Frost, che esprime tutta la difficoltà della […]

SUR L’ADAMANT | E la nave va

Sur LAdamant img evidenza elena

Regia: Nicolas PhilibertAnno: 2023Produzione: Francia, Giappone una recensione a cura di Elena Pacca Salire a bordo de l’Adamant, questo battello galleggiante sulla Senna, è un’avventura che non lascia indifferenti. Cambia la nostra percezione della malattia psichiatrica e di chi ne è portatore. Nicholas Philibert ci introduce con sensibilità e delicatezza in questo centro diurno per […]

UPON ENTRY | Tutta la verità, nient’altro che la verità

Upon Entry img evidenza elena

Titolo italiano: Upon Entry – L’arrivoRegia: Alejandro Rojas, Juan Sebastián VasquezAnno: 2022Produzione: Spagna una recensione a cura di Elena Pacca Esordio alla regia che trae spunto da un’esperienza personale vissuta dagli autori. Settantaquattro minuti densissimi, dove non c’è spazio per una pausa. La costruzione di un incubo in cui una coppia composta da Diego di […]

[SPECIALE] POVERE CREATURE! | O dell’esperienza e della libertà

Immagine apertura 2

Titolo originale: Poor ThingsRegia: Yorgos LanthimosAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva A cinque anni dal successo di pubblico e critica tributato a La favorita, Yorgos Lanthimos torna in sala con un film che ha raccolto ben undici candidature per la notte degli Oscar ed […]

THE HOLDOVERS | La vita quando meno te l’aspetti

Immagine apertura 1

Titolo italiano: The Holdovers – Lezioni di vitaRegia: Alexander PayneAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Dicembre 1970, in un esclusivo collegio del New England, Stati Uniti: la Barton Accademy. Per la festività di Natale, studenti e professori lasciano la scuola per tornare a casa; fanno eccezione […]

VIAGGIO IN GIAPPONE | Il passato alle spalle, improvvisamente

Immagine apertura

Titolo originale: Sidonie au JaponRegia: Élise GirardAnno: 2023Produzione: Francia, Germania, Svizzera, Giappone una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Viaggio in Giappone (Sidonie au Japon) è il nuovo film della regista francese Élise Girard, che esce nelle sale italiane quasi in contemporanea a un’altra opera di un regista europeo che parla in […]

LA CHIMERA | Della vita e della morte di un mondo lunatico

Immagine Apertura 1

Regia: Alice RohrwacherAnno: 2023Produzione: Italia, Francia, Svizzera una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva La chimera di Alice Rohrwacher ci parla – sin dal titolo e dalla locandina, assai particolari – di un gruppo di personaggi, e dell’ambiente in cui si vivono e si muovono, liminali e stralunati come solo le terre […]

[SPECIALE] PERFECT DAYS | La liturgia del quotidiano

Perfect Days img evidenza elena

Regia: Wim WendersAnno: 2023Produzione: Giappone, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Oh freedom is mineAnd I know how I feelIt’s a new dawnIt’s a new dayIt’s a new lifeFor meAnd I feeling good Partiamo dalla fine, dalla voce roca di Nina Simone che ci canta and I’m feeling good. Siamo in macchina con […]

[SPECIALE] PERFECT DAYS | Gli occhi del giusto

Perfect Days img evidenza liliana

Regia: Wim WendersAnno: 2023Produzione: Giappone, Germania una recensione a cura di Liliana Giustetto Tokyo oggi.Hirayama è un sessantenne che vive in una periferia.Ha una quotidianità perfettamente strutturata e ripetitiva, con un ritmo tranquillo e meditativo. Tutte le sue azioni sono rituali, quasi al limite della perfezione, dallo svegliarsi con il suono della signora che scopa […]

[SPECIALE] PERFECT DAYS | Del vivere pienamente il qui e ora

Immagine apertura

Regia: Wim WendersAnno: 2023Produzione: Giappone, Germania una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Chi è e a cosa pensa il protagonista di Perfect Days – Hirayama – interpretato da uno straordinario Kōji Yakusho, premiato al Festival di Cannes 2023 per la miglior interpretazione maschile? Non è facile dedurlo appieno, poiché il personaggio […]

[SPECIALE] PERFECT DAYS | La cura dal/del benessere

Perfect Days img evidenza ale c

Regia: Wim WendersAnno: 2023Produzione: Giappone, Germania una recensione a cura di Alessandro Cellamare Wim Wenders torna in campo, passando per la 76esima edizione del Festival di Cannes, con Perfect Days, opera minimalistica e poetica che lavora per tratteggi e rifiuta le canoniche strutture di trama dei prodotti mainstream. Il capolavoro del regista? Il protagonista, Hirayama, […]

LA CHIMERA | C’è del film in questa poesia

La chimera img evidenza elena

Regia: Alice RohrwacherAnno: 2023Produzione: Italia, Francia, Svizzera una recensione a cura di Elena Pacca Volano gli uccelli volanoNello spazio tra le nuvoleCon le regole assegnate A questa parte di universoAl nostro sistema solare Aprono le aliScendono in picchiata, atterranoMeglio di aeroplaniCambiano le prospettive al mondoVoli imprevedibili ed ascese velocissimeTraiettorie impercettibiliCodici di geometrie esistenziali   [Franco […]

L’ULTIMA LUNA DI SETTEMBRE | Che succede ai figli se mancano intere generazioni di padri?

Lultima luna di settembre img evidenza liliana

Titolo originale: Ėrgėž irėhgüj namarRegia: Balžinnâm AmarsaihanAnno: 2022Produzione: Mongolia una recensione a cura di Liliana Giustetto La scena iniziale è allo stesso tempo geniale e spassosa.I visi che vediamo sembrano scolpiti nella pietra, seri ed intelligenti, profondi e saggi.Questo film ha il potere di farci ricredere sulle sorti del cinema.Non esiste solo il cinema dei […]

MAESTRO | Intimità di un genio della musica

Mastro img evidenza beppe e chiara

Regia: Bradley Cooper Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Incastonata all’interno di un’intervista in cui un anziano Leonard Bernstein parla della sua vita e rievoca la figura della moglie, scorre la narrazione del film Maestro: gli anni dei primi successi in un bianco e nero […]

SALTBURN | Both ends burning

Saltburn img evidenza elena

Regia: Emerald Fennell Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Non ci inganni l’incipit classico. Un college d’elite – Oxford – studenti di alto lignaggio, assolutamente non preoccupati del corso di studi ma dediti a feste alcool droga sesso e chi invece è semplice borsista, emarginato e […]

[SPECIALE] NAPOLEON | La tragedia di un uomo ridicolo

Napoleon img evidenza elena

Regia: Ridley Scott Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Ei fusiccome è mobilela donnae il fatal desìo. Un altro Napoleone. Due secoli dopo ecco allora Ridley Scott che tratteggia un uomo al di sotto di quanto ci si aspetterebbe, non nella statura, ma nella bassezza del […]

WONKA | Torniamo bambini

Wonka img evidenza beppe e chiara

Regia: Paul King Anno: 2023 Produzione: Regno Unito, Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Nonostante si possa presumere che Roald Dahl e Pamela Lyndon Travers – l’autrice di Mary Poppins – avessero poco in comune, viene da chiedersi se le reazioni dell’autore de “La Fabbrica di Cioccolato” di […]

FALLEN LEAVES | Mi prendi per uno volubile?

Fallen Leaves img evidenza liliana

Titolo originale: Kuolleet lehdet Regia: Aki Kaurismäki Anno: 2023 Produzione: Finlandia, Germania una recensione a cura di Liliana Giustetto È stato presentato in concorso al 76º Festival di Cannes, dove è stato premiato con il Premio della giuria. Nel perfetto stile che lo contraddistingue, Kaurismäki propone il racconto piccolo, piccolo di due persone e del loro incontro.Non […]

IL MALE NON ESISTE | L’inconciliabile iato fra Uomo e Natura

Immagine apertura 2

Titolo originale: Aku wa sonzai shinai Regia: Ryûsuke Hamaguchi Anno: 2023 Produzione: Giappone una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il male non esiste del regista Ryūsuke Hamaguchi narra la vicenda della (possibile) costruzione, in un piccolo paesino della provincia giapponese, di un cosiddetto glamping – cioè un glamour camping in cui […]

[ARTEKINO 2023] .DOG | Noi siamo fatti così

windmills

Regia: Yianna Americanou Anno: 2021 Produzione: Cipro, Grecia una recensione a cura di Liliana Giustetto Vissuto in un orfanotrofio, il diciassettenne Dimitris ha idealizzato la figura del padre che non vede da più di 10 anni, perché è in carcere e non lo vuole incontrare. Quando scopre che è uscito di prigione da mesi, si […]

[ARTEKINO 2023] SEMRET | Non è colpa mia

E0A7DCED3F0484275C1944B836D17E41

Regia: Caterina Mona Anno: 2022 Produzione: Svizzera una recensione a cura di Liliana Giustetto Semret, immigrata  eritrea in Svizzera, vive con la figlia adolescente e lavora come aiuto ostetrica in ospedale. È rigorosa, seria, riservata e soprattutto non vuole aprirsi con nessuno. Men che mai con qualcuno della sua terra di origine. Quando sua figlia […]

[SPECIALE] NAPOLEON | Ritratto antieroico di un mito

Napoleon img evidenza beppe e chiara

Regia: Ridley Scott Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Girare un biopic non è mai semplice, poiché al termine della sua visione è certo che gli spettatori si divideranno fra chi non ha ritrovato il personaggio storico in quello cinematografico, chi non ha […]

[TFF41] L’ÎLE | Tous les garçons et les filles…

Screenshot 20231211 1928222

Regia: Damien Manivel Anno: 2023 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Un esperimento, un modo diverso di fare cinema che si autoreplica nel montaggio parallelo fra making of in studio di prova e realizzazione vera e propria sul set. Manivel coglie come un prolungato fermo immagine in movimento, quel momento particolare nella […]

[TFF41] MANDOOB | Il buio della notte

coverlg

Titolo internazionale: Night Courier Regia: Ali KalthamiAnno: 2023Produzione: Arabia Saudita una recensione a cura di Elena Pacca Fahad è in ritardo. Gli otto milioni di Riyad sembrano tutti in movimento. Un diverbio al lavoro glielo fa perdere. Lui si ritrova a fare il corriere per un’app di consegne rapide. Un’occasione di quelle che non possono […]

[TFF41] LOS DELINCUENTES | La libertà

779569 thedelinquents still 3

Titolo internazionale: The Delinquents Regia: Rodrigo Moreno Anno: 2023 Produzione: Argentina, Brasile, Lussenburgo, Cile una recensione a cura di Liliana Giustetto [SPOILER ALERT] Rodrigo Moreno è partito dall’ispirazione di un film del 1949: Just a Criminal, di Hugo Fregonese. Un impiegato di banca, decide di sfuggire ai lunghi anni che lo separano dalla pensione. Non […]

[TFF41] EARTH MAMA | La bellezza di una mamma

Earth Mama img evidenza liliana

Regia: Savanah Leaf Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Liliana Giustetto Il dolore, l’impotenza, la rabbia, la diffidenza, la ribellione li sentiamo anche noi, allo stesso modo della protagonista.Gia è una ragazza madre, incinta del suo terzo figlio, che sta lottando per riottenere la custodia dei suoi primi […]

[TFF41] CAMBIO CAMBIO | Una speranza di riuscire

Cambio cambio img evidenza liliana

Regia: Lautaro García CandelaAnno: 2023Produzione: Argentina una recensione a cura di Liliana Giustetto Cambio cambio è il richiamo pronunciato sottovoce dagli arbolitos, i cacciatori di clienti per i cambiavalute non ufficiali.Lavorano in Florida Street a Buenos Aires, alle dipendenze di vari trafficanti.Il loro lavoro è al limite della legalità e i loro guadagni si limitano […]

[TFF41] IL CIELO BRUCIA | Mettere a fuoco

Il cielo brucia img evidenza elena

Titolo originale: Roter HimmelRegia: Christian PetzoldAnno: 2023Produzione: Germania una recensione a cura di Elena Pacca Due ragazzi in macchina, un guasto, smarrirsi nel bosco e poi un arrivo. E un imprevisto, un ‘ospite inatteso. Così Leon e Felix nella casa sul Baltico della madre di quest’ultimo, alla ricerca di un rifugio un po’ fuori dal […]

[TFF41] THE HOLDOVERS | Natale con chi non vuoi

The Holdovers img evidenza elena

Titolo italiano: The Holdovers – Lezioni di vitaRegia: Alexander PayneAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Alexander Payne, di casa al Torino Film Festival – qui venne presentato The Descendants (storpiato in Paradiso Amaro) – ritorna con un racconto di raro equilibrio, che non lascia indifferenti. Metti un professore – […]

[TFF41] BIRTH | Differenze

Birth img evidenza liliana

Titolo originale: Naui pituseongi yeoninRegia: Jiyoung YooAnno: 2022Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Che differenza c’è tra essere donna ed essere madre? Tra essere donna ed essere uomo? Tra essere madre ed essere padre? Tra arte e vita privata? A queste domande ci fa pensare questo film. Ci fa piombare […]

[TFF41] ARTURO A LOS 30 | Un traguardo difficile

OFF Arturo a los 30 About Thirty 06

Regia: Martin ShanlyAnno: 2023Produzione: Argentina una recensione a cura di Liliana Giustetto Il trentacinque regista ci racconta di una storia che potrebbe essere, ma non lo è totalmente, una autobiografia. Arturo, inizia a raccontarci in prima persona di quando, da tipico ragazzo cresciuto e viziato, va ad un matrimonio di un’amica, sull’auto con quattro amiche, […]

[TFF41] EX-HUSBANDS | Uomini in bilico

OFF Ex Husbands 01

Titolo internazionale: Men of Divorce Regia: Noah PritzkerAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto [SPOILER ALERT] Una commedia di stile quasi alleniano. Nell’ambiente della middle-class newyorkese, Peter Pearce, un odontoiatria di mezz’età, non ha mai accettato che il padre ottantenne, Simon, dopo 60 anni di matrimonio, avesse deciso di divorziare […]

[TFF41] ARTURO A LOS 30 | Caro diario…

Arturo a los 30 img evidenza elena

Regia: Martín ShanlyAnno: 2023Produzione: Argentina una recensione a cura di Elena Pacca Ci sono momenti lungo gli anni di ciascuno in cui la vita gira a vuoto, come una vite spanata che si cerca di stringere, di fissare a qualcosa e, invece, niente. Le persone attorno si muovono, vanno avanti, addirittura muoiono e invece c’è […]

[TFF41] LA MORSURE | Tutto in una notte

La Morsure img evidenza elena

Regia: Romain de Saint-BlanquatAnno: 2023Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca 1967, un collegio femminile gestito dalle suore, due amiche a cui va stretto l’ambiente oppressivo. Cosa meglio di una festa in un luogo in mezzo al bosco? I classici canoni dell’horror trovano una nuova via, un rizoma nero che prende vita dal […]

[TFF41] THE HOLDOVERS | Naufraghi nel Natale del New England

The Holdovers img evidenza liliana

Titolo italiano: The Holdovers – Lezioni di vitaRegia: Alexander PayneAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto [SPOILER ALERT] 1970, un liceo statunitense, la Barton Accademy  nel New England, vacanze di Natale, ma non tutti gli alunni possono riunirsi con le famiglie. Uno è troppo lontano da casa, un altro ha […]

[TFF41] BIRTH | Death

Birth img evicdenza beppe e chiara

Titolo originale: Naui pituseongi yeoninRegia: Jiyoung YooAnno: 2022Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Birth è la seconda opera della regista sudcoreana Yoo Ji-young, presentata al 41° TFF nel Concorso Lungometraggi. Nei suoi 155’ di durata, il film affronta il tema della maternità inattesa e dei suoi effetti […]

[TFF41] LA PALISIADA | La difficile fuoriuscita da una dittatura

La Palisiada img evidenza beppe e chiara

Regia: Philip SotnychenkoAnno: 2023Produzione: Ucraina una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva La Palisiada, primo lungometraggio del regista ucraino Philip Sotnychenko, racconta le frettolose indagini sull’omicidio di un funzionario di polizia, che portano in tempi rapidi ad un’importante retata di alcune decine di sospetti e, in seguito, all’incarcerazione di un giovane con […]

[TFF41] DANCE FIRST | A journey to your shame

Dance First img evidenza elena

Regia: James MarshAnno: 2023Produzione: Stati uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca L’accademia di Stoccolma lo ha appena proclamato vincitore. E allora si dà alla fuga Samuel Beckett, si inerpica, rischia di cadere, si incunea e raggiunge una specie di cripta. È al sicuro, ha evitato la catastrofe. No, non è in salvo […]

[TFF41] MANDOOB | Un personaggio uno e trino

Mandoob img evidenza beppe e chiara

Titolo internazionale: Night Courier Regia: Ali KalthamiAnno: 2023Produzione: Arabia Saudita una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Mandoob è il secondo lungometraggio del regista saudita Ali Kalthami, dopo Wasati del 2016. Il film si presenta come un ibrido fra più generi, dalla tragicommedia al thriller, dal noir delinquenziale alla storia underground. A […]

[TFF41] ARTURO A LOS 30 | O della voglia di non diventare adulto

Immagine apertura 4

Regia: Martín ShanlyAnno: 2023Produzione: Argentina una recensione a cura di Chiara Lepschy e Beppe Minerva Arturo a los 30 è il secondo lungometraggio di Martín Shanly. Narra alcuni episodi della vita di Arturo, interpretato dallo stesso regista, un giovane di trent’anni che fatica non poco a entrare nell’età adulta. La storia ruota intorno al giorno […]

[TFF41] NON RIATTACCARE | L’angoscia corre sul filo

non riattaccare

Regia: Manfredi LucibelloAnno: 2023Produzione: Italia una recensione a cura di Donatella Ramondetti Roma 28 marzo 2020. Lockdown.  La città di notte, deserta, più deserta del normale.Il film ci riporta immediatamente e senza troppo sforzo in quello che, per tutti, è stato il tempo dell’angoscia. A partire da questa sensazione che riaffiora, lo spettatore è invitato […]

[TFF41] WHITE PLASTIC SKY | Soffrendo per il male del mondo

White Plastic Sky img evidenza elena

Titolo originale: Müanyag égbolt Regia: Tibor Bánóczki, Sarolta SzabóAnno: 2023Produzione: Ungheria, Slovacchia una recensione a cura di Elena Pacca Una graphic novel distopica, ci trasporta fra cent’anni. Budapest è una sorta di avamposto in cui la vita è resa possibile perché si è sotto una cupola protettiva trasparente. Tutto attorno il mondo non esiste più, devastato […]

[TFF41] LE RAVISSEMENT | Un irrefrenabile desiderio di maternità

Immagine apertura 1

Titolo internazionale: The Rapture Regia: Iris KaltenbäckAnno: 2023Produzione: Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Le Ravissement è il primo lungometraggio della giovane regista francese Iris Kaltenbäck, presentato alla Semaine de la critique del Festival di Cannes. Narra la storia di Lydia, un’ostetrica che viene lasciata dal fidanzato proprio nel giorno […]

[TFF41] CAMPING DU LAC | Una piccola storia

Immagine apertura

Regia: Éléonore Saintagnan Anno: 2023Produzione: Belgio una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Camping du Lac – premiato al Locarno Film Festival – è un mix molto personale della regista Saintagnan tra un documentario e un film di finzione. La protagonista della storia – Eleonore, interpretata dalla regista stessa – è in […]

[TFF41] KALAK | Il peso del passato

Screenshot 20231130 0149572

Regia: Isabella EklöfAnno: 2023Produzione: Danimarca, Svezia, Groenlandia, Norvegia, Paesi Bassi, Finlandia una recensione a cura di Elena Pacca Un trauma adolescenziale segna e frattura l’esistenza di Jan. Si allontanerà appena possibile da Copenhagen per trasferirsi – lo vediamo quindici anni dopo padre di famiglia – in Groenlandia. Tratto dal romanzo autobiografico di Kim Leine narra di […]

[TFF41] SOLO | Fame d’amore

Solo

Regia: Sophie DupuisAnno: 2023Produzione: Canada una recensione a cura di Liliana Giustetto Nella scena drag di Montréal, Simon, sensibile giovane cantante, sta diventando una stella. Conosce Olivier, bello e geniale e se ne innamora follemente, ma i due sono rivali sul palcoscenico ed inoltre Olivier è infedele e fortemente narcisista. Questo rapporto rischia di allontanare […]

[TFF41] DIAMOND MARINE WORLD | Tra sogni e sentimenti

coverlg 3

Titolo originale: Zuan shi shui zu shi jie Regia: Hsiu-Yi HuangAnno: 2022Produzione: Taiwan una recensione a cura di Liliana Giustetto Un progetto di impresa, ricostruire un allevamento di gamberi che era fallito a Taiwan, su un vecchio allevamento in Birmania, ma le informazioni non sono proprio corrette. Suggestive, per me che la amo, le immagini […]

[TFF41] TUULIKKI | In fuga

f1a63a5795f07134ed64a61e71df26a1

Regia: Teemu NikkiAnno: 2023Produzione: Finlandia una recensione a cura di Liliana Giustetto Il regista del bellissimo Il cieco che non voleva vedere Titanic, premiato a Venezia nel 2021, ci regala questo corto. È la storia di una giovane ragazza, Tuulikki, che vorrebbe uscire per raggiungere il suo amore e vivere nel mondo che vede al […]

[TFF41] WHITE PLASTIC SKY | Il seme nel cuore

white plastic sky cover

Titolo originale: Müanyag égbolt Regia: Sarolta Szabó, Tibor BánóczkiAnno: 2023Produzione: Ungheria, Slovacchia una recensione a cura di Liliana Giustetto In un mondo dove l’unica città di cui sappiamo ancora qualcosa è Budapest, che resiste sotto ad una cupola di cristallo, il resto del mondo è arido ed invivibile.Non ci sono più risorse e agli esseri […]

[TFF41] MUMMOLA | La loro famiglia o quella di tutti noi?

13 1 4671475 1551434917186

Titolo internazionale: Family Time Regia: Tia KouvoAnno: 2023Produzione: Finlandia, Svezia una recensione a cura di Liliana Giustetto È basato sull’omonimo cortometraggio di Kouvo del 2018Feste di Natale in famiglia in una baita tra i boschi innevati.Chiunque potrebbe riconoscersi almeno in un pezzo della narrazione della riunione degli otto componenti questa famiglia finlandese. Agrodolci vicende che […]

[TFF41] SOLEILS ATIKAMEKW | Verità nascoste

Soleils Atikamewk img evidenza liliana

Regia: Chloé LericheAnno: 2023Produzione: Canada una recensione a cura di Liliana Giustetto “Perché non stanno indagando?”“Credo che non apriranno mai una inchiesta”“È perché siamo indiani?”“Si, è perché siamo indiani” Da questa frase potrebbe iniziare, con questa frase potrebbe finire questo film che è quasi una ricostruzione documentaristica volta a fare chiarezza su eventi e conseguenti […]

[TFF41] ROBOT DREAMS | Lasciar andare

Robot Dreams img evidenza liliana

Regia: Pablo BergerAnno: 2023Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Dog è un cane che vive in un appartamento di Manhattan, in solitudine. Accompagnato solo dalla tv e dai videogiochi.Stanco d’essere solo, compera e si costruisce un robot.È una pellicola di animazione, disegnata con semplicità, che parla di amicizia, di amore e […]

[TFF41] ROBOT DREAMS | Ci vorrebbe un amico

Robot Dreams img evidenza elena

Regia: Pablo BergerAnno: 2023Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Elena Pacca Come in Blancanieves, Pablo Berger dà voce alle sue storie zittendo i personaggi.Un tenero sgargiante poetico ritratto della solitudine e delle possibilità. In un mondo privo del genere umano, ma in tutto e per tutto simile – si legge persino Pet Sematary […]

[TFF41] SOLEILS ATIKAMEKW | La violenza dell’indifferenza

Soleils Atikamewk img evidenza elena

Regia: Chloé LericheAnno: 2023Produzione: Canada una recensione a cura di Elena Pacca Sogni e impressioni di una tragedia negata. E un’altrettanto negata giustizia a un popolo, ad alcune famiglie e a singole persone: madri padri fratelli sorelle mogli mariti figli amici. Un racconto potente e dolente che affossa le sue radici nel 1977 anno in […]

[TFF41] PUAN | Un moderno Ulisse

Puan img 1 liliana

Regia: María Alché, Benjamín NaishtatAnno: 2023Produzione: Argentina, Italia, Germania, Francia, Brasile una recensione a cura di Liliana Giustetto Nel mondo chiuso di Puàn, una università di Buenos Aires, muore un docente amatissimo, nella corsa alla sua sostituzione, assistiamo alle vicende di un professore di filosofia, Marcelo, che passa dalle esperienze tragicomiche che lo perseguitano alla […]

[TFF41] LINDA VEUT DU POULET! | La Forza della Disubbidienza

Linda e il pollo img evidenza elena

Regia: Chiara Malta, Sébastien LaudenbachAnno: 2023Produzione: Francia, Italia una recensione a cura di Elena Pacca Dalla parte dei bambini. Uno slapstick in animazione: fughe rincorse, ritrovamenti. Un’insurrezione affettiva, durante gli scioperi a Parigi, in un presente atemporale. Un pretesto sentimentale che traccia e supera il confine di un’assenza. Il ricordo paterno è un percorso olfattivo […]

[TFF41] LINDA VEUT DU POULET! | Un mondo di colori

Linda e il pollo img evidenza donatella

Regia: Chiara Malta, Sébastien LaudenbachAnno: 2023Produzione: Francia, Italia una recensione a cura di Donatella Ramondetti Nell’originale film di animazione di Chiara Malta e Sebastien Laudenbach, tutto sembra essere visto attraverso gli occhi dei bambini, attraverso la lente della loro connaturata anarchia, dove tutto diventa possibile, pur nella lotta quotidiana con una realtà problematica. Temi spinosi […]

[TFF41] INDIA l Desideri di amore

India still 18 1

Regia: Telmo Churro Anno: 2022Produzione: Portogallo una recensione a cura di Liliana Giustetto In un vecchio appartamento di Lisbona vivono un padre, un figlio, un nipote. E una turista brasiliana a cui devono fare da guide durante il suo soggiorno. Quattro vite, quattro cuori innamorati, malinconici, solitari. Tutto questo è una malinconia che fa dare […]

[TFF41] WHITE PLASTIC SKY | Cambiare è un nuovo inizio

Immagine apertura 3

Titolo originale: Müanyag égbolt Regia: Tibor Bánóczki, Sarolta Szabó Anno: 2023 Produzione: Ungheria, Slovacchia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva White Plastic Sky presentato nella sezione Encounters della Berlinale è un film d’animazione per adulti ambientato in un futuro distopico. Siamo a Budapest nel 2123: nel mondo non esistono né piante […]

[TFF41] LE RAVISSEMENT | Le vite degli altri

Screenshot 20231128 1459193

Titolo internazionale: The Rapture Regia: Iris Kaltenbäck Anno: 2023Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca La regista dice di aver avuto a mente Il rapimento di Lol V. Stein di Marguerite Duras. Le Ravissement è una discesa lungo un precipizio di autoinganno che perde via via ogni appiglio con la realtà e con la possibilità […]

[TFF41] KALAK | Una violenza è per sempre

Immagine apertura 2

Regia: Isabella Eklöf Anno: 2023Produzione: Danimarca, Svezia, Groenlandia, Norvegia, Paesi Bassi, Finlandia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Un abuso sessuale in famiglia e la dolorosa vita che ne deriva è ciò di cui narra la regista grazie alla vicenda di Jan, un uomo oggetto delle insane attenzioni del padre quand’era adolescente. […]

[TFF41] SOLO | Amore tossico

Screenshot 20231129 0249433

Regia: Sophie DupuisAnno: 2023Produzione: Canada una recensione a cura di Elena Pacca Nel coloratissimo e fluorescente mondo Drag Queen di scena a Montreal, la luce può trasformarsi in buio. Simon è giovane e dalla sua ha Maude, un’amorevole e talentuosa sorella costumista che gli confeziona abiti da urlo. Un tarlo lo ossessiona: l’assenza della madre, […]

[TFF41] GRACE | Vite ai margini

Grace copertina

Titolo originale: BlazhRegia: Ilya PovolotskyAnno: 2023Produzione: Russia una recensione a cura di Liliana Giustetto Un film russo on the road, un padre e una figlia quindicenne viaggiano su un furgone fatiscente che fa da casa.Lo spettatore percepisce tutto il freddo e l’umidità di quel van, la scomodità delle docce all’aperto e dell’acqua presa al torrente.Lei […]

[TFF41] GRACE | Alla ricerca di sé in un mondo allo sbando

Screenshot 20231128 1253112

Titolo originale: BlazhRegia: Ilya PovolotskyAnno: 2023Produzione: Russia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film è un autentico road movie russo in cui un padre e una figlia adolescente affrontano un lungo viaggio su uno sgangherato furgone adibito a mini-camper e “ufficio”. Al suo interno, infatti, oltre a scorrere la vita […]

[TFF41] GRACE | Lontano da dove

Screenshot 20231128 1248222

Titolo originale: BlazhRegia: Ilya PovolotskyAnno: 2023Produzione: Russia una recensione a cura di Elena Pacca Estremizza la lezione di Andrei Zvjagincev e percorre una Russia innominata, desolata, abbandonata a una solitudine esistenziale che definisce ben più dell’abbattimento delle statue, il crollo di un sistema e di un’identità sovraestesa tra speranza di cambiamento e disillusione feroce. I […]

[TFF41] SOLEILS ATIKAMEKW | Morte e cancellazione di una nazione

Immagine apertura 1

Regia: Chloé LericheAnno: 2023Produzione: Canada una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film della regista canadese Chloé Leriche narra una vicenda accaduta nel 1977. Nella comunità indiana Atikamekw del Quebec sud-occidentale, cinque indiani furono trovati morti nelle acque di un lago chiusi in un furgone, dopo che la sera prima erano […]

[TFF41] LINDA VEUT DU POULET! | Non si è mai veramente soli

Chicken For Linda 4 Horizontal Image

Regia: Chiara Malta, Sébastien LaudenbachAnno: 2023Produzione: Francia, Italia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Film d’animazione presentato nel programma ACID nell’ambito del 76° Festival di Cannes, affronta in modo leggero e con tenerezza l’elaborazione del lutto e il rapporto tra madre, figlia e sorella/zia. Mentre Parigi è paralizzata da uno sciopero generale madre […]

THE OLD OAK | Un altro mondo è possibile, nonostante tutto

The old Oak img evidenza chiara e beppe

Regia: Ken LoachAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Francia, Belgio una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva L’ultimo film di Ken Loach giunge in sala a quattro anni di distanza da Sorry We Missed You, frutto – ancora una volta – della collaborazione fra il regista inglese e lo sceneggiatore Paul Laverty. The Old […]

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] ARRIVANO I VENUSIANI

Arrivano i Venusiani img in evidenza

Antonello Deidda (Cagliari, 1955) è giornalista e scrittore: ha lavorato per i due principali quotidiani della Sardegna: L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna. E’ stato cronista di cronaca nera e giudiziaria e corrispondente di giornali come La Repubblica e Il Corriere della Sera. Ha iniziato l’attività di scrittore nel 2000, pubblicando “Tori scatenati”. Inoltre, dal […]

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] SENZA TE

Senza te img evidenza

Sergio Falchi (Nuoro, 1983) ha studiato ecologia, biologia, scrittura creativa e fotografia. Sergio scrive sia in inglese che in italiano, racconti, sceneggiature di cortometraggi e lungometraggi. Senza Te (Without You) è il suo secondo cortometraggio dopo Eccomi (Flamingos) 2017,selezionato per Visioni Italiane 2019 (Visioni Sarde). Sergio vive tra la Sardegna e il Regno Unito (zona di Londra). […]

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] LA VENERE DI MILIS

La Venere di Milis img evidenza

Giorgia Puliga (Oristano, 2000). La passione per il cinema nasce nei primi anni del liceo, e la porta a frequentare il primo corso di filmmaker con il docente e regista Gian Paolo Vallati. Successivamente si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Roma, dove frequenta l’ultimo anno. Affascinata da tutti i reparti del comparto cinema, partecipa […]

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] SANTAMARIA

Santamaria . img evidenza

Andrea Deidda (Cagliari 1987) è giornalista professionista e film maker. Attualmente lavora nella redazione del quotidiano online SardiniaPost. Nel settore cinematografico ha già firmato la regia dei cortometraggi ‘Bar Seui’ (doc, 2019), ‘Santamaria’ (2021) e ‘Notte di giorno’ (instant doc, 2021). In Sardegna collabora a diversi progetti di documentario in qualità di operatore di ripresa […]

[SPECIALE VISIONI SARDE 2022] MAMMARANCA

Mammarranca img evidenza

Francesco Piras (Cagliari, 1978) è un regista, direttore della fotografia e fotografo. Formatosi con il direttore della fotografia Luca Bigazzi, è autore di numerosi progetti internazionali per noti marchi come BMW, Rolls Royce, Bugatti, Lamborghini, Kidston. Nel 2014 vince il Food Film Fest con il documentario “Ca’ Lumaco”. Nel 2015 ha girato un documentario dal […]

Killers of the Flower Moon | La nascita di una nazione

Screenshot 20231114 0101232

Titolo originale: Killers of the Flower MoonRegia: Martin ScorseseAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca L’aver visto due film “monstre” una sera dopo l’altra è stata una pura coincidenza di calendario che ha messo a impegnativa prova posturale ma, soprattutto, a confronto due registi – un 38enne e un quasi […]

Killers of the Flower Moon | Delle Nazioni Native e del loro destino

Immagine apertura

Titolo originale: Killers of the Flower MoonRegia: Martin ScorseseAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Beppe Minerva A quattro anni di distanza da The Irishman, Martin Scorsese torna in sala con un film sugli Stati Uniti d’America che si osservano allo specchio con sguardo retrospettivo, portando sulla scena fatti […]

IO, NOI E GABER | Melodia cinetica

Screenshot 20231108 0138552

Titolo originale: Io, Noi e GaberRegia: Riccardo MilaniAnno: 2023Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca La tenerezza di Vincenzo Mollica.I bulbi ricolmi di trabocchevoli lacrime di Ricky Gianco.Le parole sempre giuste di Michele Serra.Gli occhi di ragazzo di Gianni Morandi.I silenzi carichi di pensieri di Gino e Michele.Il cuore indomito di Mario Capanna.La […]

C’è ancora domani | Il cinema impegnato non è morto ed è femmina

a

Titolo originale: C’è ancora domaniRegia: Paola CortellesiAnno: 2023Produzione: Italia una recensione a cura di Tatjana Giorcelli C’è ancora domani è la dimostrazione che il cinema, con le sue storie – nelle mani di registe e registi capaci di riflessioni profonde, è un incredibile strumento per sorprendere e far pensare il pubblico, anche quegli spettatori che […]

TOHORROR FANTASTIC FILM FEST 2023 | Un breve excursus

tohorror fantastic film fest 2023 il cyberpunk protagonista della 23a edizione torino 17 22 ottobre

una recensione a cura di Elena Pacca MAD CATS di Reiki Tsuno, 2023 Una grande capacità visuale regala il punto di vista migliore di tutto il film. Una splendida cornice attorno a un quadro che si prende per quel che è. O dentro o fuori è il patto per attraversare una demenzialità assurda che si concentra […]

ASSASSINIO A VENEZIA | Intrattenimento mainstream

Immagine apertura

Titolo originale: A Haunting in VeniceRegia: Kenneth BranaghAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Beppe Minerva Il nuovo capitolo dedicato al famoso investigatore creato da Agatha Christie, è liberamente tratto dal romanzo “Poirot e la strage degli innocenti”, un’opera meno nota di altre della scrittrice inglese. I luoghi in […]

IL CAFTANO BLU | Sotto la pelle

Il caftano blu img evidenza donatella

Titolo originale: Le Bleu du caftanRegia: Maryam TouzaniAnno: 2022Produzione: Francia, Marocco, Belgio, Danimarca una recensione a cura di Donatella Ramondetti Maryam Touzani, al suo secondo lungometraggio come regista, si immerge nuovamente nel mondo intimo e familiare di persone che abitano uno spazio antico, quello della medina di una città del Marocco. E lo fa permettendoci […]

KAFKA A TEHERAN | Altre inquisizioni

Kafka a Teheran img evidenza elena

Titolo originale: Āyehā-ye zaminiTitolo internazionale: Terrestrial VersesRegia: Ali Asgari e Alireza KhatamiAnno: 2023Produzione: Iran, Lussemburgo una recensione a cura di Elena Pacca Giorgio Gaber diceva che un’idea, un concetto, un’idea finché resta un’idea è soltanto un’astrazione. Ali Asgari e Alireza Khatami di una bella (e, nella sua semplicità, disarmante idea) hanno realizzato una cosa: un […]

IL CAFTANO BLU | Una bellezza interiore

Il caftano blu img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Le Bleu du caftanRegia: Maryam TouzaniAnno: 2022Produzione: Francia, Marocco, Belgio, Danimarca una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il caftano blu è il secondo lungometraggio della regista marocchina Maryam Touzani, selezionato – come il precedente – per rappresentare il Marocco nella categoria miglior film internazionale ai Premi Oscar. Narra la […]

VASCO ROSSI – IL SUPERVISSUTO | Vivere pericolosamente!

Supervissuto img 1 deborah

Regia: Giuseppe Domingo Romano Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Deborah Gallo Vasco Rossi è un iperbole; l’incarnazione di un’ideale collettivo che è riuscito a valicare le epoche, a dominare il tempo, a imporsi su intere generazioni. A vederlo oggi Vasco, a sentirlo raccontare di sé nella serie tv firmata Pepsy Romanoff, […]

ASTEROID CITY | Che fine ha fatto Wes Anderson?

Asteroid City img evidenza ale s

Regia: Wes AndersonAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Sapelli Se già con The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun anche nei fan più accaniti del regista hipster per antonomasia era balenato qualche legittimo dubbio, con l’uscita nelle sale di Asteroid City l’ipotesi che lo stesso stia attraversando una […]

ASTEROID CITY | Sulla narrativa atomica di Wes Anderson

Asteroid City img evidenza ale c

Regia: Wes AndersonAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Dopo gli ultimi due lavori per il grande schermo di Wes Anderson, The French Dispatch of the Liberty, Kansas Evening Sun e Asteroid City, è irresistibile fare il punto sulla piega che il cinema del regista di Houston sta prendendo, o […]

ASTEROID CITY | Il frullatore

Asteroid City img evidenza ezio

Regia: Wes AndersonAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Ezio Genitoni In sala, terminata la proiezione, un’amica a digiuno di Wes Anderson si sente un po’ shakerata: “come se mi avessero frullato la testa”. Sì, probabilmente è questo l’effetto che si manifesta su coloro che non conoscono il mondo del regista di […]

L’ULTIMA LUNA DI SETTEMBRE | Padre all’improvviso

Lultima luna di settembre img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Ėrgėž irėhgüj namar Regia: Balžinnâm Amarsaihan Anno: 2022 Produzione: Mongolia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva L’ultima luna di settembre (Ėrgėž irėhgüj namar) è il film d’esordio alla regia di Amarsaikhan Baljinnyam, presentato in prima mondiale al Vancouver International Film Festival 2022. Il regista ha alle spalle una buona […]

STRANGE WAY OF LIFE | Queers as Folk!

Strange Way of Life img evidenza elena

Titolo originale: Extraña forma de vidaRegia: Pedro AlmodóvarAnno: 2023Produzione: Spagna una recensione a cura di Elena Pacca Trentunminuti imbastiti con sano divertimento da Pedro Almodóvar, che dopo La voce umana, protagonista Tilda Swinton e la Maison Balenciaga, ora rilancia con Anthony Vaccarello, direttore creativo di Yves Saint Laurent e due protagonisti assai mirabilmente assortiti: Ethan […]

IO CAPITANO | Affinché tutti, anche gli indifferenti, non possano dire di non sapere

Io capitano img evidenza beppe e chiara

Regia: Matteo GarroneAnno: 2023Produzione: Italia, Belgio una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il nuovo film di Matteo Garrone – Io capitano, premiato con il Leone d’argento – Premio speciale per la regia alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e candidato italiano agli Oscar nella categoria miglior film internazionale – affronta […]

L’ULTIMA LUNA DI SETTEMBRE | Sembrava bellezza

Lultima luna di settembre img evidenza elena

Titolo originale: Ėrgėž irėhgüj namarRegia: Balžinnâm AmarsaihanAnno: 2022Produzione: Mongolia una recensione a cura di Elena Pacca Temo che ci sia un retaggio occidentale ancestralmente e inconsapevolmente nutrito del mito del buon selvaggio nel guardare solo con stupore e meraviglia alla storia di Tuntuulei e Tulgaa nella steppa mongola. Per noi solo spazi sconfinati, corse di […]

MANODOPERA | Quando gli emigranti eravamo noi

Manodopera img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Interdit aux chiens et aux ItaliensRegia: Alain UghettoAnno: 2022Produzione: Francia, Italia, Svizzera, Portogallo una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il titolo italiano scelto per il film di Alain Ughetto non restituisce in modo adeguato il senso dell’originale francese, forse perché considerato offensivo. Ma per chi? Gli italiani? I cugini transalpini? […]

OPPENHEIMER | Miraggio o incubo?

Oppenheimer img evidenza liliana

Regia: Christopher NolanAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Liliana Giustetto Nolan, cambia genere da quelli che ho amato di più, ci presenta un lavoro accuratissimo, che sfida la nostra capacità di attenzione per cogliere tutti particolari, tra nomi dei personaggi, date, località, fatti. Fotografia, dialoghi, salti temporali, montaggio, cast […]

[SPECIALE] OPPENHEIMER | Louder Than Bombs

Oppenheimer img evidenza elena

Regia: Christopher NolanAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Can you hear the music Robert?[Niels Bohr a Robert Oppenheimer] La pioggia, cerchi concentrici. Suggestioni malickiane. Una partenza in sordina. E la componente sonora che assume da subito un ruolo primario nel film. Una partitura in più movimenti che […]

[SPECIALE] OPPENHEIMER | O della perdita dell’innocenza

Oppenheimer img evidenza beppe e chiara

Regia: Christopher NolanAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Scrivere di un film della durata di tre ore non è facile. E scrivere di questo film – il dodicesimo di Christopher Nolan – è ancor più difficile: troppo denso il materiale (storico, visivo, sonoro), troppo […]

UNA DONNA CHIAMATA MAIXABEL | Guardare avanti senza dimenticare

Maixabel img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: MaixabelRegia: Icíar BollaínAnno: 2021Produzione: Spagna una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film Una donna chiamata Maixabel della regista Icíar Bollaín narra avvenimenti e personaggi reali della recente storia spagnola. Maixabel Lasa Iturrioz, protagonista della vicenda, è la vedova di Juan María Jáuregui, politico basco assassinato dall’ETA a Lione […]

IL GIURAMENTO DI PAMFIR | Radici profonde e inestricabili

Il giuramento di Pamfir img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Panfir Regia: Dmytro Sukholytkyy-Sobchuk Anno: 2022 Produzione: Ucraina, Francia, Polonia, Cile, Lussemburgo una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Leonid, conosciuto da tutti come Pamfir, torna al paese natio – nella Bucovina ucraina – a trovare la moglie Olena e il figlio Nazar dopo una lunga permanenza in Germania per […]

LAURENCE ANYWAYS E IL DESIDERIO DI UNA DONNA… | Sulle montagne russe di Xavier Dolan

Laurence Anyways img evidenza deborah

Titolo originale: Laurence AnywaysRegia: Xavier DolanAnno: 2012Produzione: Canada, Francia una recensione a cura di Deborah Gallo È estate a Torino e alla Cavallerizza Reale c’è il cinema all’aperto. Ieri hanno proiettato Laurence Anyways di Xavier Dolan ed è stato come un pugno nello stomaco. L’impeto di scrivere qualcosa a riguardo è arrivato subito dopo la […]

FOLLOWING | Nolan Begins

Following img evidenza elena

Regia: Christopher NolanAnno: 1988Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Everybody has a box“Una scatola è come un diario; la nascondono ma vogliono che sia trovata. Nascondere, trovare: due facce della stessa medaglia”. [Following] Spietato, chirurgico, immersivo. Un esordio folgorante e sfolgorante, nonostante la pacatezza di quel bianco e nero, morbido, senza […]

BARBIE | Just Ken Get Kenough!

Barbie img evidenza elena

Regia: Greta GerwigAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca La scena iniziale (omaggio a Kubrick?!? che mi immagino rivoltarsi nella tomba pervaso da un attacco di ultraviolenza senza manco scomodare le note di Ludwig Van), è nata, ancor prima di diventarlo, come un meme da reiterare in un […]

KURSK | Ruggine

Kursk img evidenza beppe e chiara

Regia: Thomas VinterbergAnno: 2018Produzione: Belgio, Lussemburgo una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Kursk – nelle sale italiane da fine luglio pur essendo stato presentato al Toronto International Film Festival del 2018 – sigla lo sconfinamento di Thomas Vinterberg nel territorio dei film mainstream europei e ciò sia per il suo cast […]

BARBIE | Bambola simbolo del capitalismo o icona femminista?

Barbie img evidenza beppe e chiara

Regia: Greta GerwigAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva C’è stato un tempo per odiare Barbie e tutto ciò che ha significato e c’è un tempo per vederla, forse, sotto una nuova luce. Nel 1999 Germaine Greer, icona del femminismo e autrice de “The Female […]

[SPECIALE CANNES 2023] THE OLD OAK | Non avete da perdere che le vostre catene

The Old Oak img evidenza elena

Regia: Ken LoachAnno: 2023Produzione: Regno Unito, Francia, Belgio una recensione a cura di Elena Pacca 86 anni, la vecchia quercia è lui, Ken Loach che resiste al tempo che passa, agli ideali perduti, alla brexit, alla barbarie incipiente e senza tentennamenti prosegue il suo progressive concept movie che inanella un altro fondamentale illuminante commovente rabbioso […]

[SPECIALE CANNES 2023] PERFECT DAYS | Poesia e umanesimo di una vita umile

Perfect Days img evidenza beppe e chiara

Regia: Wim WendersAnno: 2023Produzione: Giappone, Germania una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Un film quasi muto incentrato sulla routine quotidiana di un addetto alla pulizia dei bagni di Tokyo, che un Wenders ispiratissimo al pari di KoJi Yakusho – meritatamente premiato a Cannes – rende in un potente e poetico elogio […]

[SPECIALE CANNES 2023] MONSTER | The Big Crunch

Monster img evidenza elena

Titolo originale: KaibutsuRegia: Hirokazu Kore’edaAnno: 2023Produzione: Giappone una recensione a cura di Elena Pacca Ingranaggio che all’inizio pare poco oliato, un po’ farraginoso. Ma la colpa è solo quella del non capire – il regista spariglia benissimo le carte attraverso una narrazione non lineare – ciò che stiamo vedendo. Siamo portati a credere ciò che […]

[SPECIALE CANNES 2023] MONSTER | Sconfiggere i mostri dentro e fuori di noi

Monster img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: KaibutsuRegia: Hirokazu Kore’edaAnno: 2023Produzione: Giappone una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Mostri, presunti e reali. Tra questi la storia si snoda grazie a un ispirato Kore’eda. Minato da tempo si comporta stranamente e la madre chiede lumi a scuola. Teme che c’entrino i soprusi del maestro e si scontra […]

[SPECIALE CANNES 2023] MAY DECEMBER | Sparate sul pianista

May December img evidenza elena

Regia: Todd HaynesAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Una colonna sonora invasiva, altisonante, inappropriata nel sottolineare quasi fosse un thriller i momenti salienti che però diventano tutti in un’uniformità “coprente” che bene non fa. May December fatica a trovare una strada quale che sia e mette in campo una […]

[SPECIALE CANNES 2023] MAY DECEMBER | Vivere come se nulla fosse accaduto

May December img evidenza beppe e chiara

Regia: Todd HaynesAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Quanto una cosa è sbagliata o giusta? E qual è il limite invalicabile? Ecco le domande aperte dopo la visione del film in concorso a Cannes. È la storia della relazione fra Gracie e Joe, coniugi con vent’anni […]

[SPECIALE CANNES 2023] FALLEN LEAVES | Il mondo è grigio il mondo è blu

Fallen leaves img evidenza elena

Titolo originale: Kuolleet lehdetRegia: Aki KaurismäkiAnno: 2023Produzione: Finlandia una recensione a cura di Elena Pacca Laddove i personaggi di Barbie si muovono un po’ rigidi – come d’altronde si confà alle bambole – in un universo super colorato e glitterato, i personaggi di Kaurismaki, analogamente un po’ goffi nelle loro movenze e posture, vivono un […]

[SPECIALE CANNES 2023] FALLEN LEAVES | Trovarsi nonostante tutto

Fallen leaves img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Kuolleet lehdetRegia: Aki KaurismäkiAnno: 2023Produzione: Finlandia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Sullo sfondo di una Helsinki lontana dall’idea di benessere che abbiamo dei paesi nordici, scorrono le vite di Ansa, lavoratrice precaria in un supermercato, e Holappa, operaio meccanico depresso e alcolista. Il mondo del lavoro e la […]

[SPECIALE CANNES 2023] ASTEROID CITY | A world apart

Asteroid City img evidenza elena

Regia: Wes AndersonAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca La filmografia molecolare di Wes Anderson ha raggiunto la sostanza di un piatto di Ferran Adrià. Quintessenza, distillato alieno a prescindere dal contesto di quello che il regista vuole rappresentare estremizzando il suo formalismo pop art giocato su milioni di variabili […]

[SPECIALE CANNES 2023] ASTEROID CITY | Lo stile è sostanza?

Asteroid City img evidenza beppe e chiara

Regia: Wes AndersonAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura d Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Wes Anderson mette in scena Wes Anderson. Il film ha tutte le caratteristiche dello stile del regista: visivamente splendido e dai colori pastello, immagini frontali e riquadri. Nonché il divertito spaccato di un’epoca: vanno in scena – letteralmente, […]

FALCON LAKE | Crescere è un po’ morire

Falcon Lake img evidenza beppe e chiara

Regia: Charlotte Le BonAnno: 2022Produzione: Canada, Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Falcon lake è stato presentato in anteprima alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes 2022 ed è successivamente passato al Toronto Film Festival e – quindi – al quarantesimo Torino Film Festival. Il film è l’opera d’esordio di Charlotte […]

SUNTAN | Mister Lonely

Suntan img evidenza elena

Regia: Argyris PapadimitropoulosAnno: 2016Produzione: Grecia, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Parafrasando il poeta, forse, ogni uomo è un’isola e una piccola isola delle Cicladi accoglie in inverno Kostis, quarantaduenne medico condotto che si insedia nel minuscolo alloggio a lui destinato ad Antiparos. Schivo, timido, non propenso a socializzare più di tanto con […]

UNA DONNA CHIAMATA MAIXABEL | Se consideri le colpe

Maixabel img evidenza elena

Titolo originale: Maixabel Regia: Icíar BollaínAnno: 2021Produzione: Spagna una recensione a cura di Elena Pacca Maixabel: preferisco essere la vedova di Juan María che tua madre.Ibón: preferirei essere Juan María che Ibón Etxezarreta. C’è un tempo per uccidere e un tempo per guarire. C’è chi il tempo non lo ha più. Sottratto bruscamente da un […]

RODEO | Un mondo liminale

Rodeo img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: RodéoRegia: Lola QuivoronAnno: 2022Produzione: Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Rodeo è il film d’esordio della trentaquattrenne regista francese Lola Quivoron, premiato a Cannes 2022 con il Coup de Coeur della sezione Un Certain Regard e al 40° Torino Film Festival con il Premio Speciale della Giuria e […]

A THOUSAND AND ONE | Inez from the Block

A Thousand and One img evidenza elena

Regia: A.V. RockwellAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca A poor little baby child is bornIn the ghettoAnd his mama cries‘Cause if there’s one thing that she don’t needIt is another hungry mouth to feedIn the ghetto [Elvis Presley] C’è il dramma, anzi il melodramma. Ci sono i quartieri ghetto, […]

PACIFICTION – UN MONDO SOMMERSO | La rarefazione come cifra stilistica

Pacifiction img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Pacifiction – Tourment sur les îles Regia: Albert Serra Anno: 2022 Produzione: Spagna, Francia, Germania, Portogallo una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Pacifiction – Un mondo sommerso del regista catalano Albert Serra si segnala per la sua notevole durata (ben 163 minuti) senza essere né un blockbuster d’avventura, né […]

[SPECIALE] INDIANA JONES E IL QUADRANTE DEL DESTINO | Tempus Fugit

Indiana Jones 5 img evidenza elena

Titolo originale: Indiana Jones and the Dial of DestinyRegia: James MangoldAnno: 2023Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca I nazisti vincono. No, non in senso storico, politico o ideologico. Ma, in senso scenico e strutturale. Sono il perfetto deuteragonista di Indiana Jones, quello in grado di esaltare le sue potenzialità, la […]

[SPECIALE] INDIANA JONES E IL QUADRANTE DEL DESTINO | Le buone maniere

Indiana Jones 5 img evidenza ale c

Titolo originale: Indiana Jones and the Dial of Destiny Regia: James Mangold Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Per il quinto capitolo di una delle saghe cinematografiche più segnanti per almeno due generazioni, Steven Spielberg lascia la palla a James Mangold (Copland, Ragazze interrotte, Identità), e la Paramount […]

PRIGIONE 77 | Dei delitti e delle pene

Prigione 77 img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Modelo 77Regia: Alberto RodríguezAnno: 2022Produzione: Spagna una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Barcellona, 1976. Francisco Franco, il Caudillo de España, è morto da poche settimane e la situazione politica è incandescente in tutta la Spagna. Riuscirà la democrazia a resuscitare dopo quasi quarant’anni di ininterrotto Franchismo? Anche le carceri […]

PRIGIONE 77 | Adelante al futuro

Prigione 77 img evidenza elena

Titolo originale: Modelo 77Regia: Alberto RodríguezAnno: 2022Produzione: Spagna una recensione a cura di Elena Pacca Barcellona 1976. Francisco Franco, il caudillo che ha tenuto la nazione ostaggio di una dittatura, costringendola a un oscurantismo e a un’arretratezza anacronistica, è morto da tre mesi. Sta iniziando il periodo della Transizione, la Spagna è in fermento, sembra […]

SPOILER ALERT | La fine è nota

Spoiler Alert img evidenza elena

Regia: Michael Showalter Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione di Elena Pacca Si parte dalla fine. In tutti i sensi sappiamo come andrà a finire. Il conforto (e il rammarico) per il fatto che questa sia una storia vera, quella fra il giornalista televisivo Michael Ausiello e Kit Cowan, fotografo, aggiunge il tassello […]

[SPECIALE] RAPITO/VATICAN GIRL | Alle origini del Male

Rapito vs Vatican Girl locandine

Titolo: Rapito Regia: Marco Bellocchio Anno: 2023 Produzione: Italia, Francia, Germania Titolo: Vatican Girl: la scomparsa di Emanuela Orlandi Regia: Mark Lewis Anno: 2022 Produzione: Regno Unito, Italia una recensione a cura di Alessandro Cellamare A valle della visione di Vatican Girl – docuserie Netflix sul caso della scomparsa di Emanuela Orlandi – e dell’ultimo […]

[SPECIALE] RAPITO | Corpo di reato

Rapito img evidenza elena

Regia: Marco Bellocchio Anno: 2023 Produzione: Italia, Francia, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Bastano poche gocce d’acqua a dare la forma di un’intera esistenza traghettandola da una riva all’altra, prima come atto di forza e poi come convincimento che non permette la via di un ritorno.Edgardo, figlio di una famiglia ebraica bolognese […]

[SPECIALE] RAPITO/VATICAN GIRL | Una parabola sul Potere e il suo esercizio

Rapito img evidenza chiara e beppe

Titolo: Rapito Regia: Marco Bellocchio Anno: 2023 Produzione: Italia, Francia, Germania Titolo: Vatican Girl: la scomparsa di Emanuela Orlandi Regia: Mark Lewis Anno: 2022 Produzione: Regno Unito, Italia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Rapito di Marco Bellocchio narra la storia di Edgardo Mortara (Enea Sala, da bambino, e Leonardo Maltese, […]

LYNCH/OZ | Magnifica ossessione

Lynch Oz img evidenza elena

Regia: Alexandre O. Philippe Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Non credo che la gente accetti il fatto che la vita non ha senso. La vita è complicata e anche i film, a modo loro, dovrebbero esserlo e questo penso che metta le persone terribilmente a disagio. [David […]

BEAU HA PAURA | La mamma è l’essere più crudele del mondo

Beau ha paura img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Beau is Afraid Regia: Ari Aster Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Canada, Finlandia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il terzo lungometraggio di Ari Aster è un lungo viaggio nella vita e nelle paure di Beau Wessermann, interpretato da uno Joaquin Phoenix alle prese – ancora una volta […]

RITORNO A SEOUL | All the people I’ll never be

Ritorno a Seoul img evidenza elena

Titolo originale: Retour à Séoul Regia: Davy Chou Anno: 2022 Produzione: Cambogia, Francia, Belgio, Germania, Corea del Sud, Romania, Qatar una recensione a cura di Elena Pacca I want to ask my father if he enjoyed his lifeI want to ask why the natural became unnaturalAnd why the unnatural became naturalWhy am I not in […]

BEAU HA PAURA | Boy Afraid

Beau ha paura img evidenza elena

Titolo originale: Beau is Afraid Regia: Ari Aster Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Canada, Finlandia una recensione a cura di Elena Pacca Where do his intentions lay?Or does he even have any? [The Smiths] È l’inizio di una nuova vita. Che anziché essere desiderosa di venire al mondo e di gettarsi a capofitto in […]

[SPECIALE] IL SOL DELL’AVVENIRE | Moretti non si arrende: il cinema deve vivere

Il sol dellavvenire img evidenza deborah

Regia: Nanni Moretti Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Deborah Gallo “Lontano, lontano nel tempo” cantava Tenco, come quel cinema per cui Nanni Moretti sembra provare profonda nostalgia, seppur messa in scena, come sempre, in maniera ironica. Sì, perché mentre guardiamo Il sol dell’avvenire camminiamo in bilico tra la rievocazione beffarda del […]

[SPECIALE] IL SOL DELL’AVVENIRE | Con le mani, con le mani, con le mani, ciao ciao

Il sol dellavvenire img evidenza elena

Regia: Nanni Moretti Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca Occhi dolci, cuori infrantiChe spavento, come il ventoQuesta terra spariràNel silenzio della crisi generaleTi saluto con amore [La rappresentante di Lista] I tic, le idiosincrasie, la recitazione parossistica, le canzoni cantate, i dolci, i feticci, le incursioni cittadine in vespa/monopattino, l’importanza […]

AS BESTAS | Il forestiero è il nemico

As Bestas img evidenza beppe e chiara

Regia: Rodrigo Sorogoyen Anno: 2022 Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva As Bestas del regista spagnolo Rodrigo Sorogoyen, narra una vicenda che ne ricorda altre già raccontate in passato in film ambientati in epoche diverse e in luoghi differenti, anche oltreoceano: il confronto e lo scontro fra gli […]

I PIONIERI | Degli entusiasmi militanti e della loro evaporazione

I pionieri img evidenza beppe e chiara

Regia: Luca Scivoletto Anno: 2022 Produzione: Italia, Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva I pionieri è il primo film del regista siciliano Luca Scivoletto – fino ad oggi noto per alcuni suoi documentari – tratto dal romanzo omonimo da lui stesso scritto nel 2019. Racconta gli anni della […]

LA COSPIRAZIONE DEL CAIRO | Giochi di potere

La cospirazione del Cairo img evidenza elena

Titolo originale: Boy from Heaven Regia: Tarik Saleh Anno: 2022 Produzione: Svezia, Francia, Finlandia una recensione a cura di Elena Pacca La religione, il potere, le lotte di successione, il rapporto Stato/Chiesa, la perdita dell’innocenza.Un plot a scatole cinesi, capovolgimenti di fronte e manipolazioni. Chi è chi e di chi ci si deve fidare? Tarik […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] BEFORE I CHANGE MY MIND | Un concetto che il pensiero non considera

Before I Change My Mind img evidenza elena

Regia: Trevor Anderson Anno: 2022 Produzione: Canada una recensione a cura di Elena Pacca Ciò che non si riesce a definire, a collocare in uno spazio circoscritto, destabilizza, incute timore, come se l’impossibilità di appiccicare un’etichetta rendesse difficile un approccio cognitivo senza pregiudizi. È ciò che accade al giovane Robin trasferitosi con il padre in […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] BONES AND NAMES | Le cose che restano

Bones and Names img evidenza elena

Titolo originale: Knochen und Namen Regia: Fabian Stumm Anno: 2023 Produzione: Germania una recensione a cura di Elena Pacca Pluristratificato film che inizialmente spiazza per la sovrapposizione di situazioni stranianti, che coinvolgono una coppia che convive da alcuni anni – Jonathan, scrittore e Boris, attore – e Josie, una ragazzina ribelle e in cerca di […]

AIR – LA STORIA DEL GRANDE SALTO | Un esempio del sogno americano

Air img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Air Regia: Ben Affleck Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Quanto è difficile riconoscere il talento prima che sia conclamato davanti a tutti? E quanto sembra semplice e quasi ovvio, dopo? Questo è, senza dubbio, uno dei principali temi presenti in Air – […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] TELL ME ABOUT YOURSELF | Sapere cosa vuoi è sapere chi sei

Tell Me About Yourself img evidenza elena

Titolo originale: Háblame de ti Regia: Jose Eduardo Cortes Moreno Anno: 2022 Produzione: Messico una recensione a cura di Elena Pacca Siamo a Città del Messico e l’inizio è quello di un teen movie di ambiente scolastico: ragazzi che stanno insieme, chat sul cellulare, cotte adolescenziali, feste, senso di inadeguatezza, paure, indecisioni, i bulli, il […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] EISMAYER | Rompete le righe

Eismayer img evidenza elena

Regia: David Wagner Anno: 2022 Produzione: Austria, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Quale ambiente se non quello militare è una fucina ad alto tasso di produzione testosteronica, di machismo esibito e di prove di forza per attestare che non si è una piagnucolosa femminuccia? Il sergente maggiore austriaco Eismayer – debitore del […]

AS BESTAS | Machismo vs Radical Chic

As Bestas img evidenza liliana

Regia: Rodrigo Sorogoyen Anno: 2022 Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Le bestie sono quelle che vengono domate o chi le doma? E quanti metodi ci sono per domare un cavallo?Sicuramente due.Quello tipico, che usufruisce di lazzi e fruste e quello più “sensoriale”, utilizzato dagli aloitadores durante la Rapa das bestas, […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] LIE WITH ME | Un’estate fa

Lie with Me img evidenza elena

Titolo originale: Arrête avec tes mensonges Regia: Olivier Peyon Anno: 2022 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Tratto liberamente dal romanzo “Non mentirmi” di Philippe Besson, il film si articola su un continuo scambio di piani temporali, l’anno scolastico testimone della passione fra Stéphane e Thomas e il presente dove Stéphane, scrittore […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] THE LOST BOYS | Come prima dell’inverno, come dopo l’inferno

The Lost Boys img evidenza elena

Titolo originale: Le paradis Regia: Zeno Graton Anno: 2023 Produzione: Belgio, Francia una recensione a cura di Elena Pacca Un carcere minorile, una comunità circoscritta, una gabbia che rinchiude giovani menti inquiete. Camminare sul filo del rasoio tra redenzione, ribellione e libertà. Scoprire un sentimento nuovo, un desiderio prorompente. Sentirsi traditi da un affetto che […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] HORSEPLAY | Quei bravi ragazzi

Horseplay img evidenza elena

Titolo originale: Los agitadores Regia: Marco Berger Anno: 2022 Produzione: Argentina una recensione a cura di Elena Pacca Una reiterata spossante teoria di rincorse, salti in piscina, schizzi d’acqua, gavettoni, nudità esibita, cameratismo, parlare di ragazze assenti, un continuum che pare una recita a soggetto, tutti sostengono un ruolo assegnato, quello del maschio latino, conquistatore, […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] PUNCH | I pugni in tasca

Punch img evidenza elena

Regia: Welby Ings Anno: 2022 Produzione: Nuova Zelanda una recensione a cura di Elena Pacca Combattere per ciò in cui si crede. Con i pugni, con le parole, con il canto, con quelle ali di cartone costruite da bambino per volare, per provarci e, chissà, forse almeno una volta riuscirci (o così ci piace pensare). […]

[LOVERS FILM FESTIVAL 2023] CHRISSY JUDY | Quello che ci manca

Chrissy Judy img evidenza elena

Regia: Todd Flaherty Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti una recensione a cura di Elena Pacca A metà tra una maliziosamente corrucciata e lolitesca Sue Lyon e una ridente e iconica Françoise Gilot sulla spiaggia sotto l’ombrellone parasole sostenuto da Pablo Picasso, immortalati da Robert Capa, Judy, al secolo James si muove leggiadra e complice di Chrissie sua […]

I TRE MOSCHETTIERI – D’ARTAGNAN | Moschettieri o Corsari dei mari?

I tre moschettieri DArtagnan img evidenza beppe e chiara

Titolo Originale: Les Trois Mousquetaires: D’Artagnan Regia: Martin Bourboulon Anno: 2023 Produzione: Francia, Germania, Spagna una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film di Martin Bourboulon rappresenta una nuova versione (siamo ormai in doppia cifra, senza contare le opere di animazione!) di uno dei più famosi romanzi di cappa e spada […]

SCORDATO | La penombra che abbiamo attraversato

Scordato img evidenza elena

Regia: Rocco Papaleo Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca Siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri: la vita.[Ernest Hemingway] La potenza della musica parte da un coro di bambini che intona davanti a una suora “Il paradiso” di Patty Pravo. La potenza (no, non quella che […]

FRÈRE ET SOEUR | Odi et Amo

Frere et Soeur img evidenza elena

Regia: Arnaud Desplechin Anno: 2022 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Che l’odio venga dal cuore lo diceva già qualcuno e sembra volerlo ribadire Arnaud Desplechin, in questa saga familiare che inizia sotto ottimi auspici, preparando il terreno a una storia fertile e rigogliosa nonostante il tema cupo e che invece si […]

LA COSPIRAZIONE DEL CAIRO | In missione per conto di Dio

La cospirazione del Cairo img evidenza liliana

Titolo originale: Boy from Heaven Regia: Tarik Saleh Anno: 2022 Produzione: Svezia, Francia, Finlandia una recensione a cura di Liliana Giustetto Adam è figlio di un umile pescatore di un villaggio egiziano. È un ragazzo devoto alla famiglia, al lavoro e alla lettura. Frequentatore assiduo della moschea locale, dove ha studiato il Corano, ha ottenuto […]

TERRA E POLVERE | Seminare grano, raccogliere fiori

Terra e polvere img evidenza liliana

Titolo originale: Yǐn rù chényān Regia: Li Ruijun Anno: 2022 Produzione: Cina una recensione a cura di Liliana Giustetto È stato presentato in concorso al 72º Festival di Berlino.Terra e polvere non è un film romantico o sull’innamoramento, è un film sulla cura e sull’accettare e rispettare. L’amore sì, quello è rappresentato in maniera mirabile, […]

LEILA E I SUOI FRATELLI | L’Iran degli uomini deboli

Leila e i suoi fratelli img evidenza liliana

Titolo originale: Barādarān-e Leylā Regia: Saeed Roustayi Anno: 2022 Produzione: Iran Premi: FIPRESCI – Festival di Cannes 2022 una recensione a cura di Liliana Giustetto Quando il quarto dei suoi fratelli torna a casa, dopo un lungo periodo di assenza, perché la fabbrica dove lavorava ha chiuso, senza neppure pagare gli stipendi, Leila donna nubile […]

[SPECIALE] IL RITORNO DI CASANOVA | L’inesorabile scorrere del tempo

Il ritorno di Casanova img evidenza tiziana

Regia: Gabriele Salvatores Anno: 2023 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Tiziana Garneri Salvatores in questa opera ispirata al romanzo di Schnitzler, forse non riuscitissima, dichiara di ispirarsi a Fellini per la tematica tra realtà e finzione, non disdegnando qualche incursione in Kubrick (Eyes Wide Shut, Barry Lindon), nonché alla tematica del doppio […]

[SPECIALE] EMPIRE OF LIGHT | Il sapore della nostalgia

Empire of Light img evidenza tiziana

Regia: Sam Mendes Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Tiziana Garneri Film intimistico e in parte autobiografico questo di Sam Mendes, ambientato a Margate, piccola cittadina del Kent inglese negli anni 80- 81 in piena epoca thatcheriana con le sue dure lotte e la povertà. Il vero protagonista […]

ARMAGEDDON TIME | Sopravvivere e (è) non guardare dietro di sé

Armageddon Time img evidenza beppe e chiara

Regia: James Gray Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Brasile una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il nuovo lavoro di James Gray si muove fra due temi paralleli, intrecciandoli in modo tale da mantenere il primo ben in vista e lasciare il secondo sullo sfondo delle vicende narrate: l’adolescenza (o, ancor […]

[FKFF 2023] My Mother, the Mermaid

My Mother The Mermaid

Titolo originale: Ineo gongju Regia: Heung-sik Park Anno: 2004 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Nell’ottica di una retrospettiva dedicata all’attore Park Hae-il, interprete dei famosi: Memories of Murder, The Host, Decision to Leave tra i tanti, il Florence Korea Film Fest 2023 ha riproposto, oltre a Eungyo ed altri, […]

[FKFF 2023] Eungyo

Eungyo

Titolo originale: Eun-gyo Regia: Ji-woo Jung Anno: 2012 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Quando la giovane studentessa Eun-gyo, scoperta a fare un pisolino sulla sedia a dondolo nel giardino della villa del noto poeta Lee Jeok-yo ormai settantenne, si propone per sbrigare qualche faccenda domestica, la pacifica esistenza dell’uomo […]

[FKFF 2023] The Roundup

The Roundup

Titolo originale: Beomjoidosi 2 Regia: Sang-yong Lee Anno: 2022 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto L’Unità per i crimini gravi della polizia di Geumcheon riceve la missione di rimpatriare un uomo fuggito in Vietnam che ha manifestato volontà di costituirsi. Gli agenti Ma Seok-do e Jeon Il-man pensano sia una […]

[FKFF 2023] Next Door

Next Door

Regia: Ji-ho Yeom Anno: 2022 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Chan-woo, sognatore fannullone e sempre al verde, cerca da cinque anni di superare l’esame di ammissione alla polizia, fallendo ogni volta. Frustrato dai vicini rumorosi che non lo lasciano concentrarsi per l’ennesimo esame, decide di uscire a bere con […]

[FKFF 2023] Gyeong-ah’s Daughter

Gyeong ahs Daughter locandina

Regia: Jung-eun Kim Anno: 2022 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Gyeong-ah (Kim Jung-young) è una donna di mezza età che vive da sola e lavora come badante. Ama sua figlia Yeon-soo (Ha Yoon-kyung), che lavora come insegnante, ma non riesce a vederla spesso da quando si è trasferita. Quando […]

[FKFF 2023] In Our Prime

In Our Prime locandina

Titolo originale: I-sang-han na-ra-eui su-hak-ja Regia: Dong-hoon Park Anno: 2022 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto In Our Prime è un film drammatico sudcoreano del 2022 diretto da Park Dong-hoon. Il film è interpretato da Choi Min-sik, Kim Dong-hwi, Park Byung-eun, Park Hae-joon e Jo Yun-seo e ruota attorno a […]

AUDITION | Hey ci stai, kiri kiri kiri con me…

Audition img evidenza elena

Titolo originale: Ōdishon Regia: Takashi Miike Anno: 1999 Produzione: Giappone, Corea del Sud una recensione a cura di Elena Pacca Cosa dire di non già detto su Audition, di Takashi Miike? Per chi, come me lo vede per la prima volta all’alba del 2023, dico intanto – e qui lo può dire soltanto uno che […]

L’ULTIMA NOTTE DI AMORE | I sogni muoiono all’alba

Lultima notte di Amore img evidenza elena

Regia: Andrea Di Stefano Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca Un volo a planare notturno, lento, ispettivo, una ricognizione aerea che potrebbe sorvolare una qualunque metropoli e poi si arrende al dettaglio, al ricongiungersi finalmente con la sua reale disvelata identità che ci fa confluire lungo i binari ferroviari sul […]

DISCO BOY | Voglio vederti danzare

Disco Boy img evidenza elena

Regia: Giacomo Abbruzzese Anno: 2023 Produzione: Italia, Francia, Belgio, Pòlonia una recensione a cura di Elena Pacca Disco Boy è una sorta di Unidentified Film Object. Appare improvviso, luminoso e potente nel cielo dello spazio filmico battente bandiera italiana e lì per lì siamo portati a non crederci. Un’opera che parte in un modo e […]

AS BESTAS | Non si uccidono così anche i cavalli?

As bestas img evidenza elena

Titolo internazionale: The Beasts Regia: Rodrigo Sorogoyen Anno: 2022 Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Elena Pacca La lentezza, introdotta dal ralenti della prima sequenza, se non degna di elogio sarà comunque la cifra di quest’opera. Snervante, piatta, ossessiva lentezza che si fa forza di una passività pronta a diventare aggressiva, a modulare […]

WOMEN TALKING – IL DIRITTO DI SCEGLIERE | Un urlo sommesso contro prevaricazione e paura

Women Talking img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Women Talking Regia: Sarah Polley Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Un luogo imprecisato in un momento imprecisato, quasi atemporale. Questa è l’impressione che sorge nello spettatore alla vista dell’ambiente e degli eventi che sono alla base del film di Sarah Polley. Anche […]

[SPECIALE] THE WHALE | L’insostenibile pesantezza dell’Essere

The Whale locandina 1 ale c.

Regia: Darren Aronofsky Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Un motivo. C’è sicuramente un motivo per il quale, a distanza di giorni dalla visione dell’ultimo film di Darren Aronofsky, una sequenza e una situazione continuano a riemergere nei miei pensieri, ossessivamente. Non sono certo che esse posseggano una […]

L’ULTIMA NOTTE DI AMORE | Se qualcosa può andar male andrà male

Lultima notte di Amore img evidenza beppe e chiara

Regia: Andrea Di Stefano Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Tarda sera. Accompagnati da una musica e un ritmo via via sempre più incalzanti, percorriamo con un lungo volo d’uccello il cielo notturno di Milano, con una ripresa aerea davvero ben riuscita. La corsa si conclude di […]

[OSCAR 2023] #CINECRITICI | And the Winner is…

Oscar 2023 img evidenza 2

le premiazioni dei Cinecritici Miglior Film: Everything Everywhere All at Once Miglior Regista: Daniel Kwan e Daniel Scheinert [Everything Everywhere All at Once] Miglior Attore Protagonista: Brendan Fraser [The Whale] Miglior Attrice Protagonista: Cate Blanchett [Tár] Miglior Fotografia: Darius Khondji [Bardo] Miglior Film Straniero: Niente di nuovo sul fronte occidentale Umberto Mosca Miglior Film: Elvis […]

[SPECIALE] THE WHALE | Il peso del dolore

The Whale img evidenza liliana

Regia: Darren Aronofsky Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto La pellicola è l’adattamento cinematografico dell’omonima opera teatrale del 2012 scritta da Samuel D. Hunter. Aronofsky ci introduce alla conoscenza di Charlie, un grande obeso, professore di letteratura, che vive rinchiuso nella sua casa. L’occhio di Aronofsky non è […]

[SPECIALE] THE WHALE | Love will tear us apart

The Whale img evidenza elena

Regia: Darren Aronofsky Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Nero, voce. Nero, voce, Nero, ancora voce. Lo schermo di un computer portatile. Un riquadro nero al centro. E tanti volti in altrettanti riquadri tutto intorno. Il professore sta parlando. La voce è calma, calda, suadente. Lo schermo di […]

[SPECIALE] THE WHALE | Il potere devastante dell’autodistruzione

The Whale img evidenza tiziana

Regia: Darren Aronofsky Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Tiziana Garneri Io ho spesso apprezzato Aronofsky in opere come The Wrestler o Madre!, con qualche riserva per Il cigno nero. Questa pellicola invece non mi ha per nulla convinta. Il film si apre con uno schermo nero a cui segue l’inquadratura di Charlie/Brendan Fraser […]

[SPECIALE] THE WHALE | Quando raggiungere la balena è un nuovo inizio

The Whale img evidenza beppe e chiara

Regia: Darren Aronofsky Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Darren Aronofsky torna in sala con The Whale a cinque anni di distanza dal suo ultimo film. E lo fa, ancora una volta, con una vicenda in cui le profondità psicanalitiche – talvolta irrimediabilmente oscure – […]

LA PRIMAVERA DELLA MIA VITA | Filmica Leggerissima

La primavera della mia vita img evidenza elena

Regia: Zavvo Nicolosi Anno: 2023 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca La Sicilia, il mito, l’amicizia, una gara contro il tempo, l’improbabilità come fulcro di un narrare strambo, surreale, alla ricerca di qualcosa ma non si sa bene cosa. Colapesce (e) Dimartino, sono figurette ieratiche – in vezzo di pupi narranti – […]

TÁR | Una parabola su merito, ego e potere

Tar img evidenza beppe e chiara

Regia: Todd Field Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Germania una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il terzo lungometraggio di Todd Field racconta un importante segmento della vita di Lydia Tár (Cate Blanchett), direttrice d’orchestra allieva di Leonard Bernstein e prima donna a guidare la Berliner Philharmonisches Orchester e i suoi […]

NIENTE DI NUOVO SUL FRONTE OCCIDENTALE | La perpetua schizofrenia umana

Niente di nuovo sul fronte occidentale img evidenza tiziana

Titolo originale: Im Westen nichts Neues Regia: Edward Berger Anno: 2022 Produzione: Germania una recensione a cura di Tiziana Garneri Questo film disponibile su Netflix è talmente attuale da essere ribadito in pieno dal conflitto russo ucraino, che ci dice che all’orizzonte non vi è nulla di nuovo. Passano i secoli, ma la guerra è […]

HOLY SPIDER | Viaggio al termine della notte

Holy Spider img evidenza elena

Regia: Ali Abbasi Anno: 2022 Produzione: Danimarca, Germania, Svezia, Francia una recensione a cura di Elena Pacca La potenza del dettaglio è uno dei tratti salienti di Holy Spider. Il dettaglio che ci induce a guardare come attratti da una forzatura cui non riusciamo a sottrarci, strangolati nello sguardo costretto all’evidenza dell’orrore di ciò che […]

AFTERSUN | Fino all’intimità dei ricordi

Aftersun img evidenza deborah

Regia: Charlotte Wells Anno: 2022 Produzione: Irlanda una recensione a cura di Deborah Gallo Intimo. [Dal latino intĭmus. In, dentro.] È esattamente all’interno, nella parte più recondita e profonda dell’animo umano, quella più fragile, che sgomenta e, a tratti, disorienta, che ci conduce Charlotte Wells per mezzo di Aftersun. Durante la visione della pellicola assistiamo […]

THE QUIET GIRL | Il tempo di essere amati

A Quiet Girl img evidenza lialiana

Titolo originale: An Cailín Ciúin Regia: Colm Bairéad Anno: 2022 Produzione: Irlanda una recensione a cura di Lliliana Giustetto La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo Foster di Claire Keegan. Il film ha ottenuto una candidatura ai Premi Oscar 2023 come miglior film in lingua straniera, diventando la prima pellicola irlandese ad ottenere tale riconoscimento […]

BUSSANO ALLA PORTA | Tu cosa faresti?

Bussano alla porta img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Knock at the Cabin Regia: M. Night Shyamalan Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Cina una recensione a cura di Chiara Lepaschy e Giuseppe Minerva Un bosco rigoglioso di splendidi e venerabili alberi. Una stradina che lo attraversa e conduce ad una bella e linda casetta adagiata in una radura. Per un ambiente […]

BUSSANO ALLA PORTA | Apocalypse right now

Bussano alla porta img evidenza elena

Titolo originale: Knock at the Cabin Regia: M. Night Shyamalan Anno: 2023 Produzione: Stati Uniti d’America, Cina una recensione a cura di Elena Pacca Non mi soffermerò sull’up and down in termini di risultato di questo autore. Non risolverò l’amletico dubbio “twist or not twist” implicitamente sotteso a ogni suo film. Mi limiterò a dire […]

TÁR | Le conseguenze del potere

Tar img evidenza liliana

Regia: Todd Field Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Germania una recensione a cura di Liliana Giustetto Todd Field organizza una sceneggiatura che si sviluppa a scatti tra scene che si rincorrono in maniera turbinosa ed apparentemente disordinata, ma in realtà l’ordine narrativo non tarda a mostrarsi. Al pari della sceneggiatura visiva anche la traccia […]

RUMORE BIANCO | Sommersi e felici

Rumore bianco img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: White Noise Regia: Noah Baumbach Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il rumore bianco è costituito, in ambito sonoro e per estensione in quello elettromagnetico, da un insieme estremamente ampio di toni acustici (o frequenze di trasmissione) caratterizzati da una stessa […]

LE VELE SCARLATTE | “Quando un film è femmina”

Le vele scarlatte img evidenza tiziana

Titolo originale: L’Envol Regia: Pietro Marcello Anno: 2022 Produzione: Francia, Italia, Germania una recensione a cura di Tiziana Garneri Il film che ha aperto la Quinzaine di Cannes 75, una “favola femminista per parlare di lavoro e libertà“, come qualcuno lo ha definito, sul potere dell’immaginazione, completamente in Francia con attori francesi. Si tratta di […]

[SPECIALE] GLI SPIRITI DELL’ISOLA | La crudeltà e stupidità umana

Gli spiriti dellisola img evidenza tiziana

Titolo originale: The Banshees of Inisherin Regia: Martin McDonagh Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Irlanda una recensione a cura di Tiziana Garneri Irlanda 1923. Dopo il lungo conflitto con la Gran Bretagna, si scatena in Irlanda una guerra civile tra i moderati che difendono l’accordo con Londra e i radicali dell’Irish Republican […]

[SPECIALE] GLI SPIRITI DELL’ISOLA | Un destino d’incomprensibile violenza

Gli spiriti dellisola img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: The Banshees of Inisherin Regia: Martin McDonagh Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Irlanda una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Le vicende narrate si svolgono sull’isola di Inisheer nella primavera del 1923. Da lì si vede la vicina costa dell’Irlanda, di cui fa parte, ma insieme al […]

[SPECIALE] GLI SPIRITI DELL’ISOLA | L’umanità del male

Gli spiriti dellisola img evidenza elena

Titolo originale: The Banshees of Inisherin Regia: Martin McDonagh Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Irlanda una recensione a cura di Elena Pacca Ma se io avessi previsto tutto questo, dati cause e pretesto… In Tre manifesti a Ebbing, Missouri, il pretesto c’è eccome. Tutte le azioni che muovono Mildred Hayes sono causate […]

CHI CANTERÀ PER TE? | Gli specchi

Chi cantera per te img evidenza liliana

Titolo originale: Quién te cantará Regia: Carlos Vermut Anno: 2018 Produzione: Spagna, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Lila Cassen è stata una cantante amatissima e con un successo travolgente alle spalle.Dopo un trauma ha interrotto la sua carriera ed è rimasta senza cantare per dieci anni, assistita dalla fedele Blanca, una donna […]

[SPECIALE] GLI SPIRITI DELL’ISOLA | Un dito alla volta

Gli spiriti dellisola img evidenza liliana

Titolo originale: The Banshees of Inisherin Regia: Martin McDonagh Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito, Irlanda una recensione a cura di Liliana Giustetto Dopo i memorabili In Bruges, 7 psicopatici e Tre manifesti a Ebbing, Missouri, Martin McDonagh ci porta in Irlanda in una spettacolare, quanto immaginaria, isola irlandese: Inisherin.Difficile dire se si […]

BABYLON | Del cinema del tempo che fu e dei suoi eccessi

Babylon img evidenza beppe e chiara

Regia: Damien Chazelle Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva In premessa alla recensione della nuova opera di Damien Chazelle, è doveroso rimarcare come un’attenta analisi del suo contenuto richiederebbe una lunghezza del commento pletorica almeno quanto l’incredibile durata del film, di poco superiore alle tre […]

CLOSE | Broken flowers

Close img evidenza elena

Regia: Lukas Dhont Anno: 2022 Produzione: Belgio, Francia, Paesi Bassi una recensione a cura di Elena Pacca The first picture of youThe first picture of summerSeeing the flowers scream their joy The Lotus Eaters Inondati dai fiori, dai colori sgargianti che pare di sentirne il profumo.Inondati dagli sguardi, un profluvio di occhi guardinghi, attenti, trepidanti.L’amicizia, […]

LIVING | Essere diversi è possibile

Living img evidenza beppe e chiara

Regia: Oliver Hermanus Anno: 2022 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Le fondamenta e le fonti d’ispirazione di Living del regista Oliver Hermanus sono solide e importanti: il film è il remake, infatti, di Vivere di Akira Kurosawa – a sua volta ispirato alla novella La morte di […]

LE OTTO MONTAGNE | Della sopravvivenza di un mondo che non è più e della ricerca di sé

Le otto montagne img evidenza beppe e chiara

Regia: Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersch Anno: 2022 Produzione: Italia, Belgio, Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch è una storia di amicizia ambientata in un piccolo borgo della Valle d’Aosta. Ciononostante, lascia poco spazio alle vedute tipiche del cinema di montagna […]

BARDO, LA CRONACA FALSA DI ALCUNE VERITÀ | Confesso che ho vissuto.

Bardo img evidenza elena

Titolo originale: Bardo, falsa crónica de unas cuantas verdades Regia: Alejandro González Iñárritu Anno: 2022 Produzione: Messico una recensione a cura di Elena Pacca Salta la parolaDinanzi al pensieroDinanzi al suono la parola salta come un cavallo Dinanzi al ventoCome un vitello di zolfoDinanzi alla notteSi perde per le vie del mio cranio Octavio Paz […]

ARGENTINA, 1985 | Nunca Mas

Argentina 1985 img evidenza elena

Regia: Santiago Mitre Anno: 2022 Produzione: Argentina una recensione a cura di Elena Pacca Tutti coloro che dimenticano il loro passato sono condannati a riviverloPrimo Levi Ad avere gli anni giusti, si ricordano gli anni di un mondiale di calcio che si doveva giocare o non giocare? Si ricorda per chi è da sempre considerato […]

GODLAND – NELLA TERRA DI DIO | Figli di un dio minore

Godland img evidenza elena

Titolo originale: Vanskabte land Regia: Hlynur Pálmason Anno: 2022 Produzione: Danimarca, Islanda, Francia, Svezia una recensione a cura di Elena Pacca Religione Natura Cultura Lingua. I punti cardinali che delimitano l’orizzonte asfittico del formato 4:3 di Godland, arida parabola che, come in una fotografia – spunto presunto che dà il là al film –  difetta di […]

GODLAND – NELLA TERRA DI DIO | O il silenzio dell’Assoluto

Godland img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Vanskabte land Regia: Hlynur Pálmason Anno: 2022 Produzione: Danimarca, Islanda, Francia, Svezia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Islanda, fine del XIX secolo. Il pastore luterano Lucas (Elliott Crosset Hove) giunge sull’isola dalla lontana Danimarca, che all’epoca esercitava il dominio coloniale su quella terra. La traversata per mare non […]

SAINT OMER | Il peccato più grande

Saint Omer img evidenza liliana

Regia: Alice Diop Anno: 2022 Produzione: Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Leone del Futuro – Premio Venezia opera prima “Luigi De Laurentiis” e Leone d’argento – Gran premio della giuria alla 79ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Alice Diop narra una storia partendo da una vicenda realmente accaduta e in merito […]

BARDO, LA CRONACA FALSA DI ALCUNE VERITÀ | Un auto-omaggio all’ego ipertrofico di Iñárritu

Bardo img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Bardo, falsa crónica de unas cuantas verdades Regia: Alejandro González Iñárritu Anno: 2022 Produzione: Messico una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Bardo, La cronaca falsa di alcune verità di Alejandro González Iñárritu affronta un tema da sempre centrale nella produzione cinematografica e letteraria (e, più in generale, artistica) e […]

AVATAR – LA VIA DELL’ACQUA | Profondo Blu

Avatar 2 img evidenza elena

Titolo originale: Avatar: The Way of Water Regia: James Cameron Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Visione immersiva è il caso di dirlo. Inforcate gli occhiali, aprite bene le orecchie e lasciatevi trasportare nel mondo ideato e costruito per vivere un’avventura che vale il prezzo del biglietto e […]

[SPECIALE] PINOCCHIO DI GUILLERMO DEL TORO | Il ciclo della vita

Pinocchio img evidenza tiziana

Titolo originale: Guillermo del Toro’s Pinocchio Regia: Guillermo del Toro, Mark Gustafson Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Tiziana Garneri Film splendido, impeccabile sia esteticamente che nei contenuti questo Pinocchio di del Toro, che ci mostra tutta la creatività e la genialità del regista messicano supportato dal valido aiuto […]

[SPECIALE] PINOCCHIO DI GUILLERMO DEL TORO | O dell’accettazione di sé e degli altri

Pinocchio img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Guillermo del Toro’s Pinocchio Regia: Guillermo del Toro, Mark Gustafson Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Pinocchio di Guillermo del Toro è liberamente ispirato al romanzo per ragazzi Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino di Carlo Collodi, come esplicitato fin […]

[SPECIALE] PINOCCHIO DI GUILLERMO DEL TORO | Crescere Disobbedire Comprendere

Pinocchio img evidenza elena

Titolo originale: Guillermo del Toro’s Pinocchio Regia: Guillermo del Toro, Mark Gustafson Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Elena Pacca Prendi una storia trita e ritrita più volte elaborata, non farne un calco pedissequo né una trasposizione più o meno fedele, sovverti i parametri, ma non l’intento didattico, la […]

[SPECIALE] CABINET OF CURIOSITIES | Il cinema delle meraviglie

Cabinet of Curiosities img evidenza ale c.

Regia: Guillermo del Toro Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Approda dal 25 al 28 ottobre 2022 su Netflix, poco prima del suo Pinocchio in stop-motion (dicembre), la serie tv antologica di Guillermo del Toro Cabinet of Curiosities, raccolta di otto storie a varie firme, ciascuna introdotta dallo […]

[SPECIALE] CABINET OF CURIOSITIES | Una wunderkammer del fantastico

Cabinet of Curiosities img evidenza beppe e chiara

Regia: Guillermo del Toro Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il titolo della serie esprime sin da subito l’ambizione del suo creatore: stupire lo spettatore, mostrandogli il senso del meraviglioso (e del fantastico) secondo la tradizione delle wunderkammer, le camere delle meraviglie che fra il […]

RUMORE BIANCO | Una pillola per tutte le paure

Rumore bianco img evidenza liliana

Titolo originale: White Noise Regia: Noah Baumbach Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Liliana Giustetto Adattamento dell’omonimo romanzo di Don DeLillo, Rumore bianco è stato scelto come film d’apertura della 79ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Se volessimo definire questo film in poche parole si potrebbe dire […]

THE FABELMANS | Il cinema secondo Steven

The Fabelmans img evidenza chiara e beppe

Regia: Steven Spielberg Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva La prima cosa che colpisce della nuova opera di Steven Spielberg è, indubbiamente, il titolo (o, se vogliamo, il cognome della famiglia protagonista). E ciò non soltanto per il fatto che questo costituisce, come per ogni […]

AVATAR – LA VIA DELL’ACQUA | Siamo una famiglia

Avatar img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Avatar: The Way of Water Regia: James Cameron Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva A tredici anni di distanza da Avatar, il film che detiene il record d’incassi della storia del cinema con quasi tre miliardi di dollari al botteghino, giunge nelle sale […]

BONES AND ALL | Se l’orrore non dà sentimento

Bones and All img evidenza tiziana

Regia: Luca Guadagnino Anno: 2022 Produzione: Italia, Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Tiziana Garneri La storia del cannibalismo è a mio parere assolutamente superflua, inutile se non ridicola. Sarebbe stato molto più elegante descrivere un amore nascente tra due ragazzi con storie familiari assai difficili alle spalle che scoprono pian […]

BONES AND ALL | A Glance On

Bones and All img evidenza ezio

Regia: Luca Guadagnino Anno: 2022 Produzione: Italia, Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Ezio Genitoni Guadagnino torna a dirigere l’ormai affermata stella Timothée Chalamet. Lo fa con un road movie a tutti gli effetti, intimamente connesso ad un’anima horror. Complici acuto montaggio e sorprendenti inquadrature, fisico, fluido, mai retorico, intimo e […]

TORI E LOKITA | Quando la speranza è flebile

Tori e Lokita img evidenza tiziana

Titolo originale: Tori et Lokita Regia: Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne Anno: 2022 Produzione: Belgio, Francia una recensione a cura di Tiziana Garneri Con Tori e Lokita i fratelli Dardenne sono tornati alla settantacinquesima edizione di Cannes con il loro stile pulito, drammaticamente istintivo ed intenso.“La nostra ossessione è quella di dare vita a individui, persone. Meno intrigo c’è […]

[ArteKino 2022] DESTELLO BRAVÍO | Un potente bagliore

Destello bravio img evidenza liliana

Titolo internazionale: Mighty Flash Regia: Ainhoa Rodríguez Anno: 2021 Produzione: Spagna una recensione a cura di Liliana Giustetto Un perfetto esercizio di realismo che racconta, con uno stile asciutto e secco, la vita in un villaggio dell’Estremadura, dove le protagoniste sono le donne sopra cui pesa tutta la tradizione maschilista della società spagnola rurale. Tra […]

BONES AND ALL | O dell’irriducibile umanità

Bones and All img evidenza beppe e chiara

Regia: Luca Guadagnino Anno: 2022 Produzione: Italia, Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Prima di tutto è importante osservare come Luca Guadagnino costruisca in Bones and All un mondo perfettamente coerente, certo misterioso nel dipanarsi della vicenda ma – in un certo qual senso – limpido […]

[TFF40] NAGISA | Il fantasma nella mente

Nagisa img evidenza liliana

Regia: Takeshi Kogahara Anno: 2021 Produzione: Giappone una recensione a cura di Liliana Giustetto Tutto inizia su un autobus notturno, dove una voce gentile ricorda di rimanere seduti con le cinture allacciate per tutto il percorso.Un film duro e delicato. Una storia di fantasmi per rappresentare un amore in tutte le sue forme, comprese quelle […]

[TFF40] WAR PONY | Cosa resta di ciò che fummo

War Pony img evidenza beppe e chiara

Regia: Gina Gammell, Riley Keough Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva War Pony di Riley Keough e Gina Gammell – insignito a Cannes del prestigioso premio Caméra d’or – è ambientato nella comunità Lakota di Pine Ridge, nel South Dakota. Il titolo del […]

[TFF40] WAR PONY | Innocenti e abbandonati

War Pony img evidenza liliana

Regia: Gina Gammell, Riley Keough Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Liliana Giustetto Nativi americani, da quando i bianchi hanno iniziato a chiamarli così sono stati tante cose, ma mai più se stessi. In questa nuova visione sono ben lontani dalla loro cultura. Nella riserva di Pine Ridge […]

[TFF40] PALM TREES AND POWER LINES | L’amore bugiardo

Palm Trees and Power Lines img evidenza elena

Regia: Jamie Dack Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca C’è la provincia americana. Da sempre terreno fertile di storie non proprio edificanti, malate. C’è la solitudine profonda quasi connaturata a una natura nomade non solo fisicamente, ma sentimentalmente. Ci sono tutte le premesse per una storia di quelle […]

[TFF40] EMPIRE OF LIGHT | Una metafora del cinema e del suo senso

Empire of Light img evidenza beppe e chiara

Regia: Sam Mendes Anno: 2022 Produzione: Stati uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Sam Mendes torna in sala con Empire of Light (in Italia a fine febbraio 2023), un sofisticato omaggio al cinema classico ma non solo, poiché ricco di variegate tematiche collaterali e non. In primis, […]

[TFF40] LA PIEDAD | La vie en rose

La Piedad img evidenza elena

Titolo internazionale: Piety Regia: Eduardo Casanova Anno: 2022 Produzione: Spagna, Argentina una recensione a cura di Elena Pacca Un cordone ombelicale mai reciso lega strettamente e strenuamente madre e figlio nell’allegorico e iperbolico scenario de La Piedad. Un film coreografato come un balletto coreano, in cui tutti si muovono come i vetrini del caleidoscopio a […]

[TFF40] LA PIEDAD | Dittature

La Piedad img evidenza liliana

Titolo internazionale: Piety Regia: Eduardo CasanovaAnno: 2022Produzione: Spagna, Argentina una recensione a cura di Liliana Giustetto Un tremendo racconto allegorico, fatto di immagini dipinte che sembrano caleidoscopi, in un’unica tonalità di rosa. Per una storia tutt’altro che facile. Una donna che attrae a sé e distrugge tutto ciò che ama.La relazione tra Libertad (madre) e […]

[TFF40] PALM TREES AND POWER LINES | L’accecante bagliore dell’amore

Palm Trees and Power Lines img evidenza liliana

Regia: Jamie Dack Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto Il lineare racconto dell’estate di Lea, una diciassettenne, con gli amici, marijuana, sesso occasionale, una madre distratta dalla propria vita, un padre che si e costruito un’altra famiglia, lontana da lei. Tutta la prima parte del film si concentra […]

[TFF40] MAN AND DOG | Siamo umani, corporei, fisici

Mand and Dog img evidenza deborah

Titolo originale: Om-Câine Regia: Stefan Constantinescu Anno: 2022 Produzione: Romania, Bulgaria, Svezia, Germania una recensione a cura di Deborah Gallo Man and dog. Uomo e cane. Lealtà, fedeltà: un rapporto che rifugge dal tradimento e dall’inganno, quello tra questi due esseri viventi. Doru, il protagonista, e Amza, il suo cane, vivono lontani la maggior parte […]

[TFF40] LA LUNGA CORSA | Sbarre aperte

La liunga corsa img evidenza liliana

Titolo internazionale: Jailbird Regia: Andrea Magnani Anno: 2022 Produzione: Italia, Ucraina una recensione a cura di Liliana Giustetto Mondo, un duro carcerato, si sta facendo tatuare “Rosa” su un braccio. Il nome della figlia che sta per nascere alla sua compagna, carcerata pure lei.  Tuttavia nascerà un maschio, quindi lo chiameranno Giacinto, che “è sempre […]

[TFF40] LA LUNGA CORSA | Verso il mare

La lunga corsa img evidenza ale c

Titolo internazionale: Jailbird Regia: Andrea Magnani Anno: 2022 Produzione: Italia, Ucraina una recensione a cura di Alessandro Cellamare In concorso alla 40esima edizione del TFF, Andrea Magnani si cimenta al suo secondo round, in veste di regista e sceneggiatore, in un lavoro che appare sin dalla prima sequenza un oggetto raro e alieno, non solo […]

[TFF40] RODEO | Ritratto di una giovane in fiamme

Rodeo img evidenza elena

Titolo originale: Rodéo Regia: Lola Quivoron Anno: 2022 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Da subito siamo investiti e assordati dalle urla e dalla rabbia di Julia. Le hanno appena rubato la sua moto. L’unica cosa che possiede veramente, che può dire che è sua. E’ la sua essenza, la sua anima, […]

[TFF40] UNREST | Il tempo è una prigione

Unrest img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Unrueh Regia: Cyril Schäublin Anno: 2022 Produzione: Svizzera una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Unrest di Cyril Schäublin è un film sul lavoro in fabbrica e sul suo rapporto con il tempo, ancor prima che sulle idee e le lotte dell’anarchismo. E, ciononostante, è un film indubbiamente “politico” pur […]

[TFF40] THE WOODCUTTER STORY | una favola surreale

The Woodcutter Story img evidenza liliana

Titolo originale: Metsurin tarina Regia: Mikko Myllylahti Anno: 2022 Produzione: Finlandia, Paesi Bassi, Danimarca, Germania una recensione a cura di Liliana Giustetto “La speranza è viva”: questo è il messaggio finale di questo film.  Espresso da una carpa che fa capolino da un buco nel ghiaccio. Questa commedia dark, surreale, con elementi alla Lynch e […]

TFF40 | A Glance On

TFF40 img evidenza

un rapido sguardo al TFF40 Daliland – Mary Harron, 2022 Salvador Dalí tra ipocondria, rifiuto del tempo che passa, rapporto ossessivo con la sua musa Gala, amministratrice tiranna della sua arte e delle sue propaggini, sorta di virago premurosa e vampiresca. Creatore di una corte alla Luigi XIV, opulenta, sfarzosa e parassita. Una Xanadu ambita […]

SANTA LUCIA | Alla ricerca delle origini

Santa Lucia img evidenza tiziana

Regia: Marco Chiappetta Anno: 2021 Produzione: Italia una recensione a cura di Tiziana Garneri Santa Lucia è un quartiere di Napoli, è il titolo di una nostalgica canzone di coloro che erano emigrati e la cantavano nei momenti di malinconia.Santa Lucia è anche la Santa protettrice dei non vedenti, e nella tradizione napoletana “l’occhio di […]

PIOVE | It’s A Hard Rain’s A-Gonna Fall

Piove img evidenza elena

Regia: Paolo Strippoli Anno: 2022 Produzione: Belgio, Italia una recensione a cura di Elena Pacca Quanta pioggia scivola sul sangue di quei volti iniziali che ci fissano morendo, sulle note tristi di Sergio Endrigo.A Roma quasi sempre splende il sole.Ma non qui. Non oggi.Piove sempre. Come una Milano qualunque.Nessuna grande bellezza, solo i toni cupi, […]

DAHMER – MOSTRO: LA STORIA DI JEFFREY DAHMER | Se la vittima è lo spettatore

La storia di Jeffrey Dahmer img evidenza ale c

Titolo originale: Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story Ideatori: Ryan Murphy, Ian Brennan Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Noi ci aspettiamo un tipo alla Charles Manson, e invece Dahmer è un bell’uomo, è docile, non sembra un serial killer. Anne E. Schwartz (Reporter, Milwaukee Journal) da […]

LA STRANEZZA | Il viaggio di un autore in cerca di ispirazione

La stranezza img evidenza chiara e beppe

Regia: Roberto Andò Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film di Roberto Andò prende spunto da un evento reale della vita di Luigi Pirandello (Toni Servillo): il ritorno in Sicilia per celebrare, con un discorso ufficiale al teatro Vincenzo Bellini di Catania, gli ottant’anni dello scrittore […]

BOILING POINT | Metti un sera a cena

Boiling Point img evidenza elena

Titolo originale: Boiling Point Regia: Philip Barantini Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Un ristorante di grido a Londra. Uno chef in pessimo equilibrio tra lavoro e vita privata. Una crew sull’orlo di una crisi di nervi. Una manager inadeguata. Un ex socio con il dente ancora avvelenato. Una […]

[SPECIALE] TRIANGLE OF SADNESS | L’inconsapevolezza dei privilegi

Triangle of Sadness img evidenza liliana

Regia: Ruben Östlund Anno: 2022 Produzione: Svezia, Germania, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Questo nuovo successo a Cannes di Ruben Östlund presenta una feroce critica alla società moderna, come già le sue opere precedenti. Molta attenzione è stata posta agli elementi di scena, ripetitivi ed ossessionanti come il rumore del tergicristallo cigolante […]

[SPECIALE] TRIANGLE OF SADNESS | Decadenza e immortalità di un sistema amorale

Triangle of Sadness img evidenza beppe e chiara

Regia: Ruben Östlund Anno: 2022 Produzione: Svezia, Germania, Francia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Con Triangle of Sadness, Ruben Östlund chiude il trittico di opere dedicate alla critica dell’odierna società borghese, già avviata con i precedenti film premiati a Cannes: Forza maggiore (Un Certain Regard) e The Square (Palma d’oro). […]

[SPECIALE] TRIANGLE OF SADNESS | L’eterna disparità sociale

Triangle of Sadness img evidenza tiziana

Regia: Ruben Östlund Anno: 2022 Produzione: Svezia, Germania, Francia una recensione a cura di Tiziana Garneri Se questa è la tendenza filmica attuale, al punto che questa opera vince a Cannes 2022, così come The Square aveva vinto la Palma d’oro nel 2017, arrivo alla conclusione che di cinema ne capisco molto poco.Mi conforta il giudizio […]

[SPECIALE] TRIANGLE OF SADNESS | Il gioco dei ruoli

Triangle of Sadness img evidenza donatella

Regia: Ruben Östlund Anno: 2022 Produzione: Svezia, Germania, Francia una recensione a cura di Donatella Ramondetti Ruben Östlund, regista del film Triangle of Sadness premiato quest’anno con la Palma d’oro a Cannes, è indubbio che si diverta a giocare con i ‘ruoli’, se per ruolo intendiamo l’atteggiamento che assume l’individuo in rapporto alla sua funzione […]

LA STRANEZZA | La vita è un gioco di maschere

La stranezza img evidenza tiziana

Regia: Roberto Andò Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione a cura di Tiziana Garneri Si possono mettere insieme Toni Servillo nei panni di Luigi Pirandello e due comici quali Salvo Ficarra e Valentino Picone? Un attore di comprovata esperienza e due famosi comici? Pare proprio una stranezza.Eppure Andò con questo film ci dimostra che non solo è possibile, ma il blending funziona […]

AMSTERDAM | Una storia su un passato che interroga l’America di oggi

Amsterdam img evidenza beppe e chiara

Regia: David O. Russell Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Canada una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Amsterdam del regista David O. Russell (Il lato positivo, 2012 e American Hustle – L’apparenza inganna, 2013 i suoi film più importanti) si caratterizza per la presenza di un cast d’eccezione sia nei ruoli […]

IL CINEMA DI KORE’EDA | Declinazione della parola “padre”

Hirokazu Koreeda img evidenza

un saggio a cura di Liliana Giustetto Father and Son (2013)Little Sister (2015)Ritratto di famiglia con tempesta (2016)Il terzo omicidio (2017)Un affare di famiglia (2018)Le buone stelle – Broker (2022) Regia: Hirokazu Kore’eda Produzione: Giappone, Corea del Sud Il regista giapponese Hirokazu Kore’eda, nella maggior parte delle sue opere, ci parla di figura paterna, ponendo […]

AMSTERDAM | Crimini e misfatti

Amsterdam img evidenza elena

Regia: David O. Russell Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Canada una recensione a cura di Elena Pacca Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, senza macigni sul cuore. Italo Calvino – Lezioni Americane A voler guardare un film aspettandosi altro si finisce con il deludere le […]

LE BUONE STELLE – BROKER | Grazie di essere venuto al mondo

Broker img evidenza liliana

Titolo originale: Beurokeo Regia: Hirokazu Kore’eda Anno: 2022 Produzione: Corea del Sud una recensione a cura di Liliana Giustetto Ogni persona dovrebbe sentirsi dire almeno una volta nella vita: “grazie di essere venuto al mondo”.E ogni bambino dovrebbe essere protetto dal momento in cui nasce, al di là del fatto che la propria madre possa […]

GLI ORSI NON ESISTONO | Lettera da una clausura a cielo aperto

Gli orsi non esistono img evidenza beppe e chiara

Titolo originale: Khers nist Regia: Jafar Panahi Anno: 2022 Produzione: Iran una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Gli orsi non esistono, insignito del Premio speciale della giuria alla 79esima mostra cinematografica di Venezia, rappresenta una nuova tappa del percorso artistico del pluripremiato cineasta iraniano Jafar Panahi e del suo confronto (scontro) […]

TOHORROR FANTASTIC FILM FEST 2022 | Quattro passi nel delirio (+ uno)

TOHff 2022 img evidenza

una breve incursione al 22° TOHORROR Fantastic Film Fest a cura di Elena Pacca Raquel 1:1 – Mariana Bastos, 2022 Furore religioso che nulla perdona a dispetto del precetto cristiano. Il male viene individuato, indicato e stigmatizzato perché non possa corrompere l’integrità di una comunità chiusa. La donna/strega portatrice del male e delle sventure che […]

NINJABABY | La difficoltà di crescere

Ninjababy img evidenza tiziana

Regia: Yngvild Sve Flikke Anno: 2021 Produzione: Norvegia una recensione a cura di Tiziana Garneri Una commedia fresca, coraggiosa e divertente, ma anche problematica come può essere problematica la vita di una ragazza poco più che adolescente che si confronta col problema del crescere.Si tratta di Rachel/Kristine Thorp, una ventiduenne che studia design, disordinata, inconcludente, che […]

DON’T WORRY DARLING | Non tutto è ciò che sembra

Dont Worry Darling img evidenza beppe e chiara

Regia: Olivia Wilde Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Un mondo perfetto, ordinato e idilliaco, dove ogni cosa è collocata al giusto posto e illuminata in modo ideale, addolcita nelle forme e nei colori da condizioni meteorologiche sempre luminose e brillanti, in un ambiente urbano […]

EVERYTHING EVERYWHERE ALL AT ONCE | Della vertiginosa difficoltà di vivere in un mondo multiforme

Everything Everywhere All at Once img evidenza beppe e chiara

Regia: Daniel Kwan, Daniel Scheinert Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il nuovo film dei Daniels (la coppia Daniel Kwan e Daniel Scheinert, alla loro seconda opera da registi e sceneggiatori) rappresenta un interessante esperimento di narrazione fantascientifica con personaggi caratterizzati da una personalità multipla/multiforme […]

SPECIALE | Il perturbante sullo schermo

Strade perdute img evidenza il perturbante

IL “DOPPIO” E LE SUE DECLINAZIONI di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva «Ero seduto, solo, nello scompartimento del vagone-letto quando, per una scossa più violenta del treno, la porta che dava sulla toeletta attigua si aprì e un signore piuttosto anziano, in veste da camera, con un berretto da viaggio in testa, entrò nel mio […]

CRIMES OF THE FUTURE | Che tu sia per me il coltello

Crimes of the Future img evidenza elena

Regia: David Cronenberg Anno: 2022 Produzione: Francia, Grecia, Canada, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Non fosse suo, si direbbe un film cronenberghiano, denso di tutti i tratti distintivi cari al regista canadese, che un critico, un cinefilo o uno spettatore che conosce un po’ la sua filmografia non avrebbe troppa difficoltà […]

LA PERSONA PEGGIORE DEL MONDO | Fluidità e vorticosa ricerca di sé

La persona peggiore del mondo img evidenza deborah

Titolo originale: Verdens verste menneske Regia: Joachim Trier Anno: 2021 Produzione: Norvegia, Francia, Svezia, Danimarca una recensione a cura di Deborah Gallo La persona peggiore del mondo di Joachim Trier è a tutti gli effetti un film sulla fluidità. Julie, studentessa di Oslo caparbia e irriducibile, affronta le giornate in balia di situazioni tragicomiche che ci ricordano, inevitabilmente, […]

BLONDE | L’insostenibile peso di una vita in maschera

Blonde img evidenza beppe e chiara

Regia: Andrew Dominik Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film di Andrew Dominik rappresenta un nuovo passo verso la definitiva mutazione del genere “biopic”, che di biografico ha sempre meno, almeno nel senso tradizionale della parola. In Blonde è privilegiato in toto il particolare […]

MOONAGE DAYDREAM | David Bowie Is: I am what I am (I’m a blackstar)

Moonage Daydream img evidenza elena

Regia: Brett Morgen Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Un magical non-mystery tour dove si disvela la multiforme essenza di David Bowie attraverso la sua voce, il suo pensiero, i suoi riferimenti, la sua pittura e le sue domande/risposte. Non un biopic in senso classico, non un’esaltazione […]

VENEZIA 79 | Il signore delle formiche

Il signore delle formiche img 4 tiziana

Regia: Gianni Amelio Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione cura di Tiziana Garneri IGNORANZA E PREGIUDIZIO Una teca piena di formiche senza ali, private della libertà, costrette a vivere in uno spazio separate dal mondo: sembra essere questa la metafora del film di Gianni Amelio, che con delicatezza e sobrietà, come uno scienziato che osserva […]

NOPE | O l’eterno rischio dell’incontro con l’Altro

Nope img evidenza beppe e chiara

Regia: Jordan Peele Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Il film inizia con il flashback di un fatto di sangue avvenuto sul set di una sitcom della fine del secolo scorso, dove uno scimpanzé – impaurito dall’esplosione di un palloncino – uccide quasi tutti i […]

VENEZIA 79 | Il signore delle formiche

Il signore delle formiche img evidenza elena

Regia: Gianni Amelio Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca MA SEI IO AVESSI PREVISTO TUTTO QUESTO DATI CAUSE E PRETESO (FORSE FAREI LO STESSO) Io non sono come loro. Ma sono anche come loro La coerenza. Questo attributo solca l’intero film e lo scorcio di vita di Aldo Braibanti dai […]

VENEZIA 79 | Las Leonas

Las Leonas img evidenza elena

Regia: Isabel Achaval, Chiara Bondì Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca Avere cura degli altri è condizione portante per badare a sé stesse. Una storia corale che si fa omogenea quando le singole, diverse componenti, diventano squadra. Una storia di emancipazione silenziosa ma pervicace, quella delle “mujeres luchadoras” – badanti, baby sitter, […]

CRIMES OF THE FUTURE | Del passato e delle sue conseguenze

Crimes of the Future img evidenza beppe e chiara

Regia: David Cronenberg Anno: 2022 Produzione: Francia, Grecia, Canada, Regno Unito una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Straniamento e vertigine sono le principali sensazioni che emergono alla coscienza dello spettatore ripercorrendo immagini e vicende del nuovo film di David Cronenberg, in sala a otto anni dalla sua ultima opera. Straniamento temporale, […]

VENEZIA 79 | Luxembourg, Luxembourg

Luxembourg Luxembourg img evidenza liliana

Regia: Antonio Lukich Anno: 2022 Produzione: Ucraina una recensione a cura di Liliana Giustetto Con un incipit ed una ambientazione che ci ricordano Ogni cosa è illuminata, Luxembourg, Luxembourg è un film semi autobiografico. Il film trova nell’ironia la forza di una storia che, prevalentemente, serve al regista a metabolizzare alcuni traumi della sua infanzia, […]

VENEZIA 79 | Notte Fantasma

Notte Fantasma img evidenza liliana

Regia: Fulvio Risuleo Anno: 2022 Produzione: Italia una recensione a cura di Liliana Giustetto In un sabato sera come tanti, Tarek è un diciassettenne romano che deve vedere gli amici e loro gli chiedono di fermarsi a comprare un po’ di fumo.Un poliziotto lo vede e lo ferma. Potrebbe arrestarlo o solo requisirgli la merce, […]

VENEZIA 79 | Red Shoes

Red Shoes img evidenza liliana

Titolo originale: Zapatos rojos Regia: Carlos Eichelmann Kaiser Anno: 2022 Produzione: Messico, Italia una recensione a cura di Liliana Giustetto Artemio, un anziano e povero contadino messicano a cui manca una mano, lavora duramente per riuscire a sopravvivere e tenere in vita il suo desolato appezzamento di terreno.Un giorno riceve una lettera che gli annuncia […]

VENEZIA 79 | Palimpsest

Palimpsest img evidenza liliana

Regia: Hanna Marjo Västinsalo Anno: 2022 Produzione: Finlandia, Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto Proprio come il titolo, il film ci propone il significato di ridipingere su una tela già dipinta. Juhani e Tellu sono un uomo e una donna ultraottantenni ricoverati in una casa di riposo. Essendo in buona salute […]

VENEZIA 79 | Mountain Onion

Mountain Onion img evidenza liliana

Titolo originale: Gornyi Luk Regia: Eldar Shibanov Anno: 2022 Produzione: Kazakistan una recensione a cura di Liliana Giustetto Un film dalla scenografia e dai costumi incredibilmente pop, visto dalla parte dei bambini.Leggero e ironico, pieno di colori e di immagini vivide, Mountain Onion rende più lieve il percorso del programma di questo festival, costellato di film […]

CRIMES OF THE FUTURE | Cinema come Arte

Crimes of the Future img evidenza umberto

Regia: David Cronenberg Anno: 2022 Produzione: Francia, Grecia, Canada, Regno Unito una recensione a cura di Umberto Mosca Se Crimes of the Future, il secondo lungometraggio di David Cronenberg del 1970, metteva in scena la società umana devastata dalle patologie derivate dall’eccessivo uso dei cosmetici, dove la “hybris” era ancora un fattore decisamente esterno, nel […]

RIMINI | Il peso opaco della realtà

Rimini img evidenza elena

Regia: Ulrich Seidl Anno: 2022 Produzione: Austria, Francia, Germania una recensione a cura di Elena Pacca Potessero un pugno nello stomaco, un manrovescio in pieno volto, procurare dolore e piacere questo sarebbe ciò che suscita Rimini, l’ultimo film di Ulrich Seidl, a partire dalla scena iniziale in un ospizio, che ci precipita immediatamente giù nel […]

GIMME DANGER | La vera storia del rock

Gimme Danger img evidenza 2 umberto

Regia: Jim Jarmusch Anno: 2016 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Umberto Mosca Per chi avesse interesse ad approfondire la tesi critica offerta dal film Elvis circa la matrice baracconesca e completamente business oriented del rock’n’roll – ma non soltanto per questo motivo -, merita la visione di Gimme Danger, il film […]

ELVIS | American Luna Park

Elvis img evidenza umberto

Regia: Baz Luhrmann Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Australia una recensione a cura di Umberto Mosca Un film che esprime l’originalissima tesi che la nascita e l’affermazione del rock’n’roll siano state essenzialmente una nuova forma di spettacolo di massa, sulla scia dei luna park e del cinematografo, dei Moulin Rouge e dei Gatsby Party […]

NOSTALGIA | Senza riscatto

Nostalgia img evidenza umberto

Regia: Mario Martone Anno: 2022 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Umberto Mosca Nel Sindaco del Rione Sanità (2019, su Rai Play), adattamento in chiave contemporanea della commedia di Eduardo, Mario Martone conduceva lo spettatore su quel confine grigio e ambiguo rappresentato da famiglie e personaggi che si sostituiscono alle istituzioni latitanti sul […]

ELVIS | Un bianco col cuore nero

Elvis img evidenza tiziana

Regia: Baz Luhrmann Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Australia una recensione a cura di Tiziana Garneri Si può rappresentare in un film la vita di una grande icona della cultura americana, che ancora oggi proietta la sua ombra a distanza di molto tempo dalla sua vita e dalla sua morte prematura a soli 42 […]

ELVIS | Well, don’t you know I’m caught in a trap? (I can’t walk out)

Elvis img evidenza elena

Regia: Baz Luhrmann Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Australia una recensione a cura di Elena Pacca Al netto di un Tom Hanks/Colonnello Tom Parker, inizialmente un po’ troppo caricaturale (a tratti pareva Mr. Creosote dei Monty Python) e prigioniero della sua stessa goffaggine posturale, Elvis colpisce e restituisce a chi, per età, cultura e […]

LA FAME DIVERSA | Stream of Sight

Eraserhead img evidenza ale ale

una fotorecensione a cura di Alessandro Sapelli e Alessandro Cellamare Avviso: per temi, immagini e contenuti, si sconsiglia la visione a un pubblico non adulto Sai, Ben Franklin una volta disse: mangia per vivere, non vivere per mangiare. Beh, è una decisione facile, Boyd: tu puoi digiunare o abbuffarti. Vivere o morire. Colonnello Ives – […]

ELVIS | Nascita, Ascesa e Permanenza di un Mito

Elvis img evidenza beppe e chiara

Regia: Baz Luhrmann Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Australia una recensione a cura di Chiara Lepschy e Giuseppe Minerva Prima di tutto non si può non iniziare evidenziando che, senza tema di smentite, il nuovo film di Baz Luhrmann lascia il segno, comunque la si pensi. Forse anche qualcosa di più che un semplice […]

ELVIS | I love Elvis

Elvis img evidenza ezio

Regia: Baz Luhrmann Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Australia una recensione a cura di Ezio Genitoni Biopic d’intrattenimento ma con classe. Un bagno di grandi personaggi americani, di citazioni e di alcuni cliché a cui non si è voluto rinunciare. Spicca il montaggio da capogiro con cui fin dai tempi di Moulin Rouge! Baz […]

BLUE JAY | Frammenti di un discorso amoroso

Blue Jay img evidenza elena

Regia: Alex Lehmann Anno: 2016 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Un incontro, un riconoscersi dopo vent’anni, un avvicinarsi cauto al temibile momento del “come eravamo”. Un flusso di ricordi, disvelamenti, esitazione, ritrosia, domande e risposte, per un dialogo che sembra tacere un non detto. Un bianco e nero che […]

BLACK PHONE | Il terrore corre sul filo

Screenshot 20220706 0944362

Regia: Scott Derrickson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Ragazzini che scompaiono, la periferia suburbana dell’america di fine anni ’70. Le biciclette per pedalare impavidi e sentirsi liberi, la distribuzione dei giornali lungo strade uguali di case uguali dove crescere spesso non è facile. L’atmosfera kinghiana regala un […]

NOSTALGIA | Ricordi e sentimento

Nostalgia img evidenza tiziana

Regia: Mario Martone Anno: 2022 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Tiziana Garneri Mario Martone, regista cinematografico, teatrale e sceneggiatore, a partire dal bellissimo Morte di un matematico napoletano del 1992 continua a raccontarci della sua Napoli, città che conosce e ama profondamente.Ci parla di Felice (da adulto: Pierfrancesco Favino), che da scugnizzo […]

NOSTALGIA | Un ingannevole gioco di ricordi

Nostalgia img evidenza liliana

Regia: Mario Martone Anno: 2022 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto La scena iniziale ci mostra il protagonista che vola su un aereo di una compagnia islamica ed atterra in una città mediorientale. Così pare, un gioco del regista, la città, ripresa nei suoi angoli più decadenti ed esteticamente corrotti, è […]

NOSTALGIA | Morte di un esule napoletano

Nostalgia img evidenza elena

Regia: Mario Martone Anno: 2022 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Elena Pacca La discesa a Napoli di Felice Lasco (Pierfrancesco Favino) è scandita dal silenzio, interrotto dai passi, da un coro sonoro di rumori di fondo. Una ricognizione territoriale, notturna soprattutto, che gli fa ripercorrere fisicamente alcuni tratti della sua adolescenza, quando, […]

THE NORTHMAN | FLESH + BLOOD

The Northman img evidenza elena

Regia: Robert Eggers Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Il ritorno dalla guerra. Paesaggi ostili. Natura matrigna. Aleggia da subito un senso di morte permanente e pervasivo che si paleserà di lì a poco. E un giuramento di vendetta. Un destino da compiersi. Una brutalità belluina […]

THE NORTHMAN | Uomini orso-lupi

The Northman img evidenza tiziana

Regia: Robert Eggers Anno: 2022 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una recensione a cura di Tiziana Garneri Islanda, decimo secolo.Amleth (Alexander Skarsgard), ancora adolescente, attende con ansia il ritorno del padre Re Aurvandil (Ethan Hawke), che torna nel suo regno dopo aver combattuto in Norvegia. Lo attendono anche la madre Gudrun (Nicole Kidman) ed […]

SPENCER | L’insostenibile pesantezza dell’essere

Spencer img evidenza elena

Regia: Pablo Larraín Anno: 2021 Produzione: Germania, Cile, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca “Mi sono persa”.L’incipit è un po’ straniante. Diana, la principessa di Galles, sembra quasi inebetita, pur guidando con sicurezza una Porsche lungo strade di campagna, declivi e paesaggi, uguali a sé stessi, opacizzati e spenti.Tre giorni: Vigilia, Natale […]

FAR EAST FILM FESTIVAL 2022 | 24ma Edizione

Far East Film Festival 2022 img evidenza

uno sguardo ad alcuni titoli della 24ma edizione del Far East Film Festival a cura di Liliana Giustetto Special Delivery – Park Dae-Min, 2022 Una giovanissima “disertrice” della North Korea, fuggita a Sud grazie all’aiuto di un trafficante, riciclatosi, poi, come sfasciacarrozze, si rivela un’autentica asso del volante. Il suo salvatore, ora suo capo, la […]

LOVERS FILM FESTIVAL 2022 | 37ma Edizione

Lovers Film Festival 2022 img evidenza

uno sguardo ad alcuni titoli della 37ma edizione del Lovers Film Festival a cura di Elena Pacca Benediction – Terence Davies, 2021 Amore e guerra. Non necessariamente in quest’ordine. Senso del dovere, afflato bellico, disillusione, condanna. Alcune delle coordinate su cui si muove il film sul poeta inglese Siegfried Sassons che combatté, oltre che nel […]

Tutti Frutti Aprile 2022 | In Onda

Tutti Frutti Aprile 2022 In Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di aprile 2022 tra sale e streaming The Northman – Robert Eggers, 2022 Tra Conan il barbaro e una tragedia greca, Eggers sforna un filmaccio che accontenterà (forse) solo i palati d’amianto dei fan de Il Trono di spade. Senza tensione, è un pasticcio insalvabile, tra derive mistiche e goffe […]

LICORICE PIZZA | Correre, correre

Licorice Pizza img evidenza tiziana

Regia: Paul Thomas Anderson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Tiziana Garneri Un film molto altmaniano, che ci ricorda la vitalità di Nashville.Dove correre, correre, correre – come corrono i ragazzi nella loro giovanile incoscienza, pieni di energia verso il futuro, verso l’amore, così come corre il ritmo del film […]

LICORICE PIZZA | Odi et amo

Licorice Pizza img evidenza ale

Regia: Paul Thomas Anderson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Sapelli È un film di sensazioni ed emozioni l’ultima perla proposta al grande pubblico da Paul Thomas Anderson, uno degli autori americani più originali ed interessanti della sua generazione. Licorice Pizza, titolo che richiama una catena di negozi dischi […]

LICORICE PIZZA | Il filo nascosto della narrazione

Licorice Pizza img evidenza

Regia: Paul Thomas Anderson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Alessandro Cellamare Ci sono volte in cui il gioco di prestigio funziona, ma il trucco non si vede.E sono proprio quelle le volte in cui serve andare a fondo. Licorice Pizza, ultimo titolo del raffinato Paul Thomas Anderson, disegna la […]

LICORICE PIZZA | Vento di gioventù

Licorice Pizza img evidenza liliana

Regia: Paul Thomas Anderson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto “Una esplosione di vitalità” è stato il mio primo pensiero.Una storia vivace, serena, limpida.Priva di cupezza, drammi, torbidità, depressione che caratterizzano ottimi film ma che, ultimamente, sono la normalità nei prodotti proposti dall’industria cinematografica.Certamente anche influenzati dai tempi […]

FLORENCE KOREA FILM FEST 2022 | 20ma Edizione

Florence Korea Film Fest 2022 img evidenza

uno sguardo ad alcuni titoli della 20ma edizione del Florence Korea Film Fest a cura di Liliana Giustetto The Policeman’s Lineage – Lee Kyu-Man, 2022 Park Gang-Yoon è il capo di una squadra investigativa che si occupa di crimini gravi. La sua squadra ha un record di arresti senza rivali. Park Gang-Yoon dà la priorità […]

Tutti Frutti Aprile 2022 | Fuori Onda

Tutti Frutti Aprile 2022 Fuori Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di aprile 2022 tra recuperi tardivi e vecchi titoli Shimmer Lake – Oren Uziel, 2017 Per quanto convenzionale e con la meccanica già vista in Memento, Shimmer Lake non ha pecche narrative e scorre fluido, tra thriller, noir e pillole contenutissime di umorismo. Tutti in parte con colpo di scena […]

LICORICE PIZZA | Absolute Beginners

Licorice Pizza img evidenza elena

Regia: Paul Thomas Anderson Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca C’è un filo, nemmeno così nascosto, che lega Gary e Alana, un quindicenne e una venticinquenne, i due protagonisti dell’ultimo film di Paul Thomas Anderson: un’attrazione inspiegabile, ma immediatamente tangibile. Gary si sporge dalla fila indiana per guardare […]

PARIGI, 13ARR. | Je t’aime, moi non plus

Parigi 13Arr img evidenza elena

Titolo originale: Les Olympiades Regia: Jacques Audiard Anno: 2021 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Se I 400 colpi si aprivano sul bianco e nero di una Parigi iconica, riconoscibile, con la Tour Eiffel a far da perno al compasso emotivo, l’ultimo film di Audiard si apre con un volo a planare […]

VICTORIA | Tutto in una notte

Victoria img evidenza elena

Regia: Sebastian Schipper Anno: 2015 Produzione: Germania una recensione a cura di Elena Pacca Victoria è un time lapse di battiti del cuore e Berlino è la città buco nero in cui collassano spazio, tempo, storie, passi, rumori che sono respiri incrociati come destini dalle viscere su un tetto e poi giù di nuovo in […]

Tutti Frutti Marzo 2022 | In Onda

Tutti Frutti Marzo 2022 In Onda copertina

un rapido sguardo alle visioni di marzo 2022 tra sale e streaming Flee – Jonas Poher Rasmussen, 2021 Flee mentre parla di rifugiati parla di fuga e dell’incubo di una vita nell’ombra, sostituendo all’azione l’emozione. I passaggi sui ricordi, dal tratto grafico essenziale in grafite, sono la parte migliore, e il tema della diversità è […]

AFTER LOVE | Nella mia fine è il mio principio

After Love img evidenza elena

Regia: Aleem Khan Anno: 2020 Produzione: Regno Unito, Francia una recensione a cura di Elena Pacca Un appartamento, dialoghi di routine, il fischio prolungato del bollitore. Sipario. Si chiude, dopo una manciata di minuti il primo atto di questa storia.Volendo scomodare Mark Fisher (oddio quanto ci manca e chissà cosa direbbe di questi giorni bui) […]

STRINGIMI FORTE | La veste dei fantasmi del passato

Stringimi forte img evidenza elena

Titolo originale: Serre moi fort Regia: Mathieu Amalric Anno: 2021 Produzione: Francia una recensione a cura di Elena Pacca Un gioco di accoppiamenti di polaroid su un letto.Una donna che decide di andarsene via di casa, un ultimo sguardo a marito e figli che dormono, l’alba di un nuovo giorno ad attenderla, forse. Un marito […]

Tutti Frutti Marzo 2022 | Fuori Onda

Tutti Frutti Marzo 2022 fuori onda

un rapido sguardo alle visioni di marzo 2022 tra recuperi tardivi e vecchi titoli Manchester by the Sea – Kenneth Lonergan, 2016 Manchester by the Sea, al di là di tutto, ha il pregio di essere abilmente subliminale nel gioco del racconto: accade poco ma sedimenta, e nella parte finale ci si sorprende ad amare […]

BELFAST | L’infanzia etica di Buddy

Belfast img evidenza ale c

Regia: Kenneth Branagh Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Alessandro Cellamare Basta un discreto bianco e nero a elevare un film contemporaneo a cinema d’autore? La risposta è ovviamente no, e tanto non è sorpresa come la domanda non è più provocazione. I registi da tempo vi ricorrono di rado e […]

BELFAST | Per chi è rimasto, per chi è partito, per chi si è perso

Belfast img evidenza ale

Regia: Kenneth Branagh Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Alessandro Sapelli Con Belfast Kenneth Branagh ci riporta nella sua città nativa a fine anni ’60, nel momento in cui esplosero i cosiddetti “Troubles”, conflitti tra protestanti e cattolici durati quasi trent’anni. Emblematica, in tal senso, la sequenza di apertura: la via […]

BELFAST | Un racconto leggero di vicende drammatiche

Belfast img evidenza liliana

Regia: Kenneth Branagh Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Liliana Giustetto Kenneth Branagh porta in sala un film di formazione con spunti autobiografici, imperniato sulla dolcezza e sugli affetti familiari, pieno di amore, di ricordi, di nostalgia.Il film si apre a colori sull’immagine di Belfast per poi passare ad un bianco […]

BELFAST | Yesterday (all The Troubles seemed so far away)

Belfast img evidenza elena

Regia: Kenneth Branagh Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Siamo nel 1969: la luna è la conquista più lontana che l’uomo abbia sognato, agognato e finalmente realizzato. Siamo a Belfast dove cattolici e protestanti se le danno di santa ragione in una guerra a km zero. E mai posto […]

BELFAST | Una fiaba nera

Belfast img evidenza donatella

Regia: Kenneth Branagh Anno: 2021 Produzione: Regno Unito una recensione a cura di Donatella Ramondetti Belfast di Kenneth Branagh inizia con le immagini a colori della città di Belfast ripresa ai giorni nostri per poi transitare, scavalcando un muro, verso le immagini in bianco e nero della città alla fine degli anni ’60 del secolo […]

AFTER LOVE | Un nuovo futuro

After Love img evidenza liliana

Regia: Aleem Khan Anno: 2020 Produzione: Regno Unito, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Tra Dover e Calais, tra l’Inghilterra e la Francia, viveva Ahmed.Il marito di una donna muore e la moglie scopre che il defunto, amatissimo, marito aveva un’altra vita. Ci sono il mare e due culture a dividere due donne che […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | L’insostenibile leggerezza dell’apparire

La fiera delle illusioni img evidenza ale s

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Alessandro Sapelli L’analisi della figura del mostro è sempre stato un tema assolutamente portante nell’arco della filmografia di Guillermo del Toro.Il regista messicano ha costantemente attinto a piene mani dal proprio background culturale per mostrare […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | Mostri da Luna Park

La fiera delle illusioni img evidenza liliana

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Liliana Giustetto Guillermo del Toro affronta un noir utilizzando strumenti azzeccati in un film cupo, pervaso di fumo e nebbia, pioggia e neve. Nel 1939, Stanton “Stan” Carlisle/Bradley Cooper, un disperato girovago, tormentato dagli incubi […]

SEEYOUSOUND 2022 | A Glance On

Seeyousound 8

un rapido sguardo all’ottava edizione del Seeyousound International Music Film Festival a cura di Elena Pacca Les Magnétiques – Vincent Maël Cardona, 2021 Quelqu’un a dit: “La malattia della giovinezza è non sapere cosa si vuole ma volerlo a tutti i costi”. La provincia francese, le elezioni e la vittoria di Mitterrand, le radio libere […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | I colori del Sogno Americano

La fiera delle illusioni img evidenza tiziana

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Tiziana Garneri Guillermo del Toro, che spazia dal dark fantasy ai classici film d’azione, legato a fiabe ed horror, maestro di messa in scena, visionario alla costante ricerca di un’estetica personale in tutti i suoi […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | L’eccezionale banalità del male

La fiera delle illusioni img 4 donatella

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Elena Pacca Il fuoco, le fiamme che divampano, una sepoltura, un letto in mezzo a una stanza dove giace un vecchio moribondo… Guillermo del Toro, dopo un prologo che ritornerà come un sogno ricorrente, ci […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | Illusionisti e illusi

La fiera delle illusioni img evidenza donatella

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Donatella Ramondetti Guillermo del Toro con il film La fiera delle illusioni conduce per mano lo spettatore in un universo narrativo e filmico il cui immaginario rimanda al significato oscuro del perdersi, dell’allontanarsi nostro malgrado […]

LA FIERA DELLE ILLUSIONI | Fantasmi dal passato

La fiera delle illusioni img evidenza ale c

Titolo originale: Nightmare Alley Regia: Guillermo del Toro Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Messico una recensione a cura di Alessandro Cellamare Fine anni 30, la guerra è alle porte.Una stanza, qualcuno brucia un cadavere, la casa va in fiamme.Ellissi.Campi lunghi, lunghissimi, un uomo con un cappello arriva di notte, la pioggia, un circo. Non […]

Tutti Frutti Febbraio 2022 | Fuori Onda

Tutti Frutti Febbraio Fuori Onda copertina

un rapido sguardo alle visioni di febbraio 2022 tra recuperi tardivi e vecchi titoli Eva – Kike Maíllo, 2011 Eva (2011) segna il confine tra il cinema ben costruito e il cinema ben costruito che ha qualcosa da dire al cuore. E’ un compitino pulito che può soddisfare chi ha cominciato a guardare sci-fi esistenziale […]

AMERICA LATINA | Se tu scruterai a lungo nell’abisso

America Latina img evidenza ale c

Regia: Damiano e Fabio D’Innocenzo Anno: 2021 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Alessandro Cellamare Esiste una prospettiva largamente condivisa per valutare l’importanza di un’opera cinematografica che è l’originalità, il suo essere unica anche nell’appartenenza a una categoria già nota. Pur essendo distante dal conferire a tale aspetto un peso troppo rilevante, diventa […]

AMERICA LATINA | Il castello di carte

America Latina img evidenza liliana

Regia: Damiano e Fabio D’Innocenzo Anno: 2021 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto I fratelli D’Innocenzo ci catturano in un sereno ambiente e ci trasportano in una profondità che non ci saremmo aspettati. Massimo Sisti è un giovane, professionale dentista, titolare di uno studio candido e modernissimo.La sua vita è tutta […]

AMERICA LATINA | La profondità degli abissi

America Latina img evidenza elena

Regia: Damiano e Fabio D’Innocenzo Anno: 2021 Produzione: Italia, Francia una recensione a cura di Elena Pacca Le scale a scendere, scendere, scendere. L’acqua a salire, salire, salire. Si rimane senza fiato annaspando come quando non c’è più scampo. Un film ancora più intellettualmente radicale, più estremo, di quello precedente, in cui percepiamo da subito […]

UN EROE | Beato quel popolo che non ha bisogno di eroi

Un eroe img evidenza elena

Titolo originale: Qahremān Regia: Asghar Farhadi Anno: 2021 Produzione: Iran, Francia una recensione a cura di Elena Pacca Un Farhadi a la Dardenne. Dove la speranza (di una redenzione morale e sociale) è l’ultima a morire, ma muore comunque. Una storia che scivola lungo un cappio narrativo sempre più stretto, dolorosamente perverso, che inesorabilmente muta […]

IL POTERE DEL CANE | Il dominio del male

Il potere del cane img evidenza donatella

Titolo originale: The Power of the Dog Regia: Jane Campion Anno: 2021 Produzione: Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Canada una recensione a cura di Donatella Ramondetti L’ultimo film di Jane Campion, Il potere del cane, adattamento dell’omonimo romanzo del 1967 di Thomas Savage, è ambientato negli anni 20 dello scorso secolo, in un far west […]

HOUSE OF GUCCI | Se il kitsch diventa grottesco

House of Gucci img evidenza tiziana

Regia: Ridley Scott Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Italia una recensione a cura di Tiziana Garneri Ridley Scott, regista poliedrico che spazia tra vari generi filmici, confeziona questo film prendendo spunto dal libro di Sara Gay Forden, tratto da un fatto di cronaca del 27 marzo ‘95. L’omicidio per mano di due sicari di […]

UN EROE | Un debito con la verità

Un eroe img evidenza liliana

Titolo originale: Qahremān Regia: Asghar Farhadi Anno: 2021 Produzione: Iran, Francia una recensione a cura di Liliana Giustetto Come nelle precedenti opere – per esempio Una separazione, Il cliente – il regista Asghar Farhadi ci propone una moderna società iraniana troppo rispettosa ed ossessionata dalla parvenza e dalla onorabilità, mostrandoci una perfetta analisi dell’eroe/non eroe […]

HOUSE OF GUCCI | Non spegnete i riflettori

House of Gucci img evidenza sapel

Regia: Ridley Scott Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Italia una recensione a cura di Alessandro Sapelli Come interpretare l’ultimo lavoro di Ridley Scott, questo House of Gucci liberissima rilettura dell’ascesa e della successiva caduta della famiglia toscana creatrice dell’omonimo brand di moda? È un melodramma a tinte pop sull’ambizione sfrenata e sulla sete di […]

NEVER DIE YOUNG | Raccontare attraverso lo sguardo

Never Die Young img evidenza ale

Regia: Pol Cruchten Anno: 2013 Produzione: Lussemburgo una recensione a cura di Alessandro Cellamare Lo scorcio di un paesaggio, l’angolo mal illuminato di una città, foglie cadute di un colore sfumato raccontano talvolta, per sintonia personale, di interi mondi e storie finanche complesse. E’ il risultato sedimentato del nostro vissuto o di quello altrui attraverso […]

DIABOLIK | La nostalgia del ‘900

Diabolik img evidenza umberto

Regia: Manetti Bros. Anno: 2021 Produzione: Italia una recensione a cura di Umberto Mosca Da Mainetti ai Manetti Bros. il cinema italiano vive un momento di straordinaria fulgidezza, sperimentando nuove strade creative che passano attraverso la riscoperta del Novecento e dei suoi miti culturali. L’obiettivo è uno solo: dar vita a nuovi immaginari che facciano […]

TOKYO GODFATHERS | Poveri ricchi di cuore

Tokyo Godfathers img evidenza tiziana

Titolo originale: Tōkyō goddofāzāzu Regia: Satoshi Kon Anno: 2003 Produzione: Giappone una recensione a cura di Tiziana Garneri Un film di animazione assai bello di Satoshi Kon, girato in Giappone nel 2003, ci racconta tra il serio, il grottesco e il comico la storia di tre senzatetto: Gin, ex ciclista ubriacone, Hana, drag queen con […]

DON’T LOOK UP | Anche se vi credete assolti

Dont Look Up img evidenza elena

Regia: Adam McKay Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America una recensione a cura di Elena Pacca Il tratto parossistico di McKay si estremizza in Don’t look up, dove salgono i toni, si accentuano le verosimiglianze più becere dei tratti caratteriali di ciascuno e i numerosi premi Oscar e in odor di, straripano in modo unidirezionale, […]

Tutti Frutti Gennaio 2022 | Fuori Onda

Tutti Frutti Gennaio 2022 Fuori Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di gennaio 2022 tra recuperi tardivi e vecchi titoli The Gentlemen – Guy Ritchie, 2019 Guy Ritchie continua a non farcela. A periodi tenta il ritorno sui suoi primi due brillanti film, ma gli manca il genio in dialoghi e situazioni. Buoni gli interpreti, soprattutto un insolito Hugh Grant e […]

Tutti Frutti Gennaio 2022 | In Onda

Tutti Frutti Gennaio 2022 In Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di gennaio 2022 tra sale e streaming The House – Emma de Swaef & Marc James Roels & Niki Lindroth von Bahr & Paloma Baeza, 2022 Straordinario gioiello dell’animazione stop-motion, The House racconta tre storie tra il mistero, l’horror, il kafkiano e la commedia attorno a una casa. Genio visivo, […]

SCOMPARTIMENTO N. 6 | Alla ricerca di se stessi

Scompartimento n. 6 img evidenza tiziana

Titolo originale: Hytti nro 6 Regia: Juho Kuosmanen Anno: 2021 Produzione: Finlandia, Estonia, Germania, Russia una recensione a cura di Tiziana Garneri “Solo alcune parti di noi possono entrare in contatto con gli altri e solo con alcune parti degli altri”.Inizia così, con questo incipit alla Marylin Monroe, Scompartimento n. 6, ambientato nella Russia degli […]

DIABOLIK | C’è chi insegue la sua ossessione

Diabolik elena

Regia: Manetti Bros. Anno: 2021 Produzione: Italia una recensione a cura di Elena Pacca Chi ha letto Diabolik, il personaggio inventato dalle sorelle Giussani nel 1962, riconoscerà la filologica trasposizione e l’imprescindibile toponomastica, da Clerville a Ghenf. Un elogio della lentezza, in questo film che è una sorta di montaggio frame by frame, un fotoromanzo […]

SCOMPARTIMENTO N. 6 | Tutti dicono I love you. (O haista vittu!)

Scompartimento n° 6 img evidenza

Titolo originale: Hytti nro 6 Regia: Juho Kuosmanen Anno: 2021 Produzione: Finlandia, Estonia, Germania, Russia una recensione a cura di Elena Pacca In un’epoca sospesa tra il post Unione Sovietica e l’inizio del nuovo corso della Russia, attraversiamo il paese tra Mosca e Murmansk, città mineraria vicino al mare di Barents, con un treno d’altri […]

NOWHERE SPECIAL | Father and son. (I know I had to go)

Nowhere Special img evidenza

Regia: Uberto Pasolini Anno: 2020 Produzione: Italia, Romania, Regno Unito una recensione a cura di Elena Pacca Dopo l’immenso Still Life, Uberto Pasolini torna a trattare il tema della morte e conseguentemente della vita, vissuta o residuale. Il risultato è un film delicato e sincero, pur senza toccare la magia, la misura, l’equilibrio e lo […]

ONE SECOND | Il potere della nostalgia

One Second img evidenza

Titolo originale: Yi miao zhong Regia: Zhang Yimou Anno: 2020 Produzione: Cina una recensione a cura di Tiziana Garneri Così recita il Mereghetti: “Annunciato nel 2019 poi bloccato dal potere cinese e uscito (con qualche taglio censorio), il film usa il fascino del cinema per stigmatizzare l’ottusità di una rivoluzione che voleva annullare ogni fantasia […]

Tutti Frutti Dicembre 2021 | Fuori Onda

Tutti Frutti Dicembre 2021 Fuori Onda img evidenza ale

un rapido sguardo alle visioni di dicembre 2021 tra recuperi tardivi e vecchi titoli Detachment – Tony Kaye, 2011 Detachment è un noir dell’esistenza. Film con la scuola ma non sulla scuola, è un panorama desolante, fatto di uomini travolti da una vita impossibile da controllare. Adrien Brody in un personaggio folgorante, un reduce “interiore” […]

SMOKE | Il Natale dove non te l’aspetti

Smoke img evidenza

Regia: Wayne Wang Anno: 1995 Produzione: Giappone, Germania, Stati Uniti d’America una recensione a cura di Liliana Giustetto «Se stai per morire, cosa è più importante, un buon libro o una buona fumata?» Una storia di uomini, di molti personaggi maschili, le cui vicende si intersecano intorno ad una tabaccheria. Il tutto infuso di un’amicizia […]

[TFF39] FEATHERS | Spiccare il volo

Feathers img evidenza

Regia: Omar El Zohairy Anno: 2021 Produzione: Arabia Premio TFF39: Premio speciale della giuria una recensione a cura di Alessandro Sapelli Cosa c’è di più dirompente della magia? E’ proprio l’elemento magico a frantumare lo schema patriarcale consolidato nella famiglia araba protagonista del lungometraggio d’esordio di Omar El Zohairy, Feathers, già vincitore del premio della […]

[TFF39] GROSSE FREIHEIT | Each man kills the things he loves

Gross Freiheit img evidenza

Titolo internazionale: Great Freedom Regia: Sebastian Meise Anno: 2021 Produzione: Austria, Germania Premio TFF39: miglior attore Franz Rogowski una recensione a cura di Elena Pacca Qual è il limite dell’amore? L’estrema libertà può diventare l’ennesima prigione? Il vizio un habitus coercitivo? Nel 1969 tutte le televisioni, anche quelle accese in carcere, trasmettono le immagini straordinarie […]

[TFF39] LE BRUIT DES MOTEURS | Il rumore del ritorno a casa

Le bruit des moteurs img evidenza

Titolo internazionale: The Noise of Engines Regia: Philippe Grégoire Anno: 2021 Produzione: Canada una recensione a cura di Donatella Ramondetti Le immagini di apertura del primo lungometraggio di Philippe Grégoire sono un carosello di singole inquadrature, in campo totale, che ritraggono automobili che girano su se stesse in testacoda. Lo spazio intorno è libero, sullo […]

[TFF39] ALONERS | L’isolamento come protezione dal dolore e dalla vita

Aloners img evidenza liliana

Titolo originale: Honja saneun saramdeul Regia: Hong Seong-eun Anno: 2021 Produzione: Corea del Sud Premio TFF39: miglior attrice Gong Seung-yeon una recensione a cura di Liliana Giustetto Una struttura semplice, schematica, asciutta anche fotograficamente, per raccontare l’alienazione urbana, la solitudine, l’incomunicabilità che regnano nelle metropoli sudcoreane, il rigido inquadramento lavorativo in una società volta al […]

[TFF39] EL PLANETA | Spagna, anno zero

El planeta img evidenza

Regia: Amalia Ulman Anno: 2021 Produzione: Stati Uniti d’America, Spagna Premio TFF39: Premio speciale della giuria una recensione a cura di Elena Pacca Un desolante bianco e nero. Una teoria di esercizi commerciali chiusi e cartelli di locazione sghembi ormai incollati da troppo tempo sulle vetrine opache. Una popolazione per lo più anziana che percorre […]

[TFF39] BETWEEN TWO DAWNS | Cosa è sacrificabile?

Between Two Dawns img evidenza

Titolo originale: Iki Safak Arasinda Regia: Selman Nacar Anno: 2021 Produzione: Turchia Premio TFF39: Miglior film una recensione a cura di Liliana Giustetto L’opera, un teso thriller morale, è tutta incentrata sul dilemma di un uomo costretto a scegliere tra i suoi sogni, la sua famiglia e il bene della moglie dell’operaio rimasto ferito nella […]

[TFF39] THE DAY IS OVER | The Script Is Over

The Day Is Over img evidenza

Regia: Rui Qi Anno: 2021 Produzione: Cina una recensione a cura di Alessandro Cellamare In una suadente videostoria del cinema, The Story of Film: An Odissey, il regista Mark Cousins, raccontando del passaggio dal dramma classico al neorealismo, evidenzia il principale sgancio rispetto al passato: «se Hitchcock diceva che il cinema era come la vita […]

[TFF39] CLARA SOLA | Nel cuore delle Americhe

Clara Sola img evidenza umberto

Regia: Nathalie Álvarez Mesén Anno: 2021 Produzione: Svezia, Costa Rica, Belgio, Germania, Francia una recensione a cura di Umberto Mosca Nessun linguaggio come il cinema sa fondere in maniera così efficace lo sguardo documentativo dei luoghi e dei gruppi sociali con l’espressività e l’intensità delle emozioni e dei sentimenti di vite particolari. E una buona […]

[TFF39] IL MUTO DI GALLURA | Vibrazioni ancestrali

Il muto di Gallura img evidenza umberto

Regia: Matteo Fresi Anno: 2021 Produzione: Italia una recensione a cura di Umberto Mosca Ci sono molti modi per leggere questo film. Il primo, che riguarda la dimensione  della metafora, ha a che fare con la rivelazione di quelle correnti sotterranee che portano alcune comunità umane, nell’Italia di ieri come nell’Italia di oggi, a ignorare […]

[TFF39] LA CHICA NUEVA | Il lungo viaggio verso sé

La chica nueva img evidenza donatella

Titolo internazionale: The New Girl Regia: Micaela Gonzalo Anno: 2021 Produzione: Argentina una recensione a cura di Donatella Ramondetti Nel suo lungometraggio d’esordio, la regista argentina Micaela Gonzalo decide di portare il tema della ‘fabbrica’ di nuovo nel cinema della sua terra. E lo fa seguendo il percorso di una giovane protagonista che, presumibilmente sola […]

[TFF39] LA TRAVERSÉE | Superare l’infanzia senza l’infanzia

La traversee img evidenza ale

Titolo internazionale: The Crossing Regia: Florence Miailhe Anno: 2021 Produzione: Francia, Repubblica Ceca, Germania una recensione a cura di Alessandro Cellamare La fenomenologia dell’animazione cinematografica si articola da sempre, volente o nolente, principalmente in tre grandi manifestazioni.Una prima, a copertura del grosso della produzione, si indirizza a un pubblico di minori, letteralmente adescandolo tra furbizie […]

[TFF39] UNE JEUNE FILLE QUI VA BIEN | Resistere all’inaspettato

Une jeune fille qui va bien img evidenza ezio

Titolo internazionale: A Radiant Girl Regia: Sandrine Kiberlain Anno: 2021 Produzione: Francia Premio TFF39: miglior sceneggiatura una recensione a cura di Ezio Genitoni Al TFF 39 l’attrice francese Sandrine Kiberlain si presenta al pubblico per la prima volta come regista. Con un modo di porsi frizzante, racconta del suo film che narra di storia non […]

ANNETTE | O del mondo dello spettacolo

Annette img evidenza tiziana

Titolo originale: Annette Regia: Leos Carax Anno: 2021 Produzione: Francia, Messico, Stati Uniti d’America, Svizzera, Belgio, Giappone, Germania una recensione a cura di Tiziana Garneri Leos Carax, classe 1960, è figlio d’arte. il suo vero nome è Christophe Alex Dupont. Carax è l’anagramma di Alex e Oscar. Respira aria di cinema sin dall’infanzia, la madre […]

[TFF39] LE ALTRE VISIONI | A Glance On

Altre visioni img evidenza

un rapido sguardo alle visioni fuori concorso del TFF39 Extraneous Matter Complete Edition – Ken’ichi Ugana, 2021 A due velocità. Qual è il significato di “complete edition”? Nato come cortometraggio, solo successivamente, per decisione dei suoi creatori, l’opera si evolve in un film di 61 minuti. Può essere questo il motivo per cui l ’horror […]

Tutti Frutti Novembre 2021 | Fuori Onda

Tutti Frutti Fuori Onda Novembre 2021 img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di novembre 2021 tra recuperi tardivi e vecchi titoli I See You – Adam Randall, 2019 Semina inquietudini e dubbi nella prima parte, li scioglie nella seconda creando un diverso panorama di tensione su una nuova prospettiva. I See You si gioca un’idea insolita, ma ha una regia non sempre […]

LA MORTE CORRE SUL FIUME | FilmInTasca/Speciale Noir

La morte corre sul fiume img evidenza

Titolo originale: The Night of the Hunter Regia: Charles Laughton Anno: 1955 Produzione: Stati Uniti d’America una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca John e Pearl, un bambino e una bambina di circa otto e cinque anni, perdono il padre, accusato di omicidio nel corso di una rapina. L’uomo, prima di essere […]

NOIR | Paul Schrader e lo sguardo sulla verità

First Reformed umberto

di Umberto Mosca A Paul Schrader, prima studente di cinema e poi critico cinematografico, si deve la celebre classificazione del genere Noir, che secondo il cineasta della New Hollywood, va ascritto a una “età dell’oro” situata tra i primi anni Quaranta e la fine degli anni Cinquanta. In tal senso, Schrader individua e descrive tre […]

NOIR | The Parallax View

Calvary img evidenza elena

di Elena Pacca L’evoluzione del noir come genere cinematografico caratterizzato da una versione storica, già definita “classica”, non poteva che passare attraverso un filtro di distorsione di alcuni canoni e l’immissione di nuovi. Una visione obliqua che comporta un punto di vista non lineare, in grado di abbracciare nuovi elementi nell’ottica del post moderno e […]

NOIR | Contrasti in B&W

noir0

di Ezio Genitoni I software di fotoritocco più utilizzati e popolari spesso posseggono uno o più filtri “noir”. Si agisce su di essi ed ecco che l’immagine si trasforma in bianco e nero. Lo sconosciuto del terzo piano Ma non impallidisce, guadagna carattere, diviene tagliente ed interrogativa, emana il sapore di un’epoca passata. Nonostante decenni […]

NOIR | Veri e Falsi

Fargo img evidenza

di Alessandro Sapelli – È pesante. Di che materiale è?– Beh… è la materia di cui sono fatti i sogni. da Il mistero del falco Con la battuta conclusiva de Il mistero del falco, John Huston fa pronunciare a Sam Spade quello che potrebbe essere in estrema sintesi un manifesto del nascente genere noir, caratterizzato […]

NOIR | Dark Lady in B/N

Dark lady img evidenza dondatella

di Donatella Ramondetti https://www.babelica.it/w1/wp-content/uploads/2021/11/Gilda.mp4 Indimenticabile la prima apparizione di Gilda nel film omonimo (Gilda – Charles Vidor, 1946).  Dal fuori campo inferiore dello schermo, Rita Hayworth entra all’improvviso nell’immagine filmica con un movimento che le fa rovesciare indietro la testa, mentre i vaporosi capelli, che stava probabilmente spazzolando, riempiono l’inquadratura ricadendo sulle spalle nude. Nei […]

Tutti Frutti Novembre 2021 | In Onda

Tutti Frutti Novembre In Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di novembre 2021 tra sale e streaming The French Dispatch – Wes Anderson, 2021 L’accoppiata Wes Anderson/Robert Yeoman sforna, ancora una volta, un’opera con un brand visivo inconfondibile. All’apoteosi tutti i segni distintivi autoriali: dalle estreme simmetrie a paesaggi che ricordano l’animazione (anzi diventano tali). The French Dispatch, carico di […]

THE GUILTY | Film contro Film

The Guilty img evidenza

una recensione a cura di Liliana Giustetto – Perché l’hai fatto? – Perché potevo. Chi è il vero colpevole?Chi può dire di non esserlo?Chi capisce di esserlo? La versione nordica e la versione americana: due scuole di recitazione per la stessa storia. Titolo: Il colpevole – The Guilty (Den skyldige) Regia: Gustav Möller Anno: 2018 […]

TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL 2021 | A Glance On

Trieste ScienceFiction Festival copertina

un rapido sguardo al Trieste Science+Fiction Festival 2021 a cura di Alessandro Cellamare Cortometraggi in e fuori concorso Proposta non esaltante al Trieste Science+Fiction Festival 2021 nella sezione cortometraggi, ma gioiellini emergono qui e là lasciando molto appagati gli amanti del fantastico. Sono su questo fronte, infatti, più che sulla sci-fi, i centri migliori del […]

NOIR | Fumo, ombre, tensione, potere

Noir img evidenza liliana

di Liliana Giustetto L’infernale Quinlan La vastità del genere noir rende difficile la sua definizione, ma, senza ombra di dubbio, possiamo dire che una condicio sine qua non è l’atmosfera, il carattere plumbeo delle narrazioni, la mancanza di speranza, al limite della disperazione, dei protagonisti; ma, soprattutto, un elenco di oggetti che sono testimoni di […]

IDENTITÀ NOIR | Dalla percezione del buio al buio della percezione

Noir img evidenza ale

di Alessandro Cellamare Dimmi, in quale preciso momento un individuo smette di essere quello che crede di essere? da L’inquilino del terzo piano Cosa distingue un giallo da un noir? Qualche anno fa mi trovai, non ricordo più dove, ad ascoltare un tale sostenere che gli elementi distintivi del primo erano razionalità, logica e trionfo […]

LA BUSSOLA D’ORO | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

La bussola doro img evidenza

Regia: Chris Weitz Anno: 2007 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Dal romanzo per ragazzi, che mescola avventura e fantasy, di Philip Pullmann. In un mondo in cui le streghe dominano i cieli del nord e gli orsi polari sono i guerrieri più coraggiosi, ogni […]

TOHORROR Fantastic Film Fest 2021 | A Glance On

TOHff 2021 img evidenza

un rapido sguardo al TOHff 2021 Teddy – Ludovic Boukherma & Zoran Boukherma, 2020 La vena comica, a tratti grottesca, si apre sulle note e i versi della Marsigliese, cui viene meno la solennità rituale. Teddy, diverso a partire dalle sopracciglia bicolori, è un dropout, tenero e un po’ zotico che vede crollare rovinosamente il […]

PEDOPHILIA: McCarthy vs Larraín vs Ozon | Film contro Film

Pedophilia img evidenza liliana

una recensione a cura di Liliana Giustetto Titolo: Il caso Spotlight (Spotlight) Regia: Tom McCarthy Anno: 2015 Produzione: Stati Uniti d’America Un’analisi di tipo giornalistico del problema della pedofilia nella Chiesa Cattolica negli Stati Uniti, a Boston. La pellicola, premiata come miglior film e miglior sceneggiatura originale ai premi Oscar 2016, narra le vicende – […]

DUNE vs DUNE | Film contro Film

Dune vs Dune img evidenza liliana

una recensione a cura di Liliana Giustetto Titolo: Dune (Dune) Regia: David Lynch Anno: 1984 Produzione: Stati Uniti d’America, Italia, Germania Il Dune di Lynch è un film da trattare con tutto rispetto perché fa parte della storia del cinema.Nonostante ciò, a riguardarlo ora, anche se al tempo poteva essere piaciuto molto, pone molte domande.Ben sapendo […]

Tutti Frutti Ottobre 2021 | Fuori Onda

Tutti Frutti Ottobre Fuori Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di ottobre 2021 tra recuperi tardivi e vecchi titoli Viridiana – Luis Buñuel, 1961 Viridiana è una via crucis, un percorso fatto di tappe puntellate da fede, sessualità, fiducia, tradimento, violenza, virtù, mostruosità, ambiguità, tutto nel segno beffardo di Buñuel, che ricorda il Ferreri de La grande abbuffata. Paradiso e […]

SGUARDI NOIR | Stream of Sight

Sguardi noir img evidenza

una fotorecensione a cura di Tiziana Garneri Il noir è dato da motivi e tono, è mood, atmosfera, questione di stati d’animo e innanzitutto di stile. Il principio del noir è che il come è più importante del cosa Paul Schrader – Note sul film noir Le visioni noir di Tiziana Garneri # Un bacio […]

LASCIAMI ENTRARE | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

Lasciami entrare img evidenza umberto

Regia: Tomas Alfredson Anno: 2008 Produzione: Svezia una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Miglior film al Göteborg International Film Festival e al Tribeca International Film Festival 2008;dal romanzo di John Ajvide Lindqvist.Un tranquillo quartiere di Stoccolma viene colpito da una serie di brutali omicidi. Nella zona vive Oskar, un ragazzino che […]

TITANE | Fratture cinematografiche

Titane abbraccio

Regia: Julia Ducournau Anno: 2021 Produzione: Francia, Belgio una recensione a cura di Alessandro Cellamare Avviso: per temi, immagini e contenuti, si sconsiglia la lettura a un pubblico non adulto Solo a Cannes poteva accadere. Titane viene incoronato della Palma d’Oro nella competizione 2021, ma a meritare davvero il premio non è il titolo di […]

Tutti Frutti Ottobre 2021 | In Onda

Tutti Frutti Ottobre In Onda img evidenza

un rapido sguardo alle visioni di ottobre 2021 tra sale e streaming Freaks Out – Gabriele Mainetti, 2021 Gabriele Mainetti si rivela un regista di tutto rispetto. Dopo Lo chiamavano Jeeg Robot ci offre questo Freaks Out. Film che combina film di genere ed autoriale. Finalmente un bel film italiano che fa l’occhiolino a Fellini […]

ACROSS THE UNIVERSE | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

Across the Universe img evidenza umberto

Regia: Julie Taymor Anno: 2007 Produzione: Stati Uniti d’America, Regno Unito una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca A metà degli anni Sessanta il giovane Jude parte da Liverpool alla volta degli Stati Uniti, alla ricerca di un padre che non ha mai conosciuto, tornato a casa dopo la liberazione dell’Europa. In […]

BASTA GUARDARE IL CIELO | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

Basta guardare il cielo img evidenza umberto

Regia: Peter Chelsom Anno: 1988 Produzione: Stati Uniti d’America una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Da quando suo padre Kenny è in carcere per aver ucciso la mamma, Maxwell Kane vive coi nonni, chiuso nella vergogna e incapace di stabilire qualsiasi tipo di rapporto con i compagni di scuola. Anche a […]

OLD BOY | Il film della settimana

Old Boy img evidenza umberto

Regia: Park Chan-wook Produzione: Corea del Sud Anno: 2003 una recensione a cura di Umberto Mosca Ci sono film che cambiano profondamente la storia del cinema perché agiscono in profondità sull’immaginario dello spettatore, spostando le soglie del narrabile e del visibile. Old Boy, scritto e diretto dal cineasta coreano Park Chan-wook, è uno di questi […]

IL COLLEZIONISTA DI CARTE | Il film della settimana

Il collezionista di carte img evidenza umberto

Regia: Paul Schrader Produzione: Stati Uniti d’America, Svezia Anno: 2021 una recensione a cura di Umberto Mosca Forse qualcuno si ricorderà delle “carte di morte” che il tenente colonnello Kilgore lascia cadere con disprezzo sulle vittime vietcong che giacciono ai suoi piedi in una delle famose scene di Apocalypse Now. Le stesse carte di morte […]

THE ROAD TO GUANTANAMO | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

The Road to Guantanamo img evidenza umberto

Regia: Michael Winterbottom, Mat Whitecross Produzione: Gran Bretagna Anno: 2006 una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Dopo Cose di questo mondo, che mostrava, come se fosse un documentario, il viaggio clandestino di due profughi afghani verso l’Europa, con The Road to Guantanamo il regista inglese Michael Winterbottom sceglie di rappresentare il […]

VENEZIA 78 | A Glance On

Venezia 78 img evidenza

un rapido sguardo sulla 78ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia America Latina – Damiano e Fabio D’Innocenzo, 2021 I gemelli D’Innocenzo amano dare pugni nello stomaco allo spettatore, non lasciarlo in uno stato di rassicurante torpore. Se in Favolacce, a mio parere, il pugno era sovradimensionato agli eventi, qui è spiazzante. Con una sceneggiatura […]

Tutti Frutti Settembre 2021 | A Glance On

Tutti Frutti settembre 2021

un rapido sguardo alle visioni di settembre 2021 Il giorno sbagliato – Derrick Borte, 2020 Cinema d’inseguimento che non calamita. Non lo fa per colpa di una scrittura povera e infantile, non lo fa per colpa di un Russell Crowe poco credibile nella sua ferocia, molto più vicino al Walter Sobchak de Il grande Lebowski […]

MARX PUO’ ASPETTARE | Il film della settimana

Marx puo aspettare img evidenza umberto

Regia: Marco Bellocchio Produzione: Italia Anno: 2021 una recensione a cura di Umberto Mosca C’è un passaggio in Marx può aspettare che sintetizza magnificamente la natura sempre spiazzante del cinema di Marco Bellocchio. È quando emerge che anche suo fratello maggiore Piergiorgio, celebre critico letterario fondatore dei Quaderni piacentini, della depressione che affliggeva il gemello […]

LA ZONA | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

La Zona img evidenza umberto

Regia: Rodrigo Plà Produzione: Spagna, Messico Anno: 2007 una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Premio della Critica Internazionale (Fipresci) al Toronto International Film Festival 2007.Alejandro è un adolescente che vive nella “Zona”, il quartiere benestante di Città del Messico protetto da guardie, filo spinato e telecamere. Nel giorno del suo compleanno, […]

SOTTO IL BURQA | Il film della settimana

Sotto il burqa img evidenza umberto

Regia: Nora Twomey Produzione: Canada, Irlanda, Lussemburgo Anno: 2017 una recensione a cura di Umberto Mosca Vent’anni di rappresentazioni cinematografiche sull’Afghanistan costituiscono un osservatorio ideale per costruire e alimentare l’immaginario collettivo di un Paese tradizionalmente schiacciato su un’inafferrabile miscela di opacità e invisibilità. Ci voleva una regista irlandese innamorata dei racconti mitologici della sua terra, […]

STAND BY ME – RICORDO DI UN’ESTATE | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

Stand by me img evidenza umberto

Regia: Rob Reiner Produzione: Stati Uniti d’America Anno: 1986 una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca A Castle Rock, una piccola città dell’Oregon, era il 1959. A raccontare la storia è Gordon Lachance, uno scrittore che ha appreso della morte di Chris Chambers, il miglior compagno della sua giovinezza. Gordie, Chris, Teddy […]

PICCOLI LADRI | FilmInTasca: ragazz* sullo schermo

Piccoli ladri img evidenza umberto

Regia: Marzieh Meshkini Produzione: Iran Anno: 2004 una scheda didattica e formativa a cura di Umberto Mosca Un film prodotto dalla Malkhmalbaf Film House e diretto da una donna: Marzieh Meshkini, moglie di Mohsen Makhmalbaf e madre del direttore di produzione Maysam Makhmalbaf. A Kabul, dopo la caduta del regime talebano, due bambini, fratello e […]